Tour de France 2015: Plaza Molina ha vinto la 16a tappa. Bene Nibali

Chris Froome sempre in Maglia Gialla. Ottimo fine tappa per Vincenzo Nibali, che ha rosicchiato 26" in classifica agli altri big

18:22 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la tappa di oggi:

La Classifica Generale della Maglia Gialla
La Classifica a Punti della Maglia Verde
La Classifica Giovani della Maglia Bianca
La Classifica Scalatori della Maglia a Pois

17:40 - Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

schermata-2015-07-20-alle-17-39-23.jpg

  • 17:33

    Ottime notizie per quanto riguarda Geraint Thomas. Il gallese è riuscito a risalire in sella ed è arrivato al traguardo.

  • 17:31

    Ecco Nibali al traguardo. Il siciliano ha guadagnato 27" sugli altri big.

  • 17:28

    Siamo in attesa di avere notizie circa le condizioni di Thomas. Intanto Nibali ha terminato la discesa con 14" di vantaggio sugli altri big. Il siciliano darà tutto in questi ultimi 2,5km.

  • 17:27

    Ecco la spallata di Barguil a Thomas

  • 17:26

    Bruttissima caduto per Geraint Thomas! Il gallese del Team Sky è andato a sbattere contro un palo! A causare la sua caduta è stato il francese Warren Barguil, che gli è finito addosso arrivando lunghissimo ad una curva.

  • 17:23

    Valverde è stato ripreso dal gruppetto dei big.

  • 17:22

    Nibali insiste nella sua azione, ma intanto dal gruppo è scattato Valverde. Lo spagnolo come Nibali sa fare la differenza in discesa.

  • 17:20

    Il resto dei big ha scollinato con 14" di ritardo.

  • 17:19

    Nibali ha scollinato ora. Adesso il siciliano darà tutto in discesa.

  • 17:18

    Adesso è stato Vincenzo Nibali a scattare! Il siciliano è riuscito ad andare via senza troppi problemi.

  • 17:18

    Allungo di Contador! Subito ripreso Barguil e tutti in fila indiana.

  • 17:18

    Warren Barguil è scattato dal gruppo della Maglia Gialla e nessuno ha risposto.

  • 17:16

    Adesso ci possiamo concentrare sulla gara degli uomini di classifica, che sono ancora impegnati nella salita del Col de Manse.

  • 17:15

    Secondo posto per Sagan. Per l'undicesima volta in 16 tappe lo slovacco è arrivato tra i primi 5.

  • 17:14

    Ce l'ha fatta Ruben Plaza Molina! Prima vittoria Lampre-Merida in questo Tour de France 2015!

  • 17:12

    Terminata la discesa per Plaza Molina e Sagan. Il corridore della Lampre ha 28" di vantaggio sullo slovacco a 1,5km al traguardo.

  • 17:11

    Sagan ha staccato Pantano ed ha 30" di ritardo da Plaza Molina a 2,5km dal traguardo.

  • 17:09

    Alleanza Astana-Tinkoff in testa al gruppo della Maglia Gialla, ridotto a circa 15 unità. Tutti stanno cercando di isolare Froome in vista della discesa.

  • 17:08

    5km per Plaza Molina. 42" i secondi di vantaggio sulla coppia Pantano-Sagan.

  • 17:07

    Per ora solo il colombiano Pantano sta riuscendo a seguire Sagan da vicino.

  • 17:06

    Peter Sagan sta andando a tutta in discesa, prendendosi anche quel rischio. Plaza Molina ha sempre 55" di vantaggio.

  • 17:05

    Intanto in testa al gruppo della Maglia Gialla si è portata la Tinkoff. Froome può contare solo su Geraint Thomas.

  • 17:04

    È sempre Sagan a dettare l'andatura nel gruppetto dei contrattaccanti.

  • 17:04

    I contrattaccanti hanno scollinato con 57" di ritardo da Plaza Molina.

  • 17:03

    Intanto anche per il gruppo della Maglia Gialla è iniziata la salita.

  • 17:02

    Ha scollinato Ruben Molina.

  • 17:01

    Ruben Plaza Molina sta approfittando della situazione e continua ad avere 1 minuto di vantaggio da gestire.

  • 17:00

    Peter Sagan continua a rispondere a tutti gli attacchi. Gli altri vorrebbero isolarlo conoscendo la sua abilità in discesa ed anche le sue doti da sprinter.

  • 16:57

    Ruben Plaza Molina ha ora circa 50" di vantaggio ad 1,5km dal GPM.

  • 16:56

    Il Gruppo della Maglia Gialla è ad oltre 20 minuti dalla testa della corsa.

  • 16:55

    Tre km al GPM per Ruben Plaza Molina. Terminata la salita inizierà la discesa che porterà fino al traguardo.

  • 16:54

    Ruben Plaza Molina (LAM) ha circa 30" di vantaggio sugli inseguitori. Alle spalle del corridore della Lampre c'è un gruppetto composto da: Hansen, Haller, Sagan, Geschke, Riblon, Teklehaimanot, Voeckler, Mate Mardones, Jungels e Pantano Gomez.

  • 16:50

    È cambiata la situazione in corsa. Hansen ed Haller sono stati subito ripresi nelle prime rampe della salita. È invece scattato Ruben Plaza Molina (LAM), al cui inseguimento ci sono: Hansen, Haller, Sagan, Geschke, Riblon e Teklehaimanot. Più attardati gli altri.

  • 16:41

    Per Hansen e Haller è appena iniziata la salita del Col de Manse (2a cat, 8,9km al 5,6%).

  • 16:38

    I due battistrada sono riusciti ad incrementare: 1'03" di vantaggio.

  • 16:30

    Il vantaggio di Hansen e Haller è salito a 47".

  • 16:27

    Il gruppo della Maglia Gialla continua a passeggiare ed è segnalato a 17'05" dalla testa della corsa.

  • 16:23

    Marco Haller ha raggiunto al comando Adam Hansen. I due hanno 26" di vantaggio sugli altri 21 corridori della fuga iniziale.

  • 16:16

    L'austriaco Marco Haller (KAT) si è lanciato all'inseguimento di Hansen.

  • 16:14

    Adam Hansen ha circa 30" di vantaggio sugli altri 22 fuggitivi.

  • 16:09

    Scatto di Adam Hansen (LOT). Nessuno ha seguito il passista australiano in questa sua azione.

  • 16:07

    Per i battistrada mancano 47km al traguardo. Il vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla è addirittura di 15'25".

  • 16:06

    Continuano le schermaglie, ma per ora il gruppo dei 23 resta compatto.

  • 16:04

    Si è rotto l'accordo tra i battistrada. 3-4 corridori hanno cercato di andare via, ma dopo un po' di incertezza Peter Sagan è andato a chiudere il buco che si era creato.

  • 15:59

    Continua ad aumentare il vantaggio dei battistrada, che ora hanno 13'42" di margine.

  • 15:52

    Il gruppo ha scollinato solo ora al GPM del Col de Cabre, con 13 minuti di ritardo rispetto ai battistrada.

  • 15:45

    Si è ricompattato il gruppo dei fuggitivi al termine della discesa.

  • 15:41

    I fuggitivi hanno scollinato tutti insieme al Col de Cabre. Peter Sagan sta guidando i battistrada, con l'intenzione di fare un po' di selezione.

  • 15:36

    Caduta senza gravi conseguenze nella coda del gruppo della Maglia Gialla.

  • 15:29

    Atmosfera molto rilassata in gruppo. Davanti non c'è nessun uomo pericoloso per la classifica generale e per questo motivo i big hanno deciso di non fare sforzi per andare ad annullare la fuga. Adesso il ritardo stimato è di 12'26".

  • 15:26

    I battistrada stanno affrontando la salita del Col de Cabre, un GPM di seconda categoria (9,1km al 4,6%)

  • 15:24

    Mancano 77km al traguardo per i fuggitivi, un gruppo composto da ben 23 corridori: Markel Irizar Aranburu (TFR), Bob Jungels (TFR), Peter Sagan (TCS), Marco Haller (KAT), Simon Geschke (GIA),Thomas Voeckler (EUC), Imanol Erviti Ollo (MOV), Thomas De Gendt (LOT), Adam Hansen (LOT), Nelson Oliveira (LAM), Ruben Plaza Molina (LAM), Michal Golas (ETI), Matteo Trentin (ETI), Andriy Grivko (AST), Christophe Riblon (ALM), Jarlinson Pantano Gomez (IAM), Edvald Boasson Hagen (MTN), Serge Pauwels (MTN), Daniel Teklehaimanot (MTN), Pierrick Fedrigo (BSE), Pierre-Luc Perichon (BSE), Luis Angel Mate Mardones (COF) e Daniel Navarro Garcia (COF). Il Gruppo della Maglia Gialla ha un ritardo di 11'31".

15:15 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento di oggi.

Tour de France 2015 | 16a Tappa: da Bourg-de-Péage a Gap

Oggi si correrà la 16esima tappa del Tour de France 2015, con la quale si chiuderà la seconda settimana di corsa. I corridori partiranno da Bourg-de-Péage e arriveranno a Gap, capoluogo del dipartimento delle Alte Alpi, dopo aver percorso 201km. Sarà un piccolo antipasto dell'impegnativa quattro giorni alpina che inizierà mercoledì prossimo. Le salite vere arriveranno dopo la sosta, ma anche oggi il tracciato prevede due GPM: al Km 130 il Col de Cabre (2a cat, 9,1km al 4,6%) e al km 189 il Col de Manse (2a cat, 8,9km al 5,6%). Il traguardo della tappa di oggi non è comunque fissato in cima ad una salita, bensì al termine di un'impegnativa discesa di 12km.

Probabilmente oggi inizieranno a muoversi gli uomini di classifica, che faranno un ultimo sforzo prima del giorno di riposo per provare a riaprire questo Tour de France. Chris Froome non è un fenomeno in discesa e quindi, molto probabilmente, i big della corsa cercheranno di isolarlo dal resto della sua squadra nella salita del Col de Manse, per fargli affrontare gli ultimi 12km in discesa senza un punto di riferimento. Non sarà sicuramente facile riuscire a centrare questo obiettivo, ma è legittimo aspettarsi una grande bagarre da parte di Quintana, che può contare su un brillantissimo Valverde.

I due Movistar potrebbero provare ad andare via in coppia, cercando di sfruttare al meglio le proprie caratteristiche; Quintana potrebbe dettare i tempi in salita, mentre Valverde potrebbe guidare il colombiano giù per la discesa. Oggi è lecito aspettarsi anche di vedere un Vincenzo Nibali particolarmente pimpante. L'italiano ormai non ce la farà più a rientrare nella lotta per la Maglia Gialla, ma ha comunque intenzione di lasciare il segno in questo Tour.

Nibali è uno dei migliori "discesisti" del plotone e quindi, se gli si presenterà la possibilità di agguantare la vittoria di tappa, di sicuro non si tirerà indietro. Lo stesso discorso vale per Alberto Contador, al quale però Froome dovrebbe concedere meno libertà d'azione in quanto relativamente meno attardato in classifica generale.

La nostra diretta inizierà come da abitudine a partire dalle ore 15.

Tour de France 2015 | Altimetria 16a tappa

Tour de France 2015

  • shares
  • Mail