Basket NBA: Cleveland ha fatto 12, i rivali di Belinelli all’All Star Game | Risultati 5 febbraio

Basket NBA – I Cleveland Cavaliers sembrano aver trovato la via giusta per rispettare i pronostici della vigilia, che li volevano tra i favoriti per lottare per il titolo. La squadra dell’Ohio è passata agevolmente contro i Los Angeles Clippers ed ha conquistato la dodicesima vittoria consecutiva, risalendo in terza posizione nella Eastern Conference, a due gare e mezza dal secondo posto di una Toronto in difficoltà. I padroni di casa hanno dominato, arrivando anche a +32 nel terzo quarto, con 23 punti di LeBron James e 24 di Kevin Love.

La formazione di Blatt ha raggiunto Washington in classifica, vista l’inattesa sconfitta degli Wizards sul campo di Charlotte: è il quinto stop in fila per la squadra della Capitale. Passando ad Ovest, tutto facile per Portland e Dallas. I Trail Blazers hanno dominato una Phoenix alla terza sconfitta consecutiva, che ora deve davvero guardarsi alle spalle, nella lotta per l’ottavo posto. Per i padroni di casa 220.a doppia doppia in carriera per LaMarcus Aldridge (19 e 13 rimbalzi), mentre i texani hanno passeggiato a Sacramento.

E’ stata ufficializzata la lista di partecipanti alla gara del tiro da 3 punti, in programma sabato 14 febbraio, nell’All Star Saturday. E, come nelle previsioni, per Marco Belinelli sarà davvero durissima riuscire a confermarsi campione: l’azzurro dovrà affrontare un campo di primissimo livello, uno dei più competitivi nella storia. Ci saranno gli Splash Brothers (Steph Curry e Klay Thompson), James Harden, Kyrie Irving, Kyle Korver, Wesley Matthews e J.J.Reddick. Una lista davvero delle stelle.

Basket NBA: risultati del 5 febbraio 2015

Minnesota Timberwolves v Cleveland Cavaliers

Charlotte Hornets-Washington Wizards 94-87
Cleveland Cavaliers-Los Angeles Clippers 105-94
Sacramento Kings-Dallas Mavericks 78-101
Portland Trail Blazers-Phoenix Suns 108-87

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail