Mondiali di Sci 2015 | Anna Fenninger ha vinto lo Slalom Gigante femminile. Disastro azzurro

Mondiali di Sci 2015 | lo Slalom Gigante femminile: disastro italiano

Anna Fenninger

23:27 - Veramente un brutto Slalom Gigante per la squadra azzurra, che ha ottenuto il miglior risultato con il sedicesimo posto di Nadia Fanchini (+3.47). 21esima è invece arrivata Manuela Moelgg (+3.79), mentre Federica Brignone è uscita nella prima manche e la 18enne Marta Bassino è uscita nella seconda, dopo l'ottimo ottavo posto della prima.

Giornata invece di festa per Anna Fenninger che, vincendo questo Gigante, ha conquistato la terza medaglia (2 d'oro e una d'argento) eguagliando Tina Maze. Grande soddisfazione anche per Viktoria Rebensburg e Jessica Lindell-Vikarby, che hanno conquistato le prime medaglie in questo Mondiale rispettivamente per la Germania e la Svezia.


Questa la classifica finale

:

Schermata 2015-02-12 alle 23.24.33

La cronaca della seconda manche del Gigante femminile

23:22 - FENNINGER Anna ha stravinto lo Slalom Gigante! Primo posto con 1.40 di vantaggio sulla tedesca REBENSBURG Viktoria, nonostante un errore gigantesco a metà gara. Solo lei poteva restare in piedi dopo aver perso totalmente la coordinazione.

Schermata 2015-02-12 alle 23.22.01

23:18 - Solo quinta KIRCHGASSER Michaela (+0.35)! Anche la svedese LINDELL-VIKARBY Jessica ora è sicura del podio. Adesso all'appello manca solo l'austriaca FENNINGER Anna che ha ben 1.70 da gestire.

23:16 - Secondo tempo per la svedese LINDELL-VIKARBY Jessica (+0.09)! La tedesca REBENSBURG Viktoria, undicesima nella prima manche, è sicuramente sul podio.

Schermata 2015-02-12 alle 23.16.18

23:14 - Solo terzo tempo per la slovena MAZE Tina (+0.34)! A questo punto, a meno di colpi di scena clamorosi, non ce la farà a salire ancora sul podio.

Schermata 2015-02-12 alle 23.13.36

23:12 - Secondo tempo per la liechtensteinese WEIRATHER Tina (+0.15), molto soddisfatta al traguardo dalla sua prestazione.

Schermata 2015-02-12 alle 23.12.10

23:09 - Solo sesta la norvegese LOESETH Nina (+1.43).

23:07 - Fuori anche la francese BARIOZ Taina.

Schermata 2015-02-12 alle 23.07.02

23:05 - Che peccato. L'azzurra BASSINO Marta è uscita commettendo un errore proprio all'inizio dell'ultimo muro. Stava sciando sui tempi di ZETTEL Kathrin e quindi si sarebbe potuta inserire in seconda posizione.

Schermata 2015-02-12 alle 23.04.24

23:01 - Quarta la svedese PIETILAE-HOLMNER Maria (+1.28). La prossima a partire sarà l'azzurra BASSINO Marta. Ecco la classifica quando mancano solo 8 gigantiste:

Schermata 2015-02-12 alle 23.00.50

22:58 - Quarto tempo per la svedese HECTOR Sara (+1.40).

22:57 - Ha sciato alla grande la tedesca REBENSBURG Viktoria (-0.75); è balzata al comando migliorando anche il tempo di manche dell'austriaca ZETTEL Kathrin.

Schermata 2015-02-12 alle 22.57.02

22:54 - Solo terzo tempo per la svedese HANSDOTTER Frida (+0.83)

22:53 - Miglior tempo (anche di manche) per l'austriaca ZETTEL Kathrin (-0.32). Si è rilanciata nella lotta per il podio.

Schermata 2015-02-12 alle 22.53.31

22:51 - Ottima prova per l'americana SHIFFRIN Mikaela (-0.64), che ha così decisamente riscattato una prima manche un po' fiacca. Miglior tempo per lei.

Schermata 2015-02-12 alle 22.51.21

22:48 - Quinto tempo per la svizzera HOLDENER Wendy (+0.43).

22:46 - Ecco la classifica temporanea quando sono scese 15 gigantiste:

Schermata 2015-02-12 alle 22.45.34

22:45 - Settimo tempo per l'azzurra MOELGG Manuela (+0.68), che purtroppo non è riuscita stupirci in positivo in questo Gigante.

Schermata 2015-02-12 alle 22.45.07

22:41 - Fuori la ceca PAULATHOVA Katerina.

Schermata 2015-02-12 alle 22.43.00

22:41 - Quarto tempo per l'azzurra FANCHINI Nadia (+0.36). Meglio in questa seconda manche, ma comunque molto lontana dalle sue prestazioni migliori.

Schermata 2015-02-12 alle 22.40.40

22:39 - Terzo tempo per la francese BAUD Adeline (+0.16), che sarebbe passata al comando se non avesse perso il controllo sull'esterno in cima al muro finale.

Schermata 2015-02-12 alle 22.39.22

22:37 - Miglior tempo per la francese WORLEY Tessa (-0.11), campionessa del mondo in carica.

Schermata 2015-02-12 alle 22.36.42

22:35 - Quarto tempo per la slovena LAVTAR Katarina (+0.61). Questa la classifica dopo le prime 10 gigantiste:

Schermata 2015-02-12 alle 22.34.16

22:32 - Sesto tempo per la slovena DREV Ana (+0.96).

22:31 - La norvegese MOWINCKEL Ragnhild ha chiuso al secondo posto (+0.43), anche lei alle spalle di VONN Lindsey.

Schermata 2015-02-12 alle 22.30.57

22:28 - Terzo tempo per la canadese TOMMY Mikaela (+0.71).

22:26 - Terzo tempo per la canadese GAGNON Marie-Michele (+0.79).

22:24 - Secondo tempo per la svizzera GISIN Dominique (+0.50)

22:22 - Miglior tempo per l'americana VONN Lindsey (-1.17), che ha riscattato la prestazione mediocre della prima manche. Bella prova d'orgoglio per lei.

Schermata 2015-02-12 alle 22.22.30

22:20 - La slovena STUHEC Ilka ha migliorato il tempo di MANCUSO Julia (-0.24).

22:19 - Come prevedibile l'americana MANCUSO Julia ha fatto meglio della giapponese HASEGAWA Emi. Miglior tempo per lei con 55 centesimi di vantaggio.

Schermata 2015-02-12 alle 22.18.46

22:17 - 2:24.34 il tempo finale della giapponese HASEGAWA Emi.

Schermata 2015-02-12 alle 22.16.42

22:13 - Ci siamo. Tra 2 minuti la giapponese HASEGAWA Emi aprirà questa seconda manche.

21:45 - Mezzora all'inizio della seconda manche. Ecco l'ordine di partenza:

Ordine di partenza

20:27 - Aspettando l'inizio della seconda manche, ecco il video con la prima manche sciata da Marta Bassino.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

La cronaca della prima manche del Gigante femminile

Mondiali di Sci 2015

20:10 - È terminata la prima manche di questo Slalom Gigante al quale hanno preso parte complessivamente 116 atlete. La dominatrice assoluta è stata l'austriaca Anna Fenninger, già vincitrice di un argento in Discesa Libera e di un oro in Super-G. Al secondo posto, con un distacco di 8 decimi, c'è la connazionale Michaela Kirchgasser ed al terzo, a 9 decimi, la svedese Jessica Lindell-Vikarby. Ad 1.10 c'è invece la slovena Tina Maze, che non ha sfruttato a dovere il tracciato fatto su misura per lei dal suo allenatore.

Alla seconda manche non prenderanno parte tre atlete molto attese alla vigilia come l'austriaca Eva-Maria Brem, la svizzera Lara Gut e l'italiana Federica Brignone. Tutte e tre hanno sbagliato nello stesso punto del tracciato, venendo sbalzate fuori traiettoria da un dosso. Per la squadra italiana è stata davvero una grande perdita perché proprio la Brignone rappresentava le vere speranze di podio.

Deludenti le prove di Manuela Moelgg (+2.20) e Nadia Fanchini (+2.32), rispettivamente sedicesima e diciottesima dopo la prima manche. Alla vigilia ci si aspettava certamente qualcosa in più dalla Fanchini, che però purtroppo, per sua stessa ammissione, ha sciato la peggiore manche della sua vita in Slalom Gigante. La sorpresa più bella della giornata è arrivata dalla 18enne piemontese Marta Bassino che ha fatto registrare l'ottavo tempo (+1.53) partendo con il pettorale numero 27.

Sono poche le chance di vederla salire sul podio anche perché davanti a lei ci sono atlete di provata esperienza, sicuramente molto più allenate alle pressioni che può regalare una seconda manche di Gigante in un Mondiale. La speranza è comunque l'ultima a morire in questi casi e, magari, potrebbe essere proprio un'esordiente a regalarci le soddisfazioni che non sono fino ad ora arrivate tanto in campo femminile quanto in quello maschile.

L'americana Lindsey Vonn ha rispettato la promessa fatta nei giorni scorsi, prendendo parte a questo Slalom Gigante per tentare di riscattare un Mondiale per lei molto deludente. Purtroppo le buone intenzioni non sono bastate all'americana, che ha pagato anche il pochissimo allenamento in questa disciplina chiudendo al 27esimo posto (+2.67). Vi diamo appuntamento alle ore 22:15 per l'inizio della seconda manche.

Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche
Le foto della Prima Manche

Questa la classifica delle migliori 30 dopo la prima manche:

Schermata 2015-02-12 alle 19.59.13

19:16 - Ottima prima manche per la 21enne ceca PAULATHOVA Katerina (+2.21), che si è così inserita in 17esima posizione proprio tra le azzurre MOELGG Manuela (+2.20) e FANCHINI Nadia (+2.32).

19:11 - Sono scese le migliori gigantiste di questo Mondiale. Da adesso in poi vi informeremo solo in caso di colpi di scena inattesi.

19:10 - Solo 25esima l'americana Vonn Lindsey (+2.67). Gara piena di intercette per lei, che ha dimostrato di non essere allenata in questa specialità.

Schermata 2015-02-12 alle 19.09.40

19:07 - 15esimo tempo per la svizzera HOLDENER Wendy (+1.99). Questa la classifica temporanea quando sono scese le prime 30 atlete:

Schermata 2015-02-12 alle 19.07.22

19:05 - Ottima prima manche anche per la francese BARIOZ Taina, che ha scalzato la nostra BASSINO dal settimo posto (+1.52).

Schermata 2015-02-12 alle 19.05.26

19:04 - 19esimo tempo per la slovena LAVTAR Katarina (+2.41).

19:02 - Grandissima BASSINO Marta! Manche spettacolare a soli 18 anni di età: per lei settimo tempo a 1.53 da FENNINGER Anna. Questa ragazza è una predestinata.

Schermata 2015-02-12 alle 19.01.33

19:00 - Solo 21esima l'americana MANCUSO Julia (+2.83), decisamente lontana dalla sua forma migliore.

Schermata 2015-02-12 alle 19.00.43

18:59 - 17esima la slovena DREV Ana (+2.44).

18:58 - 15esima la francese BAUD Adeline (+2.39).

18:56 - 17esima la canadese GAGNON Marie-Michele (+2.56).

18:53 - 18esima la canadese PREFONTAINE Marie-Pier (+3.65). La classifica temporanea:

Schermata 2015-02-12 alle 18.52.57

18:52 - 13esimo tempo per l'azzurra MOELGG Manuela (+2.20). La nostra veterana ha fatto esattamente la manche che ci si poteva aspettare da lei quest'anno.

Schermata 2015-02-12 alle 18.51.26

18:51 - 15esimo tempo per la norvegese MOWINCKEL Ragnhild (+2.54).

18:50 - Secondo tempo per l'austriaca KIRCHGASSER Michaela (+0.81), una prova davvero sorprendente la sua.

Schermata 2015-02-12 alle 18.49.15

18:48 - Quinto tempo per la norvegese LOESETH Nina (+1.40). Buona la sua prova nonostante ci sia già qualche segno sul tracciato.

18:46 - 13esimo ed ultimo tempo per la svizzera GISIN Dominique (+2.59).

18:45 - Ottavo tempo per la svedese HANSDOTTER Frida (+1.71), anche lei si è andata ad inserire nel gruppetto delle migliori.

18:42 - Sesto tempo per la svedese HECTOR Sara (+1.69). Ecco la classifica provvisoria quando sono scese le prime 15 gigantiste:

Schermata 2015-02-12 alle 18.41.21

18:39 - Sesto tempo per la tedesca REBENSBURG Viktoria (+1.70).

18:38 - Che peccato. Fuori anche l'azzurra BRIGNONE Federica, anche lei punita dal solito dosso. Se ne vanno con lei le poche chance di medaglia per la squadra italiana.

Schermata 2015-02-12 alle 18.37.06

18:36 - Male anche la campionessa del mondo in carica WORLEY Tessa (+2.40). La francese ha fatto anche peggio della nostra FANCHINI Nadia.

18:34 - Brutta manche per l'azzurra FANCHINI Nadia (+2.32) che ha fatto registrare l'ottavo ed ultimo tempo.

Schermata 2015-02-12 alle 18.34.03

18:32 - Fuori anche la francese MARMOTTAN Anemone proprio prima del muro finale! Peccato per la giovane transalpina che stava disputando una buona gara.

Schermata 2015-02-12 alle 18.32.20

18:31 - Fuori anche la svizzera GUT Lara! Anche lei sbalzata sullo stesso dosso che è costato l'uscita di scena a BREM Eva-Maria.

Schermata 2015-02-12 alle 18.30.06

18:29 - Quarto tempo per WEIRATHER Tina (+1.35); senza infamia e senza lode.

18:28 - Prestazione superlativa di dell'austriaca FENNINGER Anna! Miglior tempo rifilando 9 decimi alla svedese LINDELL-VIKARBY Jessica e 1.10 a MAZE Tina. Sciata pulitissima, "saltando" da una porta all'altra. Di un altro livello.

Schermata 2015-02-12 alle 18.27.07

18:25 - Solo quarto tempo per l'austriaca ZETTEL Kathrin (+0.82), anche lei in difficoltà sullo stesso dosso che è costato la gara alla connazionale BREM Eva-Maria.

18:24 - Miglior tempo per la svedese LINDELL-VIKARBY Jessica (-0.20), già vincitrice su questa pista nella scorsa stagione.

Schermata 2015-02-12 alle 18.24.07

18:23 - Prima colpo di scena! L'austriaca BREM Eva-Maria è stata sbalzata da un dosso finendo fuori traiettoria. Eliminata una delle protagoniste annunciate.

Schermata 2015-02-12 alle 18.21.59

18:20 - Solo terzo tempo per l'americana SHIFFRIN Mikaela (+0.62); evidentemente anche oggi l'interpretazione del tracciato di MAZE Tina è stata quella giusta.

18:19 - Balza subito al comando la slovena MAZE Tina (-0.55). Sciata aggressiva la sua, ma anche un po' imprecisa. Aspettiamo di vedere le altre big per avere qualche riferimento in più.

Schermata 2015-02-12 alle 18.18.28

18:17 - 1:10.63 il tempo finale per la svedese PIETILAE-HOLMNER Maria.

Schermata 2015-02-12 alle 18.16.40

18:14 - Ci siamo: la prima a prendere il via sarà la svedese PIETILAE-HOLMNER Maria.

17:45 - Mezzora all'inizio della prima manche dello Slalom Gigante femminile.

Mondiali di Sci 2015 | Slalom Gigante femminile

Mondiali di Sci 2015 - Oggi alle ore 18:15 si disputerà la prima manche dello Slalom Gigante femminile (la seconda alle 22:15). Anche oggi la squadra azzurra ha sulla carta poche chance di centrare il podio, ma si può sempre sperare in un colpo di scena che in queste manifestazioni alle volte capita. L'atleta più accreditata della squadra italiana è senza ombra di dubbio la milanese Federica Brignone che in questa stagione di Coppa del Mondo è riuscita a salire una volta sul podio ad Aspen. Questo risultato è arrivato però a fine novembre, mentre successivamente non ha dimostrato grande continuità.

L'altra azzurra che punterà ad entrare tra le primi 10 è Nadia Fanchini, già 12esima in Discesa Libera e nel Supergigante di questi Mondiali. Il miglior risultato di quest'anno per la Fanchini in Slalom Gigante è stato il quinto posto di Are, dove arrivò a pochi centesimi dal podio. La atleta più esperta del quartetto azzurro è invece Manuela Moelgg che può certamente vantare un palmarès di tutto rispetto, ma che da diverso tempo ormai non ottiene risultati di alto livello; il suo miglior piazzamento quest'anno è stato un decimo posto ad Aspen.

Il quartetto azzurro è completato da Marta Bassino, giovane ragazza piemontese che compirà 19 anni il prossimo 27 febbraio. Lei è sicuramente una promessa dello sci azzurro, come ha dimostrato lo scorso anno a Jasná nei mondiali juniores dove ha vinto la medaglia d'oro proprio nello Slalom Gigante. Da lei al momento ci si può aspettare al massimo un piazzamento tra le prime 20, risultato che sarebbe comunque apprezzabile considerata la giovane età.

Per il resto le favorite per la vittoria saranno le solite fuoriclasse che abbiamo già potuto ammirare nelle discipline dei giorni scorsi. Tutti gli occhi saranno puntati sulla slovena Tina Maze che, dopo aver vinto 2 ori ed 1 argento nelle tre gare precedenti, mira ad arricchire ancora la sua bacheca. Le rivali saranno tante, a partire dalle austriache Eva-Maria Brem e Anna Fenninger che guidano la classifica di specialità in Coppa del Mondo.

Nella rosa delle favorite vanno inserite ovviamente anche l'americana Mikaela Shiffrin e la svedese Sara Hector, altre due vincitrici di una gara di Coppa del Mondo in questa stagione. Meritano infine di essere citate anche Kathrin Zettel (Austria), Michaela Kirchgasser (Austria) e Tina Weirather (Liechtenstein), tutte potenzialmente in grado di lasciare il segno oggi. A questo Slalom Gigante, ginocchio permettendo, parteciperà anche l'idolo di casa Lindsey Vonn; non è certamente questa la sua specialità preferita, ma da una fuoriclasse come lei è sempre lecito aspettarsi qualcosa di speciale.

Mondiali 2015: Gigante femminile, ordine di partenza

Slalom Gigante Mondiali

Ecco la lista di partenza dello Slalom Gigante femminile:

    1 - PIETILAE-HOLMNER Maria (SWE)
    2 - MAZE Tina (SLO)
    3 - SHIFFRIN Mikaela (USA)
    4 - BREM Eva-Maria (AUT)
    5 - LINDELL-VIKARBY Jessica (SWE)
    6 - ZETTEL Kathrin (AUT)
    7 - FENNINGER Anna (AUT)
    8 - WEIRATHER Tina (LIE)
    9 - GUT Lara (SUI)
    10 - MARMOTTAN Anemone (FRA)
    11 - FANCHINI Nadia (ITA)
    12 - WORLEY Tessa (FRA)
    13 - BRIGNONE Federica (ITA)
    14 - REBENSBURG Viktoria (GER)
    15 - HECTOR Sara (SWE)
    16 - HANSDOTTER Frida (SWE)
    17 - GISIN Dominique (SUI)
    18 - LOESETH Nina (NOR)
    19 - KIRCHGASSER Michaela (AUT)
    20 - MOWINCKEL Ragnhild (NOR)
    21 - MOELGG Manuela (ITA)
    22 - PREFONTAINE Marie-Pier (CAN)
    23 - GAGNON Marie-Michele (CAN)
    24 - BAUD Adeline (FRA)
    25 - DREV Ana (SLO)
    26 - MANCUSO Julia (USA)
    27 - BASSINO Marta (ITA)
    28 - LAVTAR Katarina (SLO)
    29 - BARIOZ Taina (FRA)
    30 - HOLDENER Wendy (SUI)
    31 - VONN Lindsey (USA)
    32 - TILLEY Alexandra (GBR)
    33 - HASEGAWA Emi (JPN)
    34 - TOMMY Mikaela (CAN)
    35 - ROMANOVA Anastasia (RUS)
    36 - CRAWFORD Candace (CAN)
    37 - SMALL Greta (AUS)
    38 - MCJAMES Megan (USA)
    39 - SOPPELA Merle (FIN)
    40 - PAULATHOVA Katerina (CZE)
    41 - GISIN Michelle (SUI)
    42 - POPOVIC Leona (CRO)
    43 - STUHEC Ilka (SLO)
    44 - GASIENICA-DANIEL Maryna (POL)
    45 - GUEST Charlotte (GBR)
    46 - BARAHONA Noelle (CHI)
    47 - ROVE Kristiina (FIN)
    48 - IGNJATOVIC Nevena (SRB)
    49 - VLHOVA Petra (SVK)
    50 - BANCORA Salome (ARG)
    51 - MISAK Iva (CRO)
    52 - SIMARI BIRKNER Maria Belen (ARG)
    53 - HUDSON Piera (NZL)
    54 - SCHLEPER Sarah (MEX)
    55 - VILHJALMSDOTTIR Helga Maria (ISL)
    56 - KOMSIC Andrea (CRO)
    57 - TRSINSKI Sasa (CRO)
    58 - GASTALDI Nicol (ARG)
    59 - CHRYSTAL Lavinia (AUS)
    60 - MOE-LANGE Yina (DAN)
    61 - SIMARI BIRKNER Angelica (ARG)
    62 - CAILL Ania Monica (ROU)
    63 - MIKLOS Edit (HUN)
    64 - TSIKLAURI Nino (GEO)
    65 - BERECZ Anna (HUN)
    66 - LEMGART Charlotte Techen (DAN)
    67 - KIRKOVA Maria (BUL)
    68 - NOVAKOVIC Zana (BIH)
    69 - CAPOVA Gabriela (CZE)
    70 - MATSOTSKA Bogdana (UKR)
    71 - GASUNA Lelde (LAT)
    72 - TIKUN Tetyana (UKR)
    73 - HARRISSON Maya (BRA)
    74 - MERDANOVIC Sejla (BIH)
    75 - EINARSDOTTIR Freydis Halla (ISL)
    76 - XIA Lina (CHN)
    77 - NELLES Mathilde (BEL)
    78 - GASUNA Evelina (LAT)
    79 - BELL Florence (IRE)
    80 - ARBEZ Tess (IRE)
    81 - KIEK Ronnie (ISR)
    82 - ASGEIRSDOTTIR Erla (ISL)
    83 - BONDARE Liene (LAT)
    84 - KNYSH Olha (UKR)
    85 - QIN Xiyue (CHN)
    86 - BERTHELSEN Nuunu Chemnitz (DAN)
    87 - ABOLTINA Agnese (LAT)
    88 - HALILOVIC Amira (BIH)
    89 - VICUNA Josefina (CHI)
    90 - PFINGSTHORN Magdalena (CHI)
    91 - MEHILLI Suela (ALB)
    92 - MOE Lisa Christine Blunck (DAN)
    93 - GRIGOREVA Kseniya (UZB)
    94 - PELLEGRIN Elise (MLT)
    95 - JANUSKEVICIUTE Ieva (LTU)
    96 - RALLI Sophia (GRE)
    97 - OETTL REYES Ornella (PER)
    98 - KOKKINI Anastasia (GRE)
    99 - SAMARINOU Maria (GRE)
    100 - BUCHLER Gitit (ISR)
    101 - CSIMA Reka (HUN)
    102 - ELVINGER Catherine (LUX)
    103 - MOHBAT Natacha (LIB)
    104 - GKOGKOU Anastasia (GRE)
    105 - BULATOVIC Ivana (MNE)
    106 - PALIUTKINA Olga (KGZ)
    107 - JANKOVIC Masa (SRB)
    108 - MAROTY Monika (HUN)
    109 - THAKUR Aanchal (IND)
    110 - HADDAD Yasma (LIB)
    111 - NASSAR Lea (LIB)
    112 - KEIROUZ Celine (LIB)
    113 - BARANOVA Tatjana (UZB)
    114 - WU Meng-Chien (TPE)
    115 - DEVI Varsha (IND)
    116 - MANDIC Nina (SRB)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail