Wta Charleston 2015: Errani eliminata dalla Hradecka nei quarti

Wta Charleston 2015. Sara Errani eliminata nei quarti


Bianco

Deludente eliminazione per Sara Errani nei quarti di finale del Wta di Charleston 2015. L'azzurra è stata sconfitta 6-2; 6-4 dalla ceca Hradecka che raggiunge così la semifinale, partendo dal torneo di qualificazione.

Era cominciata bene la partita per Sara. Break in avvio del primo set, 2-0, e due immediate occasioni fallite dal 15-40, in risposta, per un altro possibile e, forse, definitivo allungo. La rimonta nel terzo game scuote la Hradecka che, di fatto, non sbaglia più nulla e approfitta delle solite defaillance al servizio della Errani. La partita cambia improvvisamente padrone. Sono sei i game di fila della ceca che incamera il primo parziale in appena mezzora e si porta in vantaggio (2-4) anche nella seconda frazione. Sara non ci sta e, con orgoglio, frena la fuga della rivale, la breakka e torna in parità, 4-4. La Hradecka, tuttavia, non si scompone, tiene la battuta a 15 in un delicato nono game e costringe la Errani a servire per prolungare la partita. La romagnola resiste fino al 30-30, si salva per un errore di rovescio della ceca sul primo match point ma non può nulla sul secondo. Per la Hradecka. è la prima semifinale in un torneo Premier. Affronterà la Keys (6-2; 6-2 alla Davis).

Nella tarda serata, altri due quarti di finale, Petkovic-Kovinic e Kerber-Begu.

Bianco

Wta Charleston 2015 | Presentazione quarti di finale

Wta Charleston 2015. Giornata di quarti di finale alla Family Circle Cup. Sono rimaste in otto a contendersi il trofeo sulla terra verde della Carolina. Tra queste anche la nostra Sara Errani.

Alle 20.30 circa, con diretta su Supertennis, la tennista romagnola si gioca l'accesso in semifinale contro la ceca Lucie Hradecka, avversaria tante volte affrontata in doppio in coppia con la connazionale Hlavchkova. Nonostante la posizione piuttosto elevata nel ranking (n°110), la Hradecka si è riscoperta ottima singolarista e, in questa stagione, ha centrato ottimi risultati come il ko inferto alla Ivanovic all'Australian Open e le due vittorie di fila proprio a Charleston con Diyas e Garcia, partendo dal barrage delle qualificazioni. Per la Errani, dunque, un'avversaria insidiosa ma, tutto sommato, comoda e alla portata per un quarto di finale in un torneo di prestigio.

La Errani conduce 2-1 nei precedenti, l'ultimo dei quali si è disputato lo scorso febbraio sul veloce di Acapulco con Sara netta vincitrice 6-1; 6-3. Pronosticabile un altro successo in due set per l'azzurra che, nell'eventuale semifinale, potrebbe affrontare la vincente del derby americano Keys-Davis (ore 19), un altro accoppiamento alla portata sulla superficie prediletta dall'azzurra.

Nella tarda serata italiana, i due quarti di finale della parte bassa del tabellone. La detentrice del titolo Andrea Petkovic testa le ambizioni della montenegrina Kovinic che, partita dalle qualificazioni, ha eliminato l'emergente Bencic per poi approfittare del forfait anticipato della Jankovic negli ottavi. Chi passa trova domani Kerber o Begu. Anche la rumena ha usufruito di un ritiro eccellente nel turno precedente, quello di Ekaterina Makarova, seconda testa di serie del seeding.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail