Tour de France 2015: Tony Martin ha vinto la 4a tappa. Sua anche la Maglia Gialla

Tour de France 2015: Tony Martin nuova Maglia Gialla

18:08 - Questi i distacchi tra i big nella classifica generale, tenendo come riferimento l'attuale leader:

    1 - Tony Martin (Etixx - Quick Step) 12h40'26"
    2 - Chris Froome (SKY) +12"
    3 - Tejay van Garderen (BMC) +25"
    ...
    7 - Rigoberto Uran (Etixx - Quick Step) +46"
    8 - Alberto Contador (Tinkoff - Saxo) +48"
    ...
    11 - Warren Barguil (Team Giant - Alpecin) +1'19"
    12 - Bauke Mollema (Trek Factory Racing) +1'44"
    13 - Vincenzo Nibali (Astana) +1'50"
    ...
    16 - Alejandro Valverde (Movistar) +2'03"
    17 - Nairo Quintana (Movistar) +2'08"
    18 - Joaquin Rodriguez (Katusha) +2'12"
    ...

17:43 - Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

schermata-2015-07-07-alle-17-42-03.jpg

  • 17:36

    Tappa e Maglia Gialla per Tony Martin!

  • 17:35

    Ultimo km per Martin!

  • 17:34

    Ce la può fare Martin!

  • 17:32

    2km al traguardo. La Giant si è messa a tirare, ma Martin non molla.

  • 17:31

    Grande scatto di Tony Martin a 3km dal traguardo! Il tedesco vuole la Maglia Gialla!

  • 17:30

    A 4km dal traguardo iniziano a muoversi le squadre dei velocisti.

  • 17:28

    Nel gruppo al comando anche tutti i big di primo livello: Rodriguez, Valverde, Contador, Quintana, Froome e Nibali.

  • 17:27

    Nel gruppo di testa ci sono Degenkolb, Cavendish, Sagan e Bouhanni per la volata.

  • 17:26

    8km al traguardo. Si è ricompattato il gruppo di testa.

  • 17:23

    Si è creato un gruppetto di 8 corridori al comando. Ci sono Nibali e Froome, ma non Contador e Quintana.

  • 17:22

    Terminato il pavé. Adesso ne mancano 10 all'arrivo, tutto asfaltati.

  • 17:21

    Ripreso Nibali.

  • 17:20

    Prova ad allungare Nibali!

  • 17:18

    13km al traguardo. Iniziato l'ultimo tratto in pavé: Avesnes-les-Aubert-Carnières (2300m)

  • 17:15

    Tutta la FDJ sta cercando di aiutare Pinot. Intanto Tony Martin è rientrato nel gruppo di testa.

  • 17:13

    Pinot ora è a 2'15" dal gruppo di testa.

  • 17:12

    Tony Martin - secondo in classifica generale ad 1" da Froome - sta cercando di rientrare dopo un problema meccanico. Intanto Pinot è imbufalito perché ancora non ha ricevuto assistenza dalla sua ammiraglia.

  • 17:10

    19km al traguardo. Il gruppo è fuori anche dal penultimo tratto in pavé. Adesso ne manca soltanto uno.

  • 17:08

    Problema meccanico per Pinot.

  • 17:08

    Il gruppo ora è guidato da Daniele Oss. Per ora Nibali è coperto.

  • 17:06

    23km al traguardo. Iniziato il tratto in pavé di Fontaine-au-Tertre-Quiévy (3700m)

  • 17:05

    Terminato questo tratto di pavé a breve inizierà quello più lungo di 3500m.

  • 17:04

    Per ora Contador, Froome e Quintana si stanno difendendo.

  • 17:02

    Nibali sempre brillantissimo! E' ancora lui a guidare il gruppo sul pavé!

  • 17:02

    Froome ha rischiato grosso! Nel tentativo di riportarsi in testa al gruppo si è toccato con Joaquin Rodriguez ed ha rischiato di finire a terra.

  • 16:55

    Tra 7-8km i prossimi due tratti in pavé: Saint-Python (1500m dal km 197,5) e Fontaine-au-Tertre-Quiévy (3700m dal km 200). All'orizzonte si vedono nuvole minacciose, ma per ora sembra aver smesso di piovere.

  • 16:54

    Corridori nuovamente sull'asfalto. C'è anche Quintana nel gruppo di testa.

  • 16:51

    Iniziato il quarto tratto in pavé.

  • 16:50

    Sono circa 50 i componenti del primo gruppo. Nel gruppo di testa non si vede Quintana.

  • 16:47

    Adesso i corridori sono nuovamente sull'asfalto, ma a brevissimo inizierà il terzo tratto in pavé: Verchain-Maugré-Saulzoir (1200m)

  • 16:44

    Fuga annullata. Nibali al comando del gruppo, ora tutto in fila indiana.

  • 16:43

    Iniziato il tratto in pavé di Quérénaing-Verchain-Maugré (1600m).

  • 16:41

    Per adesso tutti gli uomini di classifica sono nella prima parte del gruppo.

  • 16:37

    Terminato il secondo tratto di pavé. I fuggitivi hanno 18" di vantaggio.

  • 16:38

    Nibali è nelle prime posizioni. Poco più dietro Contador e Froome.

  • 16:37

    Il gruppo è ovviamente allungatissimo.

  • 16:36

    Fuggitivi e gruppo sono sul pavé.

  • 16:35

    I battistrada stanno per arrivare sul secondo tratto in pavé con circa 40" di vantaggio sul gruppo.

  • 16:33

    Finalmente entra in azione la Astana: Nibali ora è in terza posizione alle spalle di due compagni di squadra. Froome invece si trova intorno alla 50esima posizione.

  • 16:32

    Ancora una caduta in coda al gruppo: coinvolto Dowsett

  • 16:31

    49km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada è ora di 1'10".

  • 16:30

    Adesso Lars Boom è riuscito a raggiungere Nibali e lo sta guidando.

  • 16:28

    La Astana non ha ancora formato il suo treno. Nibali è solo in mezzo ai gregari delle altre squadre. Intanto la pioggia ha già causato un paio di cadute.

  • 16:27

    Sta piovendo sulla corsa a pochissimi km dall'inizio del pavé; il finale promette spettacolo.

  • 16:25

    Il vantaggio dei fuggitivi è sceso a 2'04" nell'arco di un paio di km. Tinkoff, Movistar, Sky e Astana stanno dando tutto per aiutare i rispettivi capitani.

  • 16:22

    56km al traguardo. Le squadre dei big hanno sensibilmente accelerato l'andatura a 10km dal primo tratto in pavé; tutti vogliono trovarsi nelle prime posizioni quando la carreggiata si restringerà.

  • 16:13

    62km al traguardo. Situazione invariata: i fuggitivi hanno 2'55" di vantaggio sul gruppo.

  • 16:00

    Intanto il vantaggio dei fuggitivi è risalito a 3 minuti quando mancano 71km al traguardo.

  • 15:59

    Le previsioni di ieri avevano escluso la possibilità di precipitazioni, ma la situazione sembra essere cambiata. Potrebbe infatti piovere nella parte finale della corsa in corrispondenza proprio dei tratti in pavé.

  • 15:57

    Caduta per Alexis Vuillermoz (AG2R), ripartito dopo aver cambiato bicicletta.

  • 15:47

    Caduta senza gravi conseguenze nella coda del gruppo. Coinvolti Sanchez (BMC) e Anacona (Lampre).

  • 15:45

    82km al traguardo. Il vantaggio dei 4 battistrada è di 2'15".

  • 15:41

    Lunga volata tra i velocisti per conquistare il quinto posto al TV. A transitare per primo è stato Mark Cavendish davanti a Bryan Coquard. André Greipel è stato invece costretto a rifilare una spallata a John Degenkolb che lo stava stringendo contro le transenne.

  • 15:29

    Per adesso le varie squadre non stanno forzando l'andatura. Tutti stanno risparmiando energie preziose in vista dei tratti in pavé, quando bisognerà faticare per riuscire a conquistare le posizioni di testa del gruppo.

  • 15:20

    97km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada è sceso a 2'33".

  • 15:15

    Westra si è rientrato sulla testa della corsa

  • 15:13

    Foratura per Lieuwe Westra, che ora dovrà impegnarsi per riportarsi sugli altri compagni di fuga.

  • 15:11

    Ricordiamo che fino ad ora i corridori hanno affrontato solo il primo dei sette tratti in pavé.

  • 15:10

    106km al traguardo. Ci sono 4 corridori in fuga: Perrig Quemeneur (EUC), Thomas De Gendt (LOT), Lieuwe Westra (AST) e Frederic Brun (BSE). Il loro vantaggio sul gruppo è di quasi 4 minuti.

15:05 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2015 | La quarta tappa

La quarta tappa del Tour de France 2015 da Seraing a Cambrai era tra le più attese alla vigilia. Non saranno però salite e discese a rappresentare un problema per i corridori, bensì sette tratti in pavé: Pont-à-Celles-Gouy-lez-Piéton (1800m dal km 103,5), Artres à Famars (1200m dal km 177,5), Quérénaing-Verchain-Maugré (1600m dal km 183), Verchain-Maugré-Saulzoir (1200m dal km 187,5), Saint-Python (1500m dal km 197,5), Fontaine-au-Tertre-Quiévy (3700m dal km 200) e Avesnes-les-Aubert - Carnières (2300m dal km 210,5). A differenza dell'anno passato non è prevista pioggia e questo potrebbe rivelarsi un grande vantaggio per Chris Froome ed Alberto Contador. Nella quinta tappa della scorsa edizione proprio i tratti sulle pietre costarono carissimi all'attuale leader della classifica generale ed al campione spagnolo, mentre invece rafforzarono il primato di Vincenzo Nibali.

Froome fu costretto a ritirarsi dopo un paio di cadute, mentre Contador riuscì ad arrivare al traguardo tra mille difficoltà accumulando oltre 2 minuti di ritardo. Proprio nella prima settimana Nibali - già Maglia Gialla dalla seconda tappa - riuscì così ad ipotecare la vittoria della Grande Boucle e quest'anno proverà a recuperare un po' del ritardo accumulato in classifica. Qualche dubbio in più di tenuta per quanto riguarda Nairo Quintana, anche lui attardato in classifica, che però nei mesi scorsi si è allenato sul pavé riuscendo a cogliere risultati discreti.

La tappa di oggi era la più attesa dallo svizzero Fabian Cancellara. L'esperto campione della Trek nelle scorse settimane non si era nascosto ammettendo di aver messo nel mirino proprio questa frazione, alla quale però non prenderà parte. Cancellara è infatti rimasto coinvolto nella maxi caduta di ieri, riportando la frattura di 2 vertebre che l'hanno costretto questa mattina a ritirarsi ufficialmente dalla corsa. Senza Cancellara i favoriti per la vittoria di tappa sono: John Degenkolb (Giant-Alpecin), Sep Vanmarcke (Lotto NL-Jumbo), Peter Sagan (Tinkoff-Saxo), Alexander Kristoff (Katusha), Greg Van Avermaet (BMC), Zdenek Stybar Etixx-QuickStep) e Lars Boom (Astana).

Appuntamento alle ore 15 per l'inizio della nostra diretta.

Tour de France 2015 | Altimetria 4a tappa: Seraing-Cambrai

b06b84c5c015ef55ead4a321350112e181e4657a.png

  • shares
  • Mail