Golf, Open Championship 2015 | Trionfa Zach Johnson | La classifica finale.

zach-jonhson-open-championship-2015.jpg

Golf. Zach Johnson è il vincitore del British Open Championship 2015. L'americano la spunta al playoff a tre (su 4 buche) distanziando di un colpo il sudafricano Oostuizhen. Terzo, l'australiano Leishman a +2. Per Johnson è la seconda vittoria Major in carriera dopo quella del 2007 a Augusta. E' stato un ultimo giro avvincente, la degna conclusione di un torneo che conserva sempre intatto il suo fascino e reso ancora più bello dall'Old Course di St.Andrews.

Questa la classifica finale

1. Johnson (USA) -15 finale (- 1 playoff)
2. Oostuizhen (RSA) - 15 (par playoff)
3. Leishman (AUS) - 15 (+2 playoff)
T4 Spieth (USA) -14
T4 Day (AUS) -14
T6 Garcia (SPA) -11
T6 Rose (ENG) -11
T6 Willett (ENG) -11
T6 Niebrugge (USA) -11
T10 Koepka (USA) -10
T10 Scott (AUS) -10
T40 Molinari (ITA) -5

Golf, British Open 2015 | L'ultimo giro

20.40: Tre bogey alla terza buca playoff per i tre finalisti. Situazione di punteggio invariata. Johnson a un passo dalla vittoria. L'ultima buca di si disputa sul percorso della 18.

20.24: Birdie di Zach Johnson alla seconda buca di playoff. L'americano distanzia di un colpo Oostuizhen che si ferma al par alla stregua di Lieshman indietro di due lunghezze.

20.10: Playoff cominciato. Birdie di Oostuizhen e Johnson alla prima buca di playoff. Bogey per Leishman già indietro di due colpi.

leishman-open-golf-2015.jpg

19.50: Birdie alla 18 di Oostuizhen. Il sudafricano raggiunge Z.Johnson e Lieshman a -15. Il titolo sarà assegnato al playoff tra i tre leader in un mini torneo a 4 buche.

19.43: Si attende ora l'ultima buca di Oostuizhen. Se il sudafricano dovesse centrare il birdie andrebbe al playoff.

19.40: Par di Spieth alla 18. L'americano rimane a -14, non raggiunge Jonhson e Leishman e dice addio alle residue speranze di titolo e di Slam. Il texano paga carissimo il bogey alla buca precedente. Par anche per Jason Day. Pure l'australiano conclude a -14 a una lunghezza dal duo di testa.

19.27: Bogey di Spieth alla 17. L'americano scala a -14 e ora deve centrare il birdie alla 18 per accedere al playoff con Z.Johnson e Leishman.

19.20: Leishman chiude il giro a -15, mantiene la vetta provvisoria e si garantisce almeno il playoff con Johnson. Spieth è ancora a -15 ma è alle prese con la 17. Day e Oostuizhen ancora in corsa a -14

19.08: Con un magnifico birdie da distanza siderale alla 16, Jordan Spieth sale in testa a -15 con Johnson che ha già concluso il giro e Lieshman. Nel frattempo Garcia chiude a -11, lontano dalla vetta e rimanda di nuovo l'appuntamento con la vittoria in un Major

18.54: Zach Johnson chiude l'Open 2015 a -15. Alla 18 l'americano centra un altro bogey che gli consente di tornare provvisoriamente in testa con Leishman fermato da un bogey alla 16. L'australiano ha altre due buche da completare. Day, Spieth e Ostuizhen continuano a inseguire a -14. Conclusione di torneo davvero avvincente.

18.30: Lieshman è ancora avanti. L'australiano mantiene il -16 e si trova alla 14.a buca. Secondo Oostuizhen risalito a -15. Perde terreno Johnson ormai tagliato fuori dal titolo. Due bogey alla 13 e alla 17 lo condannano al -14 con una buca rimanente. A -14 ci sono anche Spieth e Day, entrambi alla 13. Che finale emozionante.

18.00: Altro novità in testa. Al comando dell'Open c'è l'australiano Marcel Lieshman a -16, grazie a tre birdie dalla 9 alla 12. Zac Johnson è secondo a -15 ma è già alla 15. Segue un quartetto a -14 con Spieth, risalito dopo la debacle alla 8, Scott, Day e Oostuizhen. Perde terreno Garcia ora a -12. Lotta per il titolo ancora apertissima.

17.30: C'è un terzetto in testa a -15. A Z.Johnson e Scott entrambi ora sulla 14, si è aggiunto l'altro australiano Lieshman grazie a due birdie di fila alla 9.a e 10.a buca. Secondi Garcia e Day a -14. Perde terreno Spieth a - 13 con Oosthuizen. Disastrosa la buca 8 dell'americano chiusa con un doppio bogey sul par 4. Alla 9 arriva il birdie per accorciare le distanze. Per Jordan comunque c'è ancora ampio margine di recupero.

16.40: Continui cambiamenti in classifica. Al comando, a -14, ci sono Zac Johnson e Adam Scott. L'americano è alla 9 e ha già incamerato 5 birdie, stesso score del rivale. In cinque inseguono, staccati di una lunghezza, a -13: Spieth (3 birdie dopo 5 buche), Oostuizhen (-1 di giornata dopo 5), altri due australiani Day e Leishman (4 birdie) e Sergio Garcia.

15.50: Con il birdie alla 1, Oostuizhen si guadagna la leadership provvisoria a -13. Buona partenza anche per Spieth e Harrington. Entrambi, con un birdie, raggiungono Day a -12, stesso punteggio di Zac Johnson già arrivato alla 5. Avvio nervoso per il dilettante Dunne con bogey alla prima

15.30: Con la partenza di Oostuizhen e Dunne, leader insieme a Jason Day, entra nel vivo l'ultimo giro dell'Open Championship 2015. Pioggia e vento sul circuito di St.Andrews rendono ulteriormente avvincente la lotta per il titolo. Al momento ci sono tredici giocatori racchiusi in due colpi. Vi aggiorneremo sul punteggio con il succedersi delle buche.

Golf | Open Championship 2015 | La situazione prima dell'ultimo giro

Golf. Open Championship 2015. Oggi, lunedì 20 luglio, l'ultimo giro del Major britannico, spostato a lunedì a causa delle avverse condizioni meteorologiche che, sabato scorso, hanno impedito il regolare svolgimento del programma sull'Old Course di St.Andrews, in Scozia.

C'è un terzetto in testa all'Open a -12 dal par, composto dal sudafricano Oosthuizen, campione a St.Andrews nel 2010, dall'australiano Jason Day e dal sorprendente irlandese Paul Dunne, dilettante irlandese 22enne, entrato nel field del Major dopo la trafila dei tornei di qualificazione e ritrovatosi a lottare per il titolo dopo uno splendido terzo giro.

Alle spalle dei tre, a un colpo di distanza, c'è Jordan Spieth. Il texano ha chiuso ieri con un ottimo -6 (senza bogey) e rimane ampiamente in corsa per vincere il terzo Major stagionale e inseguire il Grand Slam. Spieth non è l'unico che può ambire alla rimonta nelle ultime 18 buche. Parte dal quarto posto l'esperto irlandese Pedraig Harrington a -10. Il vincitore dell'Open 2008, ieri, ha inanellato ben 8 birdie e precede ben 9 giocatori a -9, distanti tre colpi dalla vetta.

Il gruppo comprende, tra gli altri, Justin Rose, Sergio Garcia che punta al suo primo titolo Major in carriera, Adam Scott e Zach Johnson. L'altro Johnson, Dustin, leader delle prime due giornate è sceso a -7, stesso punteggio del connazionale Ricky Fowler. Fuori dai giochi Francesco Molinari. Il torinese può solo migliorare il +1 di partenza prima dell'ultimo giro.

I favoriti per la vittoria dell'Open Championship 2015 partono dal tee della 1 dalle 14 circa (diretta Sky Sport). Ecco gli orari.

- Dunne/Oostuizhen 15.30
- Spieth/Day 15.20
- Harrington/ Leishman 15.10
- Garcia/Niebrugge 15
- Rose/Goosen 14.50
- Scott/Streb 14.40
- Z.Johnson/Willet 14.30
- R.Fowler 14.10
- D.Johnson 13.30

open-championship-gof-ultimo-giro-20-luglip.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail