Rugby Championship 2015 | Australia batte Sudafrica 24-20 | 18 luglio

australia-sudafrica-rugby-championship.jpg

Rugby Championship 2015. L'Australia supera il Sudafrica 24-20 nel match valido per la prima giornata del torneo.

Fantastica la rimonta dei padroni di casa nel secondo tempo. Sotto 20-7 al 45' per la meta di Kriel, i Wallabies accorciano le distanze con la segnatura di Hooper e due calci di Cooper. Sul 17-20, Giteau fallisce al 76' il calcio del possibile pareggio ma non è finita. Infrazione sudafricana in mischia. Punizione Australia al 78'. I giocatori si consultano e decidere di trasformare la punizione in un calcio in rimessa laterale nei 22 sudafricani per tentare l'ultimo assalto e non accontentarsi dell'ormai prossima parità.

La strategia viene premiata. Allo scadere Kuridrami concretizza l'ultimo attacco con una schiacciata in meta nonostante la disperata opposizione di Burger che, in scivolata, cerca di impedire all'australiano di poggiare il pallone oltre la linea di meta. Nigel Owens consulta il TMO che conferma il verdetto. Giteau trasforme ed è festa grande a Brisbane per un'altra vittoria in extremis contro i sudafricani che replica quella di un anno fa ottenuta a Perth.

Con questo successo, l'Australia raggiunge la Nuova Zelanda in testa alla classifica. La prossima settimana, i Wallabies saranno ospiti dell'Argentina. Per i Springboks, big match casalingo con i neozelandesi. Burger&Co. non possono fallire per non compromettere ulteriormente le chance di vittoria nel torneo che, quest'anno, in virtù della concomitanza con la Coppa del Mondo si disputa in formato ridotto con sole tre giornate, senza andata e ritorno. Qualora sabato prossimo Australia e Nuova Zelanda dovesse replicare le vittorie all'esordio, Wallabies e All Blacks si giocheranno il titolo nel match in programma a Sydney, sabato 8 agosto.

Rugby Championship 2015: presentazione Australia-Sudafrica

Rugby Championship 2015. Oggi alle 12, Australia e Sudafrica si affrontano nel secondo match della prima giornata del torneo dell'Emisfero Sud. C'è già la Nuova Zelanda, detentrice del titolo, al primo posto in graduatoria grazie al successo casalingo di ieri, 39-18, contro l'Argentina.

Si gioca al Suncorp di Brisbane. Michael Cheika, coach dei Wallabies, si affida a un XV titolare di assoluta qualità nel quale torna da titolare, Matt Giteau, schierato da primo centro. In mediana, spazio alla collaudata coppia formata da Genia e Quade Cooper. Tra gli avanti rientra Stephen Moore che avrà anche la fascia da capitano. Solo panchina per Drew Mitchell. Nel ruolo di estremo, alla stella del Tolone, è stato preferito Israel Folau che affiancherà Ashley Cooper.

Nella formazione del Sudafrica, spicca il ritorno da titolare dell'eterno Schalk Burger con la maglia n°8. Per il resto, Heyneke Meyer propone i soliti noti. In avanti, "The Beast" Mtawarira con i fratelli Du Plessis. L'inossidabile Matfield con il 4. Il capitano degli Springboks privo del compagno di tante battaglie Bakkies Botha ritiratosi dal rugby internazionale lo scorso novembre. In mediana si rivede Ruan Pienaar con Pollard al piede. Habana immancabile n°11 con De Allende primo centro. Willie Le Roux confermato nel ruolo di estremo. JP Pietersen all'ala.

Nella sfida della scorsa edizione del RG, disputata a Perth, vinse l'Australia, di misura, 24-23. Wallabies leggermente favoriti anche oggi ma sarà battaglia. Diretta tv su Sky Sport 3.

Australia - Sudafrica: le formazioni

Australia: 15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Giteau, 11 Rob Horne, 10 Quade Cooper, 9 Will Genia, 8 Scott Higginbotham, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Will Skelton, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore (capitano), 1 James Slipper.

South Africa: 15 Willie le Roux, 14 JP Pietersen, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Bryan Habana, 10 Handré Pollard, 9 Ruan Pienaar, 8 Schalk Burger, 7 Marcell Coetzee, 6 Francois Louw, 5 Victor Matfield (capitano), 4 Eben Etzebeth, 3 Jannie du Plessis, 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira.

rugby-championship-presentazione-australia-sudafrica.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail