Giro della California 2015, quinta tappa: il tris di Cavendish | Video

Sul podio della tappa anche Zico Waeytens e Peter Sagan.

Chiamatelo Stregatto, perché come si nasconde lui dagli avversari e dal vento non lo fa nessun altro: Mark Cavendish ha collezionato la sua vittoria numero tre (su cinque tappe) a questo Giro della California con il solito perfetto sprint. Il capitano dell’Etixx-Quick Step è rimasto ben coperto per tutta la corsa ed è spuntato fuori solo negli ultimi 200 metri, quelli che contano, riuscendo a superare tutti e a tagliare nuovamente il traguardo per primo. Dietro di lui oggi si è piazzato Zico Waeytens della Giant-Shimano, mentre Peter Sagan, tre volte secondo e primo ieri, oggi è arrivato terzo, ma è comunque sul podio, anche se perde qualche punto nei confronti di Cavendish che consolida così la sua leadership nella classifica a punti e dopo cinque anni in cui consecutivamente l’ha vinta Sagan potrebbe riprendersela raddoppiando la vittoria del 2009 (Cavendish non ha partecipato dal 2011 al 2013 perché ha corso il Giro d’Italia).

In classifica generale, invece, resta primo Toms Skujinš della Hincapie Racing Team, che ha vinto con un buon distacco la seconda tappa. Il lettone conserva 18” di vantaggio su Peter Sagan e 44” sul francesino Julian Alaphilippe dell’Etixx-Quick Step. Ricordiamo però che mancano ancora tre tappe, una è la crono di domani a Big Bear Lake lunga 24,2 km, la seconda è la tappa regina da Ontario a Mt. Baldy che di fatto deciderà la classifica generale e Alaphilippe, per quanto visto nelle classiche delle Ardenne, potrebbe essere l’indiziato numero uno per la vittoria finale. L’ultima tappa, invece, a Los Angeles, sarà un’altra vetrina per i velocisti e riproporrà la sfida Cavendish-Sagan.

La fuga di giornata è stata animata da Danilo Wyss della BMC, Alex Howes della Cannondale-Garmin, Javier Megias Leal del Team Novo Nordisk, Lachlan Morton della Jelly Belly p/b Maxxis e Geoffrey Curran dell’Axeon Cycling. Il gruppetto di battistrada si è formato nei primi sette chilometri e sono poi stati via via tutti ripresi poco prima degli ultimi tre chilometri, poi è cominciata la solita bagarre tra le squadre dei velocisti e lo sprint finale è stato piuttosto lungo e ha visto Cavendish rimontare dalle retrovie dando la solita prova di forza negli ultimissimi metri.

Mark Cavendish ha vinto la quinta tappa del Giro della California 2015

Questi sono i primi dieci al traguardo della quinta tappa da Santa Barbara a Santa Clarita, lunga 154 km:


    1) Mark Cavendish (GBr) Etixx - Quick-Step 3h 51’ 37”
    2) Zico Waeytens (Bel) Team Giant-Alpecin
    3) Peter Sagan (Svk) Tinkoff-Saxo
    4) Jean-Pierre Drucker (Lux) BMC Racing Team
    5) Danny Van Poppel (Ned) Trek Factory Racing
    6) Guillaume Boivin (Can) Optum p/b Kelly Benefit Strategies
    7) John Murphy (USA) UnitedHealthcare Pro Cycling
    8) Matthew Harley Goss (Aus) MTN - Qhubeka
    9) Mike Teunissen (Ned) Team LottoNL-Jumbo
    10) Justin Oien (USA) Axeon Cycling

E questi sono i primi dieci in classifica generale dopo cinque tappe:


    1) Toms Skujins (Lat) Hincapie Racing Team 22h 02’ 34”
    2) Peter Sagan (Svk) Tinkoff-Saxo +18”
    3) Julian Alaphilippe (Fra) Etixx - Quick-Step +44”
    4) Robert Gesink (Ned) Lotto NL Jumbo +47”
    5) Dion Smith (NZl) Hincapie Racing Team +47”
    6) Ben Hermans (Bel) BMC Racing Team +47”
    7) Lawson Craddock (USA) Team Giant-Alpecin +47”
    8) Jay McCarthy (Aus) Tinkoff-Saxo +47”
    9) Peter Kannaugh (Gbr) Team Sky +47”
    10) Janez Brajkovič (Slo) UnitedeHealthcare +47”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail