Eurolega, Mapooro Cantù conquista la Regular Season

Basket, Eurolega. Cantù ha conquistato la partecipazione alla Regular Season: un traguardo importantissimo per la formazione lombarda, che conferma l'ottimo stato di forma dopo la vittoria della Supercoppa italiana.

In finale, Mapooro Cantu - Le Mans Sarthe 80-66.

I canturini si impongono sui francesi con una vittoria che non lascia spazio ad obiezioni: dopo il primo break nel primo quarto (9-4, grazie a Smith che schiaccia e Aradori che non sbaglia da 3), Cantù si porta avanti a +11 alla fine del primo quarto. Da lì in avanti non c'è più storia, se non per un accenno di reazione dei transalpini che arrivano a -8 ad 8 minuti dall'intervallo. Ma negli 8 minuti successivi, i padroni di casa si portano addirittura 44-28. Da lì in avanti è una partita di conserva ,che consegna alla Mapooro la Regular Season di Eurolega.

Mapooro Cantù - Looil Sofia 87-79

22.32: Il primo quarto 26-25, il secondo 22-22, equilibratissimi, portano i biancoblu al riposo con un vantaggio esiguo; poi nel terzo Cantà comuncia a costruire il successo 16-13, infine il trionfo con un parziale 23-19.

22.25: La Mapooro Cantù batte la Looil Sofia 87-79.

Cez Nymburk prima semifinalista

In attesa di sapere cosa farà Cantù, ecco il risultato del primo quarto del Qualifying Round.
Il Cez Nymburk (Repubblica Ceca) si è imposto sul Telenet Oostende con un punteggio perentorio: 83-65. Il successo dei cechi sui belgi però (22-21, 44-43, 68-62) si è concretizzato solamente nella quarta frazione, dopo tre quarti decisamente equilibrati.

Mapooro Cantù

Basket, Eurolega 2012: dopo il trionfo nella supercoppa italiana contro Siena, la Mapooro Cantù prova ad agguantare il posto mancante in Eurolega 2012-2013.

L'incontro di oggi, 25 settembre 2012, vedrà i canturini impegnati in casa alle 20.45 al Paladesio contro il Lukoil Sofia (diretta su Sportitalia

L'incontro è ad eliminazione diretta. In caso di vittoria, Cantù dovrebbe vedersela con la vincente fra CEZ Basketball Nymburk - Telenet BC Ostende, impegnate come la formazione italiana nella prima giornata dei Qualifying Rounds di Eurolega, con la finale prevista per il 28 settembre.

La vincente dei QR finirà nel primo girone

Così, Andrea Trinchieri, spiega come la squadra si approccia all'impegno:

«Abbiamo un grande desiderio di qualificarci all’Eurolega, anche se sappiamo che la missione è complicata dato che Kazan e Donetsk sono due compagini molto attrezzate. Noi ora però ci stiamo concentrando sull’esordio con il Lukoil Sofia che non ha lo stesso appeal, ma la consapevolezza che deriva dall’aver vinto tanti titoli in Bulgaria».



Quattro statunitensi nel roster degli avversari di Cantù, allenati da Marin Dukuzovski: il playmaker Brandon Heath, l'ala Devin Green, il centro Darryl Watkins e Mohammed Abukar (ex: ha giocato con i canturini nel 2007-2008).

Guarda il calendario completo e i gironi dell'Eurolega 2012-2013

Foto | TM News

  • shares
  • Mail