Volley femminile: Giulia Pisani resta all’Unendo Yamamay Busto Arsizio

La società bustocca ha confermato il prolungamento del contratto con la giovane centrale azzurra.

Qualche giorno fa, dopo un’amichevole tra Italia e Cina, Giulia Pisani aveva confessato di non conoscere ancora il suo destino per la prossima stagione, ma oggi è finalmente arrivato l’annuncio che tutti i tifosi delle farfalle aspettavano: la giovane centrale toscana resta all’Unendo Yamamay Busto Arsizio.

La volevano in tanti, soprattutto i campioni d’Italia della Pomì Casalmaggiore, ma alla fine Giulia si è accordata con la sua storica società. Con la maglia delle farfalle, infatti, ha disputato due stagioni consecutive dal 2011 al 2013 facendo dunque parte della squadra che ha vinto, tutto insieme, scudetto, Coppa Italia, Cev Cup e Supercoppa Italiana e che poi è arrivata in Final Four della Champions League conquistando il bronzo, nel frattempo ha anche affrontato un brutto infortunio, poi è andata per una stagione a Ornavasso (2013-2014) ed è tornata a Busto Arsizio, trovando una squadra diversa da come l’aveva lasciata, ma sempre combattiva, tanto che quest’anno è arrivata in finale di Champions League ottenendo il bronzo.

Probabilmente avrà pesato sulla sua decisione di restare a Busto Arsizio il fatto che il nuovo allenatore delle farfalle è un coach che conosce benissimo e con il quale ha già vinto due trofei molto importanti, ossia gli Europei e i Mondiali Juniores. Quando ha saputo che Marco Mencarelli sarebbe stato sulla panchina della UYBA, Giulia ha subito commentato che era una buona scelta e che le sarebbe piaciuto tornare a lavorare con lui, pur non sbilanciandosi visto che ancora non sapeva se sarebbe effettivamente rimasta. Oggi la conferma, un peso in meno per la giovane centrale che è una delle giocatrici più amate di sempre dagli Amici delle Farfalle. Ecco il suo commento:

“Ho scelto ancora la UYBA perché per me questa maglia ha rappresentato il primo amore e perché credo nella società, nel suo processo di rinnovamento per iniziare un ciclo lungo nel tempo. Ho rifiutato altre proposte interessanti, ma io guardo al mio futuro e sono sicura che qui si possa fare un gran bene. Affronto la nuova avventura con più esperienza: durante la scorsa stagione ho imparato tanto, sia sotto l'aspetto tecnico che mentale, e anche ora in nazionale sfrutto ogni allenamento per migliorarmi. Sono contenta che a guidare la squadra ci sia Marco Mencarelli, perché mi ha cresciuta e mi conosce bene. In campo prospetto una UYBA che si diverte e che fa divertire chi la guarda, una squadra che trasmette passione, entusiasmo, voglia di fare. E i risultati verranno, ne sono certa”

Giulia ha anche fatto un breve video (che vedete in apertura di questo post) per salutare i tifosi direttamente da Montreux, dove sta disputando un torneo con la nazionale di Marco Bonitta.

Giulia Pisani resta alla Unendo Yamamay Busto Arsizio

Foto © Filippo Rubin/Lega Volley Femminile

  • shares
  • Mail