Snowboardcross, coppa del mondo: Schiavon quarto a Chiesa Valmalenco

Schiavon Valmalenco

"A Chiesa c’era un sacco di gente, ma la cosa che mi ha colpito di più è stato vedere l’entusiasmo e la felicità della marea di bimbi che assistevano alle gare”, ha dichiarato Alberto Schiavon al termine del penultimo appuntamento della Coppa del Mondo di Snowboardcross dove ha conseguito un quarto posto dopo una impressionante caduta senza conseguenze. "E' arrivata una medaglia di legno [...], a dimostrazione che a Vancouver qualche possibilità ce l’avevo".

Schiavon (caschetto verde nella foto) ha lottato per la seconda posizione con il 33enne austriaco Mario Fuchs e ha avuto la peggio, in corrispondenza del salto finale lo spazio per entrambi era troppo poco e l'atleta italiano dopo una collisione è letteralmente volato oltre le reti. La gara di sabato è stata vinta dall'australiano Alex Pullin, secondo Fuchs, terzo il polacco Ligocki.

Foto | Courtesy GED Sport Management

  • shares
  • Mail