Basket NBA mercato: Stoudamire a Dallas, Dragic verso l'addio a Phoenix

Basket NBA – Finito il weekend dell’All Star Game, il campionato NBA si rimetterà in marcia solamente nella notte tra giovedì e venerdì, ma le news oltreoceano non si fermano. Domani sera scatterà la trade deadline, cioè si chiuderà la possibilità di fare scambi tra le franchigie, e stanno arrivando tante notizie di mercato. Quella più importante è il passaggio di Amar’e Stoudamire da New York a Dallas: il lungo ha rescisso lunedì scorso il suo ultimo anno di contratto con i Knicks e firmerà con i Mavericks nelle prossime ore.

L’accordo potrà essere ufficializzato solo nella prossima notte, ma è certa la destinazione, per un giocatore che voleva avere chance di lottare per il titolo. I Mavs sono tra le contendenti nella durissima Western Conference ed il suo arrivo potrà dare una profondità maggiore nel pacchetto lunghi, alle spalle di Nowitzki e Chandler. Restando ad Ovest, appare al capolinea l’avventura di Goran Dragic ai Phoenix Suns: il play/guardia ha annunciato alla società la volontà di non firmare il rinnovo in estate ed il club vuole scambiarlo per non perderlo a zero.

Al momento, tra le squadre più interessate ci sono Los Angeles Lakers e New York Knicks, entrambe a caccia proprio di questo tipo di giocatore, mentre Dragic si è detto non particolarmente interessato all’ipotesi Houston. Tra gli altri rumors di queste ore, c’è da registrare l’interesse di Detroit per Joe Johnson, anche se Brooklyn potrebbe decidere di trattenere l’ala, così come Brook Lopez (altro giocatore cercato). Per chiudere, nei giorni scorsi, Kobe Bryant ha dichiarato di non pensare al ritiro, nonostante il grave infortunio.

Golden State Warriors v New York Knicks

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail