Jogging in Alaska, insegnante attaccata e uccisa dai lupi

Alaska Lupo

Avete presente quella lingua di terra che dall'Alaska si avventura nel Mare di Bering? Quella che diventa sempre più sottile, poi si spezza in tante isole e seguendola con lo sguardo su una mappa raggiunge la Russia? Ecco è la Penisola Borough, il teatro della storia che vi raccontiamo oggi.

Parchi naturali, foreste, niente vie di comunicazione, piccoli insediamenti di pescatori lungo la costa. Siamo a Chignik, cento abitanti appena a 725 km da Anchorage. Sul Corriere di ieri la storia di un'insegnante 32enne che su un sentiero è stata attaccata e uccisa da un piccolo gruppo di lupi.

Era mezzo secolo che non avveniva un caso del genere negli Stati Uniti; l'attività sportiva outdoor in alcune regioni del pianeta sono ancora rischiose per via degli animali selvatici. Nel nostro Paese storie di questo tipo riportano alla memoria i fatti di un anno fa quando il piccolo Giuseppe Brafa venne sbranato da un branco di cani randagi.

Foto | Justin Morgan by Flickr

  • shares
  • Mail