World Grand Prix Volley 2015: le azzurre contro Usa, Belgio e Turchia su Gazzetta Tv

Comincia l'avventura delle azzurre di Marco Bonitta nel World Grand Prix 2015.

Italia World Grand Prix 2015

Ormai ci siamo, l'avventura della nazionale italiana di pallavolo femminile al World Grand Prix 2015 sta per cominciare e l'inizio è subito esaltante perché è contro le campionesse del mondo in carica, gli Stati Uniti.

La prima partita delle azzurre è infatti fissata per domani, venerdì 3 luglio 2015, alle ore 15 ad Ankara, sede del primo quadrangolare della prima fase del WGP. Sabato le ragazze di Marco Bonitta affronteranno invece il Belgio e poi domenica le padrone di casa della Turchia.

Tutte e tre le sfide sono subito piuttosto complesse, ma promettono spettacolo e volley di altissimo livello. Le partite dei primi due weekend del WGP saranno trasmesse in diretta tv e streaming da Gazzetta Tv, che sul digitale terrestre trovate al numero 59.

Il WGP giunge quest'anno alla sua 23esima edizione. L'Italia non lo ha mai vinto, ma è arrivata due volte seconda (nel 2004 e nel 2005) e quattro volte consecutive terza (dal 2006 al 2010). I peggiori piazzamenti sono stati il 10° posto del 2012 e il 9° dell'anno scorso, ma nel 2014 di fatto nel WGP hanno giocato soprattutto le riserve, mentre le titolari preparavano i Mondiali in casa.

Anche questa volta al WGP non si vedrà da subito la squadra che probabilmente vedremo a settembre agli Europei, Bonitta vuole testare ancora alcune giovani atlete che ha già schierato nelle amichevoli dei mesi scorsi, per capire se sono pronte a entrare nel giro di quella nazionale che deve arrivare a Rio 2016.

Per questi primi impegni, il ct ha convocato la 19enne Ofelia Malinov e la quasi 17enne Alessia Orro come alzatrici, Indre Sorokaite e Valentina Diouf come opposto, le schiacciatrici Caterina e Lucia Bosetti, Alessia Gennari, Valentina Tirozzi, Myriam Sylla e Paola Egonu, le centrali Martina Guiggi, Raphaela Folie, Cristina Chirichella e Valentina Arrighetti, i liberi Monica De Gennaro e Stefania Sansonna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail