Wta Stoccarda 2015: Errani eliminata dalla Halep, Wozniacki in semifinale

Wta Stoccarda 2015. Sara Errani sconfitta dalla Halep

Bianco

Sara Errani si ferma ai quarti di finale del Wta di Stoccarda 2015. A batterla, Simona Halep, in due set, con un doppio 6-4 scaturito in poco più di un'ora di gioco.

Primo set sfavorevole per chi serve. In dieci game sono 9 i break. Solo la Halep riesce a tenere la battuta nel primo gioco. Da lì il punteggio è sempre favorevole alla rumena che ha, tuttavia, il demerito di tenere in scia l’avversaria. La Errani avrebbe anche l’opportunità di impattare 5-5 ma la fallisce e con soli 6 punti su 28 conquistati al servizio è già un miracolo per l’azzurra che il parziale non sia terminato con un divario più ampio.

La seconda frazione ricalca la precedente per la girandola di break e controbreak. La Errani potrebbe interromperla ma vanifica la palla per il possibile 4-2. A passare in vantaggio è così la Halep che, sul 3-4, approfitta dell'ennesima defaillance di Sara in battuta e va a servire per la semifinale. L'azzurra però non si arrende e, con caparbietà, annulla un match point, accorcia le distanze ma fallisce l'aggancio che avrebbe potuto prolungare la contesa. La partita di Sara termina con un game combattuto che non basta però a evitare il nono break. Finisce 6-4 per la Halep. Per la rumena è la prima semifinale in carriera a Stoccarda, un altro risultato di prestigio in una stagione fin qui esaltante costellata da 26 vittorie in 29 match disputati.
Da lunedì, Simona salirà alla seconda posizione del ranking Wta. Prossimo ostacolo la Wozniacki. L'ex numero uno del mondo, lascia solo 3 game alla Suarez Navarro, sconfitta 6-0; 6-3.

Nell'altra semifinale si sfideranno Kerber e Brengle. Altra bella vittoria della tedesca, 6-3; 6-2, sulla Makarova. Dallo 0-3 del primo set, la Kerber è salita in cattedra, lasciando le briciole all'avversaria. Altra affermazione sorprendente per la Brengle che, dopo la Kvitova, elimina la favorita Garcia 3-6 6-3 6-3

Bianco

Wta Stoccarda 2015 | Quarti di finale | 24 aprile

Oggi pomeriggio, dalle 14 (diretta su Supertennis), Sara Errani affronta Simona Halep nei quarti di finale del Wta di Stoccarda 2015.

E' il secondo big match per l'azzurra nel torneo dopo il debutto, combattuto e avvincente, di due giorni fa contro la Radwanska. Rispetto a quello contro la polacca, la sfida odierna si prospetta oltremodo impegnativa per la Errani. La Halep, insieme a Serena Williams, è stata l'indiscussa protagonista di questo inizio di stagione. Tre titoli (Shenzhen, Dubai, Indian Wells), una striscia vincente di 15 partite, una consapevolezza dei propri mezzi sempre più accentuata e le difficoltà delle avversarie (Sharapova su tutte) hanno permesso a Simona di presentarsi ai nastri di partenza della primavera sul rosso come una delle favorite d'obbligo nei tornei di avvicinamento al Roland Garros.

La Errani, comunque, non parte certo battuta. Su questa superficie, Sara è un'avversaria che le altre si augurano di non incontrare. Reduce dal weekend di Fed Cup, la romagnola, anche a Stoccarda, sta confermando di aver ritrovato fiducia ed energie. Contro la Halep non può essere la favorita ma, come insegna l'exploit di Fognini a Barcellona su Nadal, sarà solo il campo a emettere il suo verdetto.

La qualificata di Halep-Errani affronterà, domani, in semifinale Wozniacki o Suarez Navarro impegnato al termine del match dell'azzurra. Nel tardo pomeriggio-sera, gli altri due quarti di finale. Angelique Kerber, dopo aver eliminato, nemmeno troppo a sorpresa, la detentrice del titolo Maria Sharapova, contenderà la semifinale a un'altra russa, Ekaterina Makarova. Non prima delle 20.30, l'ultima partita di giornata tra Caroline Garcia e l'americana Madison Brengle, vincitrice ieri su un ancora arruginita Petra Kvitova.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail