Coppa Davis 2015 | Italia - Russia nei playoff di settembre

Coppa Davis 2015. L'Italia affronterà la Russia, in trasferta, nello spareggio playoff in programma dal 18 al 20 settembre, valido per l'accesso al World Group dell'edizione 2016.

Sorteggio impegnativo per gli azzurri. La Russia non è la corazzata di una decade fa ma, pur senza top player, rappresenta un avversario da non sottovalutare per i nostri. Lo conferma il successo dello scorso weekend, 3-2 a Vladivostok, contro la rimaneggiata Spagna nel gruppo 1. Per l'occasione, il capitano Tarpischev ha convocato Donskoy, Kravchuk e gli emergenti Khachanov e Rublev, quest'ultimo man of the match con la vittoria, decisiva, nel singolare contro Andujar. Compagine che può aumentare di competitività con gli inserimenti di Gabashvili (n°50 del ranking) e Andrey Kuznetsov.

Con tutta probabilità si giocherà sul veloce, superficie che non preclude le possibilità di qualificazione degli uomini di Barazzutti che si affiderà a Fognini, Seppi e Bolelli, chimati a riscattare la deludente eliminazione dello scorso marzo, nel primo turno del WG, contro il non irresistibile Kazakhstan.

I precedenti in Davis contro la Russia sono in nostro favore (4-1). L'ultimo si è disputato nel 1996 sulla terra del Foro Italico. Primo turno, 3-2, epilogo al quinto singolare, con Furlan vincitore in quattro su Chesnokov dopo la parità raggiunta da Kafelnikov contro Gaudenzi.

Non solo l'Italia. Anche altre importanti compagini saranno impegnate nei playoff di Davis. Tra queste la Svizzera che dovrebbe contare sul ritorno di Federer e Wawrinka, la Repubblica Ceca pluricampione negli ultimi cinque anni, il Giappone di Nishikori e gli Usa. Di seguito tutti gli accoppiamenti.

Russia-Italia
Uzbekistan - Usa
Svizzera - Olanda
India - Repubblica Ceca
Colombia - Giappone
Repubblica Dominicana - Germania
Brasile - Croazia
Polonia - Slovacchia

italia-russia-coppa-davis-2015-playoff.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail