Il Festival Nazionale del Viaggio in bicicletta a Siena dal 24 al 26 settembre

A Siena una manifestazione interamente dedicata agli impavidi cicloturisti, quelli che rinunciano a tutte le comodità per macinare chilometri sulla sella. In programma incontri con i viaggiatori, tavole rotonde (sul turismo in bicicletta, sui movimenti metropolitani e i lavori a due ruote, sulle strade bianche), laboratori, spettacoli, escursioni a pedali nelle Terre di Siena, animazioni, un'area espositiva dedicata al turismo lento a pedali.

L'organizzazione promette un parterre di ospiti d'eccezione: da Chris Carlsson di Critical Mass a Giuseppe Cederna, dai Tetes de Bois a Tito Boeri, da Marco Lodoli a Wu Ming 2, Enrico Brizzi, Bruno Pizzul, Massimo Cirri, Claudio Sabelli Fioretti, i viaggiatori internazionali Luis Marquina, Damien Artero, Claude Marthaler e tanti altri ancora.

Il Festival comincia il 24 settembre con un incontro-reading dedicato ai grandi pionieri a pedali e l'arrivo a Siena di due carovane spontanee autogestite: quella da Milano seguita da Wild Track in collaborazione con l'Associazione Il Miraggio e La stazione delle biciclette e quella da Roma dalla Rete delle Ciclofficine Popolari romane.

  • shares
  • Mail