Fed Cup 2015: Italia - Usa spareggio playoff ad aprile | Gli accoppiamenti

Piove sul bagnato per l'Italia in Fed Cup. A due giorni dalla deludente eliminazione subita dalla Francia a Genova in rimonta da 2-0, si è svolto oggi a Londra il sorteggio per gli spareggi playoff che decreteranno la permanenza nel World Group 2016.

E' andata malissimo. L'Italia infatti affronterà in casa gli Usa il prossimo aprile (18-19). E' il peggior accoppiamento per le nostre che, da teste di serie n°1 del sorteggio, potevano incrociare l'insidiosa Romania di Simona Halep o le più abbordabili Svizzera e Olanda. E invece ci toccano le americane. Le nostri sorti dipenderanno dalla presenza o meno di Serena Williams tra le convocate della capitana Marie Joe Fernandez. Lo scorso weekend, la numero uno del mondo, con la sorella Venus, era presente nel match del World Group II contro l'Argentina disputato a Buenos Aires e vinto 4-1 e potrebbe esserci anche tra due mesi visto che le convocazioni in Fed Cup influiranno sulla partecipazione al prossimo torneo olimpico di Rio 2016.

Anche senza Serena, gli Usa hanno squadra molto competitiva che può annoverare, tra le altre, Venus Williams, Madison Keys, recente semifinalista all'Australian Open, Coco Vandeweghe, Varvara Lepchenko, Christina McHale o Allison Riske. L'unica consolazione per l'Italia è la scelta del campo. Con tutta probabilità si giocherà sulla terra, superficie meno congeniale alle avversarie, più adatte al rapido. Cambia poco comunque. Il rischio concreto di scivolare nel World Group II è incombente e per risalire tra le big ci vorranno almeno due anni, uno scenario quest'ultimo che fino a tre anni era prerogativa, in negativo, della Coppa Davis.

Gli altri accoppiamenti. La Polonia delle sorelle Radwanska, eliminata dalla Russia, giocherà in casa contro la Svizzera delle emergenti Bencic e Bacszinsky. Sfida interessante tra il Canada e la Romania con il possibile incrocio tra Halep e Bouchard, quest'ultima assente nell'esordio del World Group contro la R.Ceca. Trasferta per l'Australia di Stosur, Dellacqua e Gajdisova contro la modesta Olanda.

Fed Cup 2015 | Italia costretta ai playoff

Fed Cup, domani il sorteggio dei playoff: l’Italia può incappare negli USA. Dopo la beffa dei quarti di finale di Fed Cup 2015, per le azzurre del tennis un’altra brutta notizia potrebbe arrivare domani dal sorteggio relativo ai playoff. L’Italia vuole rimanere assolutamente nel World Group, ma per farlo dovrà affrontare uno spareggio che potrebbe costringere le ragazze di Barazzutti a vedersela nientemeno che con gli Stati Uniti. Il danno oltre la beffa, dunque, al termine di uno dei weekend più brutti della storia del tennis italiano: dopo essere state in vantaggio per 2-0, infatti, le italiane si sono fatte rimontare e superare della Francia, qualificatasi così per la semifinale di Fed Cup.

Ancora poche ore, dunque, e l’Italia conoscerà la prossima avversaria degli spareggi: negli ultimi 10 anni, solo in un precedente il tennis azzurro è stato costretto ai playoff per non retrocedere. Il rischio grossissimo è quello di doversela vedere con gli Stati Uniti d’America, che schiereranno certamente le sorelle Williams, obbligate a giocare per ottenere un posto alle prossime Olimpiadi. Nonostante si giocherà in Italia, sulla terra rossa, alle nostre atlete servirebbe davvero un miracolo per superare gli scogli Serena e Venus, che già contro l’Argentina si sono sbarazzate delle rispettive avversarie in scioltezza.

TENNIS-FEDCUP-ITA-FRA

Barazzutti incrocia le dita e spera di evitare gli Usa, ma anche la Romania, che ci costringerebbe ad affrontare la numero tre del ranking, Simona Halep. In questo caso, l’Italia giocherebbe fuori casa con la superficie da stabilire, visto che la Halep si trova molto a suo agio sulla terra rossa, ma è probabile che i rumeni optino per il veloce, come contro la Spagna. Ad incoraggiare i nostri colori in questo caso, il fatto che in passato sia la Pennetta, sia la Giorgi, hanno battuto la Halep sul cemento. Meno proibitive, almeno sulla carta, Svizzera e Olanda, nei confronti delle cui tenniste le azzurre vantano tradizione favorevole. In entrambi i casi, la superficie sarebbe stabilita tramite sorteggio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail