Wimbledon 2015: S.Williams batte la Sharapova, in finale c'è la Muguruza

Wimbledon 2015. Serena Williams domina la Sharapova 6-2; 6-4 e conquista l'ottava finale in carriera ai Championship.

Semifinale senza storia quella che condanna Maria alla 17.a sconfitta di fila con la rivale. Pronti, via, due doppi falli della Sharapova, break e 2-0 per Serena. L'immediato svantaggio demoralizza la russa che perde nuovamente il servizio nel quinto game, viatico a un facile e rapido 6-2 per la Williams. Nel secondo, l'equilibrio resiste fino al 3-2 per l'americana quando il servizio tradisce di nuovo la Sharapova. Con orgoglio, Maria evita un passivo più pesante, annullando un match point sul 5-3 ma non può far nulla per evitare un epilogo mai in discussione.

Sabato, la Williams contenderà il titolo a Garbine Muguruza, vincitrice 6-2; 3-6; 6-3 sulla Radwanska. La spagnola ha rischiato di compromettere una vittoria già, di fatto, in cassaforte quando in vantaggio un set e 3-1 nel secondo subisce 5 game di fila che, inaspettatamente, rimettono in partita la polacca. Nel terzo, Garbine ritrova colpi e fiducia, allunga sul 3-2, respinge l'assalto di Aga con due break point annullati sul 5-4 e conquista la prima finale Slam in carriera, sdraiandosi in lacrime sull'erba del Centrale.

williams-sharapova-wimbledon-2015.jpg

Il live di Williams-Sharapova

  • 18.05

    SERENA WILLIAMS BATTE SHARAPOVA 6-2; 6-4. Nel game finale, l'americana tiene la battuta a 15 senza difficoltà. Sabato, Serena contenderà il titolo alla Muguruza, vincitrice sulla Radwanska 6-2; 3-6; 6-3

  • 18.02

    La Sharapova prolunga la partita. La russa vince il nono game in battuta ai vantaggi con Serena che spreca una palla match con un errore di dritto. Che orgoglio Maria. Al cambio di campo, la Williams serve per chiudere sul 5-4

  • 17.58

    E' in corso il nono game del secondo set con la Sharapova in battuta. La Williams ha fallito un match point

  • 17.53

    Con quattro punti di fila, Serena risale da 0-30 nell'ottavo game, lo vince e si garantisce l'opportunità di servire per il match. Williams avanti 5-3. Sharapova a un passo dalla sconfitta

  • 17.47

    Con orgoglio la Sharapova rimonta da 15-40 nel settimo game, sventa un altro break point ai vantaggi e resta in scia. 4-3 e servizio Williams nel secondo parziale

  • 17.42

    Serena conferma agevolmente il break con un game a 0 al servizio. 4-2 per lei nel secondo set con Maria che ora non può più sbagliare

  • 17.39

    Break Williams. Un doppio fallo, sul 30-40 del quinto gioco, condanna la Sharapova e indirizza il secondo set dalla parte di Serena ora avanti 3-2 e servizio

  • 17.34

    Serena riporta il set in parità. 2-2. Bella la volee di dritto con cui ottiene il punto decisivo sul 40-30. Sharapova, comunque, più propositiva rispetto al primo set

  • 17.30

    Sharapova mantiene per la terza volta di fila il servizio a 15. Accade anche nel terzo game del secondo set con il quale la russa si riporta in vantaggio 1-2 costringende Serena a inseguire

  • 17.26

    Williams torna subito in parità. 1-1 nel secondo set. Per la prima volta però la Sharapova prova a rendersi pericolosa in risposta ma la sua rimonta si ferma sul 40-30 vanificata da un errore di rovescio sul servizio della rivale

  • 17.23

    Sharapova comincia al meglio il SECONDO SET. Suo il primo game con il servizio tenuto a 15 per la seconda volta nell'incontro. Ora serve la Williams. 0-1

  • 17.20

    Serena vince il PRIMO SET 6-2, in appena 32 minuti. Anche l'ultimo game in battuta fila liscio per la Williams che lascia a 15 la Sharapova. C'è davvero poco da fare per la russa

  • 17.16

    Sharapova limita il passivo nel settimo gioco con il primo turno al servizio senza sofferenza nel primo set. Al cambio di campo la Williams serve per il set avanti 5-2

  • 17.13

    S.Williams tiene a 0 il servizio nel sesto game e ipoteca il primo parziale. Serena è avanti con un rassicurante 5-1

  • 17.09

    Altro break Williams. Serena si porta sul 4-1. Irrisoria la facilità con cui l'americana strappa di nuovo il servizio alla Sharapova con tre punti di fila dal 15-15. Primo set già segnato. Tutto molto facile per Serena

  • 17.06

    Serena risale da 15-30 nel quarto game in battuta e consolida il vantaggio. 3-1 per la numero uno del mondo

  • 17.02

    Sharapova accorcia le distanze e vince il primo game della partita. 2-1 e servizio Williams

  • 16.56

    Williams conferma il break e sale 2-0 nel primo set. Nel secondo game, Serena si porta sul 40-30, commette doppio fallo ma prevale ai vantaggi. Per la Sharapova inizia l'inseguimento

  • 16.51

    Break Williams nel primo game della partita. Sul 40-40, la Sharapova commette due doppi falli di fila e cede la battuta. Poco prima, sul 40-30 ha avuto una chance per vincere il game vanificata da un errore di dritto. Serena ringrazia e si porta sull'1-0

  • 16.46

    Partita iniziata con Maria in battuta

  • 16.40

    Cominciato il riscaldamento. La Sharapova servirà per prima

  • 16.35

    Ritarda ancora l'inizio della partita. Le due giocatrici non sono ancora entrate in camp

  • 16.20

    Tra dieci minuti circa l'inizio della semifinale tra Williams e Sharapova. Chi passa affronta in finale Garbine Muguruza, vincitrice su Radwanska 6-2; 3-6; 6-3. Per l'iberica è il miglior risultato carriera

Wimbledon 2015: presentazione S.Williams-Sharapova

Wimbledon 2015. Serena Williams e Maria Sharapova si affrontano nella semifinale dei Championship. La partita è prevista alla 16 circa (l'orario può variare) e la seguiremo in diretta live con cronaca e aggiornamenti in tempo reale dal Centrale.

E' una sorta di finale anticipata quella odierna, visto che l'altro posto in finale se lo contenderanno le due outsider, Radwanska e Muguruza, in campo alle 14. Serena ci arriva con un cammino precedente ben più impegnativo rispetto a quello della rivale. Dopo i primi due facili turni con Gasparyan e Babos, la numero uno del mondo ha superato la Watson (in rimonta nel terzo set), la sorella Serena e la Azarenka, ostacolo quest'ultimo particolarmente difficile con la bielorussa tornata ai livelli di gioco e competitività delle scorse stagioni. La Sharapova, invece, tranne che con la Vandeweghe nei quarti, si è limitata al minimo indispensabile con Konta, Hogenkamp, Begu e Diyas.

Lo score dei precedenti è totalmente dalla parte di Serena. Pensate che Maria non la batte dalla finale di Wimbledon 2004, unico trionfo della russa ai Championship. Da allora, la numero uno del mondo si è imposta per 16 volta di fila, l'ultima delle quali lo scorso gennaio nella finale dell'Australian Open (6-3; 7-6). Nella sfilza di vittorie spicca anche quella della finale del torneo olimpico di Londra '12, disputata proprio a Wimbledon, con Serena che si è presa la medaglia d'oro grazie a un perentorio 6-0; 6-1.

Di fatto, la Sharapova si ritrova di nuovo contro la sua nemesi, un baluardo insuperabile che pare ulteriormente insormontabile a un passo da un'altra finale londinese con sullo sfondo un possibile Grand Slam. Pronostico, quindi, dalla parte di Serena con probabile epilogo in tre set. Già questo per la Sharapova sarebbe quasi un'impresa...

williams-sharapova-semifinale-wimbledon-2015.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail