Wta Marrakech 2015: Pennetta e Knapp ai quarti, Vinci eliminata

Wta Marrakech 2015. Gli ottavi di finale di mercoledì 29 aprile

Flavia Pennetta conquista i quarti di finale del Wta di Marrakech 2015. Vittoria più difficile del previsto per l'azzurra contro la qualificata Laura Siegemund (n°145 Wta), eliminata con il punteggio di 4-6; 6-1; 6-3 in oltre due ore di gioco.

La tedesca gioca un gran tennis nel primo set, aperto con un doppio break in suo favore e lo 0-4 che costringe Flavia alla rimonta, completata, e subito vanificata con un altro break nel nono game che consente alla Siegemund di chiudere il parziale 6-4. Pian piano però la Pennetta riesce a far emergere la propria superiorità. Sono cinque i game di fila che dall'1-1 indirizzano il secondo set dalla sua parte. La terza frazione si apre con uno scambio di break poi la Siegemund perde il servizio sul 2-2 e consente l'allungo all'azzurra brava a difendere il vantaggio in un combattuto ottavo game con tre break point annullati alla rivale. E' l'ultimo pericolo per la Pennetta che conclude la contesa, strappando di nuovo la battuta all'avversaria. Domani, ai quarti, c'è l'ungherese Babos (6-0; 6-7; 6-4 alla Pereira)

Passa ai quarti anche Karin Knapp. Sua la vittoria nel derby contro Roberta Vinci sconfitta in rimonta 6-7; 6-2; 6-2. Nel terzo e decisivo set, la tarantina subisce un mini parziale di 4 game di fila dal 2-2, dopo aver recuperato il break di svantaggio iniziale. Prossima avversaria della Knapp, l'ucraina Svitolina. Eliminata la testa di serie n°1, Garbine Muguruza, con un doppio 7-6 dalla Mladenovic.

Wta Marrakech 2015 | Risultati 28 aprile

Festa azzurra al Wta di Marrakech 2015. Flavia Pennetta , Roberta Vinci e Karin Knapp si qualificano agli ottavi di finale

Agevole la vittoria di Flavia, 6-2; 6-3, dell'azzurra su Bojana Jovanovski in poco più di un'ora di gioco. Pessima la prestazione al servizio della serba che, in tutto il match, è riuscita a tenere la battuta solo in due occasioni. Flavia si è concessa una pausa solo in avvio di secondo set quando, per due volte, si è fatta rimontare un break di vantaggio. Sul 2-2, la Jovanovski ha vanificato subito la parità subendo l'ennesimo break che ha indirizzato definitivamente la partita dalla parte della brindisina. Domani, agli ottavi, la Pennetta affronterà la qualificata tedesca Laura Siegemund (n°145 Wta).

Bene anche Roberta. Svanito l'infortunio al polso, la tarantina supera più facilmente del previsto, Urzula Radwanska 6-2; 6-3. Alla stregua della Jovanovski, anche la polacca paga lo scarso rendimento in battuta con ben 7 break subiti in 9 turni di battuta. Nel secondo set, la Vinci avrebbe potuto chiudere con più ampio margine se non avesse perso il servizio prima sul 4-1 poi sul 5-2. Agli ottavi sarà derby italiano tra Roberta e la Knapp. L'altoatesina si impone 6-3; 7-6 nell'ultimo match di giornata sulla turca Buyukalca. Nella seconda frazione, Karin ha servito per il set sul 5-4. Breakkata, è stata costretta a sventare un set point, ai vantaggi, nel dodicesimo game. Il tie break finisce 7-5 per la Knapp grazie a due punti di fila dal 5-5.

Debutto con vittoria anche per Garbine Muguruza che batte 6-4; 6-1 la russa Kasatkina. Prossima avversaria della prima testa di serie del seeding, Kristina Mladenovic. Fatica solo un set, l'altra favorita, Timea Bacsiznky . Nel 6-3; 7-5 alla Rodina, la svizzera si è fatta rimontare da 5-2 a 5-5 nella seconda frazione.

Wta Marrakech 2015 | Programma 28 aprile

Wta Marrakech 2015. Pennetta, Vinci e Knapp, tutte in campo nella seconda giornata del torneo marocchino su terra battuta, nella quale si disputano 14 match di primo turno.

Nel pomeriggio, la Pennetta debutta con Bojana Jovanovski. Inizio di stagione decisamente negativo per la serba con sole 4 vittorie all'attivo e nessuna qualificazione oltre il secondo turno nei vari tornei sin qui disputati. Flavia è alla seconda partita stagionale sul rosso. L'altra l'ha stravinta in Fed Cup a Brindisi contro la McHale. Le possibilità per il passaggio del turno sono ampie. Dovesse passare, Flavia avrà un ottavo altrettanto alla portata contro Parmentier o la qualificata Siegemund.

Torna in campo anche Roberta Vinci. La tarantina, fermata da un problema al gomito, esordisce con la lucky loser Urzula Radwanska, ripescata dalle qualificazioni dopo la sconfitta all'ultimo turno con la Pereira. Precedenti favorevoli all'azzurra, avanti 3-1. La partita di Roberta è incrociata con quella tra Knapp e la turca Buyukalcay. Serve una vittoria a Karin per superare un momento difficile. Negli ultimi sette tornei, la tennista di Brunico, solo in un'occasione (al Wta Premier Miami) è riuscita a superare il primo turno. Rendimento simile per l'avversaria odierna, n°139 del ranking.

Oggi è il giorno del debutto anche per le prime due teste di serie del torneo. Per la Muguruza, entrata in tabellone grazie a una wild card, c'è la russa Kasatkina. Stessa nazionalità per l'avversaria di Timea Bacsinzky, tennista in grande ascesa, opposta alla Rodina.

La presenza di 3 italiane in tabellone ha, di fatto, garantito la diretta televisiva del Wta di Marrakech su Supertennis già da oggi. Inizialmente, l'emittente della Fit non aveva acquistato i diritti del torneo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail