Champions League volley maschile 2015: Macerata schiacciata in casa dal Belchatow

La gara di ritorno si gioca giovedì 19 febbraio in Polonia.

Brutta serata per i campioni d'Italia della Cucina Lube Banca Marche Treia che oggi ha rimediato una batosta in casa propria contro i polacchi del PGE Skra Belchatow perdendo nettamente la gara di andata dei Playoff 12 di Champions League e, a meno di miracoli, si può considerare praticamente fuori. Agli avversari basterà vincere due set in casa per passare il turno.

Il primo set è stata una lunga battaglia quasi punto a punto. Treia è riuscita ad arrivare sul +3 al primo time-out tecnico, ma i polacchi hanno pareggiato sul 10-10 e non hanno più mollato. Alla seconda pausa tecnica i padroni di casa erano avanti solo di un punto (16-15) e dopo il 22-22 gli ospiti hanno trovato due set-point e hanno subito chiuso sul 22-25.

Nel secondo set la Lube non è riuscita a reagire, alla prima pausa obbligatoria era già sotto di due punti (6-8), poi addirittura di cinque alla seconda (11-16). Il Belchatow ha così spiccato il volo e ha guadagnato sei palle-set, una sola annullata da Treia prima che i polacchi chiudessero sul 19-25.

Nel terzo set c'è stato il tracollo definitivo della Lube che si è trovata sotto 2-7, Alberto Giuliani ha chiamato il time-out discrezionale prima di quello tecnico, ma non è servito a nulla (2-8), poi ha dilagato: 9-16 al secondo time-out e poi ben 11 match point, nessuno annullato prima del 13-25 finale.

Domani tocca alle altre due squadre italiane in gara in Champions League: la Sir Safety Perugia che va a giocare in casa dello Jastrzebski Wegiel alle ore 17:30 e la Copra Piacenza che ospita lo Zenit Kazan alle ore 20:30. Entrambe le partite si possono vedere in diretta tv su Fox Sports 2 HD e in streaming su laola1.tv.

Ecco il risultato finale della partita di oggi:

Cucine Lube Banca Marche Treia - PGE Skra Belchatow 0-3 (22-25, 19-25, 13-25)

Lube Treia battuta in casa in Champions dal Belchatow

Foto © CEV

  • shares
  • Mail