Tour De France 2015: punito il DS Sean Yates (Tinkoff) per il lancio della borraccia | Video-Foto

Lo stress da fine tappa può giocare davvero brutti scherzi. A 36km dall'arrivo della 15esima tappa del Tour de France 2015 da Mende a Valence, Peter Sagan è stato costretto a chiedere l'intervento della sua ammiraglia per un problema meccanico. La regia francese ha staccato sullo slovacco - Maglia Verde e corridore tra i favoriti per la vittoria di tappa - inquadrando Faustino Muñoz - meccanico della Tinkoff-Saxo - mentre lanciava una borraccia contro la stessa moto addetta alle riprese televisive. La direzione di corsa ha deciso di punire il Team russo per questo episodio, squalificando per una tappa il direttore sportivo Sean Yates, ovvero il responsabile di quella autovettura al seguito dei corridori, facendogli pagare dazio per l'intemperanza del suo meccanico.

Dalla squadra non sono arrivate dichiarazioni in merito, ma è stato lo stesso Peter Sagan a ricostruire quanto successo spiegando il perché di quella reazione di per sé sbagliata: "Alla telecamera che mi riprendeva ho fatto cenno che bloccava la macchina. Mi sono fermato e si è fermato anche quello, bloccando la macchina. Il gruppo andava veloce e io non sapevo che fare..."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail