Wimbledon 2015: trionfa Serena Williams, Muguruza sconfitta in finale

Wimbledon 2015. Serena Williams batte con un doppio 6-4 la Muguruza in finale e conquisto il suo sesto titolo ai Championship (il 21° Slam).

Partita più difficile del previsto per la numero uno del mondo. L'inizio del primo set è appannaggio della Muguruza. Break immediato favorito dalle troppe incertezze al servizio di Serena e 4-2 per l'iberica. Pian piano però la Williams assesta il servizio e entra in partita. Garbine inizia a subire la pressione in risposta e incassa quattro game di fila che ribaltano il punteggio e regalano il 6-4 a Serena, punteggio insperato fino a poco prima.

La Williams sfrutta il momento favorevole e indirizza la partita dalla sua parte anche nel secondo parziale. Sembra tutto finito per la Muguruza quando, sul 5-1, Serena si appresta a servire per chiudere. All'improvviso però la tensione la attanaglia e Garbine con un parziale di 8-0 arriva al 5-3. La Williams ha un'altra chance per chiudere, spreca un match point e subisce un altro break alla sesta opportunità concessa alla rivale. A un passo dal completare la rimonta, la Muguruza crolla, perde il servizio a 0 e regala il titolo a un'emozionata Serena, detentrice, al momento dei quattro titoli Slam. Ne manca solo uno, lo Us Open, per completare il Grand Slam nell'anno solare.

La Muguruza si abbandona alle lacrime durante la cerimonia di premiazione. Non ha nulla da rimproverarsi Garbine. Ritrovarla, in futuro, in un'altra finale Slam è tutt'altro che un'utopia...

QUI GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE

williams-muguruza-finale-wimbledon-2015.jpg

Il live della finale Williams-Muguruza

  • 16.37

    SERENA WILLIAMS VINCE WIMBLEDON 2015. 6-4 il punteggio del secondo set con la Muguruza che perde il servizio a 0 nel momento di raggiungere la parità. Esulta Serena che, al momento, è detentrice di tutti i quattro titoli Slam. Lacrime per una grande Muguruza

  • 16.32

    Pazzesco. Controbreak Muguruza. Serena fallisce un match point e capitola al quinto break point concesso alla spagnola che accorcia 5-4 e, al cambio di campo, può servire per tornare in parità da 5-1. Harakiri per Serena.

  • 16.31

    Break point Muguruza (il quinto) nell'ottavo game

  • 16.28

    Match point Williams annullato con coraggio dalla Muguruza

  • 16.24

    Un'orgogliosa Muguruza dimezza ulteriormente il gap. Nell'ottavo game, la spagnola, sul 40-40, assesta un ace e costringe all'errore Serena. 5-3 si prosegue con la Williams di nuovo in battuta per chiudere

  • 16.19

    La partita prosegue. Pessimo turno in battuta di Serena che commette due doppi falli e si fa breakkare a 0. La Muguruza accorcia 5-2 ma il vantaggio sembra piuttosto rassicurante per la numero uno del mondo

  • 16.15

    Crolla la Muguruza. Altro break, a 0, per la Williams che, sul 5-1, ora va a servire per il titolo

  • 16.13

    Scappa via la Williams che conferma il break a 0 (8-1 negli ultimi due game) e si porta sul 4-1, a un passo dal tragurdo. Passivo troppo pesante per una scoraggiata Muguruza

  • 16.10

    Break Williams. Nel quarto game, Serena strappa il servizio a 15 all'avversaria e si avvicina alla vittoria. 3-1 per l'americana. Si fa durissima per la Muguruza

  • 16.07

    Con il servizio, Serena si impone nel terzo gioco del secondo set e torna avanti 2-1. Sul 40-40, un ace e una prima vincente vanificano il tentativo in risposta della Muguruza

  • 16.03

    La Muguruza interrompe l'assolo di Serena con un game a 0 al servizio. Parità ristabilita nel secondo set, 1-1.

  • 16.01

    In fiducia, la Williams vince a 15, in battuta, il game inaugurale del SECONDO SET. Quinto gioco consecutivo per Serena e 1-0. Ora la Muguruza deve resistere e non scoraggiarsi

  • 15.57

    SERENA WILLIAMS VINCE IL PRIMO SET, 6-4. Secondo break consecutivo (quarto game di fila) per Serena nel decimo gioco. Sul 40-40, la Muguruza commette un doppio e la Williams poi la punisce, al primo set point, con un dritto incrociato. Urlo belluino della numero uno del mondo. Peccato per Garbine, calata alla distanza dopo un ottimo inizio

  • 15.51

    Serena completa la rimonta. Suo il nono game al servizio. La Williams è ora avanti 5-4 e, per la prima volta, in vantaggio nella partita. Al cambio di campo, la Muguruza deve servire per salvare il parziale.

  • 15.47

    Controbreak Williams e 4-4. Stavolta, la Muguruza non riesce a rimontare da 15-40. Non basta un ace. Un errore di dritto la condanna al break e alla parità.

  • 15.42

    La Williams sembra aver assestato il servizio. A 0, Serena vince il settimo gioco ma rimane indietro, 3-4, nel primo set. Il prossimo sarà un turno in battuta cruciale per la Muguruza

  • 15.40

    Che brava la Muguruza. Nel sesto game, Garbine si ritrova sotto 15-40, annulla i due break point con un dritto vincente e un altro che Serena non riesce a respingere, poi, ai vantaggi ottiene altri due punti di fila per il 2-4

  • 15.35

    La Williams si impone a 15, al servizio, nel quinto game e accorcia di nuovo le distanze. Muguruza ancora avanti, 2-3, nel primo set.

  • 15.32

    Muguruza tiene il turno di servizio ai vantaggi nel quarto gioco. Ancora titubante, Serena non riesce ad arrivare a break point e regala il punto dell'1-3 con un altro errore di dritto

  • 15.27

    Serena smuove il punteggio. Nel terzo gioco, l'americana risale da 0-30 anche grazie a due ace e dimezza lo svantaggio con quattro punti di fila. 1-2 e servizio per la Muguruza

  • 15.24

    Muguruza conferma il break e sale 0-2. Sul 40-30 un altro errore di Serena permette alla spagnola di vincere il secondo game. Inizio tentennate e stentato della Williams

  • 15.20

    Break Muguruza nel game inaugurale dell'incontro. Da 40-15, Serena si incarta, commette due doppi falli di fila, va ai vantaggi e capitola con un errore di rovescio al quarto break point concesso all'iberica. 0-1. Ora la Muguruza è attesa dal primo turno in battuta

  • 15.18

    Primo game molto combattuto. Già dodici punti e 3 break point falliti dalla Muguruza

  • 15.15

    Si sta giocando il primo game della partita. Serena, al servizio, commette tre doppi falli ed è costretta ai vantaggi

  • 15.12

    Finale iniziata. Serena serve per prima

  • 15.05

    Effettuato il sorteggio. Splende il sole su Londra. Molto concentrata Serena. Il volto della Muguruza restituisce tutta la tensione del momento

  • 15.00

    Serena e Garbine sono nel sottopassaggio degli spogliatoi, pronte a entrare in campo

Wimbledon 2015 | Presentazione finale femminile

Wimbledon 2015. Oggi, alle 15, la finale tra Serena Williams e Garbine Muguruza. Seguiremo la partita in diretta, live, con cronaca e aggiornamenti in tempo reale.

Epilogo di torneo decisamente inaspettato. A renderlo tale la presenza, sorprendente, della Muguruza. Cammino da ricordare per l'iberica che, prima di questa edizione dei Championship, aveva vinto solo una partita sull'erba londinese. Partita in sordina con Lepchenko e Lucic, da sabato scorso, Garbine ha inanellato quattro successi contro avversarie di ottimo livello come Kerber, Wozniacki, Bacsinszky e Radwanska, quattro top 20, tutte accreditate a potenziali outsider dell'evento, ruolo che la spagnola si è ampiamente conquistato sul campo, raggiungendo, con merito, il miglior risultato in carriera.

Dall'altra parte della rete, la Muguruza troverà una Williams che, anche a Wimbledon, ha di nuovo dimostrato di essere la più forte. La conferma ulteriore è arrivata con le ultime due vittorie su Azarenka e Sharapova, quest'ultima ridotta quasi al ruolo di sparring partner. Serena torna in finale ai Championship dopo tre anni. L'ultima presenza, nel 2012, con vittoria sulla Radwanska che le è valsa il quinto trionfo londinese.

Il sesto è ampiamente alla sua portata. Nonostante le splendide prestazioni della Muguruza, impossibile non considerare la Williams come la grande favorita della sfida odierna. Eppure negli ultimi due precedenti, Garbine ha dato filo da torcere alla numero uno del mondo. Al Roland Garros '14 l'ha battuta nettamente con un doppio 6-2. Lo scorso gennaio, invece, agli ottavi dell'Australian Open è riuscita a strapparle un set (2-6; 6-3; 6-2). Indubbiamente la Muguruza giocherà senza nulla da perdere. Questo potrebbe essere il suo unico vantaggio. Serena però insegue un sogno chiamato Grand Slam e non potrebbe esserci motivazione più forte per vincere di nuovo...

muguruza-williams-finale-wimbledon-2015-diretta.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail