Mondiali di Short Track | Oro per Arianna Fontana nei 1500 metri

Arianna Fontana è salita due volte sul podio ai Mondiali di short track in Russia. L'atleta lombarda conquistando una medaglia d'oro e una di bronzo. L’azzurra ha trionfato nei 1500 metri con il tempo di 2’31’’392 davanti alle coreane Suk Hee Shim e Minjeong Choi. La ventiquattrenne di Sondrio ha preceduto di pochissimo le avversarie: crono di 2’31”472 per la medaglia d’argento e 2’31”501 per il bronzo. La Fontana ha ottenuto un ottimo risultato anche nei 500 metri arrivando terza in fnale. Ha chiuso in 53”723, ad un passo dalla medaglia d’argento sfumata per una caduta all’ultima curva. L’oro è andato alla cinese Kexin Fan (43”866), che ha trionfato davanti alla britannica Elise Christie.

ISU World Short Track Speed Skating Championships - Day 2

E' una data storica per la pattinatrice di Sondrio che conquista il primo titolo iridato della sua carriera. Un anno fa alle Olimpiadi di Sochi, la freccia bionda era arrivata terza in questa distanza, vinse l’argento nei 500 e il bronzo nella prova a squadre. Un argento e quattro bronzi olimpici, tra cui quello vinto a Torino a soli 15 anni si è messa alle spalle le fortissime coreane Suk Hee Shim (2:31.472) e Minjeong Choi (2:31.501). Sugli spalti hanno esultato papà Renato, mamma Maria Luisa e il fratello Alessandro, mentre in panchina il tecnico Keuan Gouadec ha gioito senza freni al termine della gara.

Il bronzo nei 500 è frutto di una gara terminata alle spalle della cinese Kexin Fan, oro in 43.866, e dietro alla britannica Elise Christie, argento in 44.139. La scozzese mette nuovamente i bastoni tra le ruote ad Arianna Fontana dopo gli spintoni di Sochi che nella stessa distanza avevano rovinato la gara dell’azzurra, finita terza, ma riabilitata con l’argento proprio dopo la squalifica della Christie.

  • shares
  • Mail