Wta Istanbul 2015: Giorgi e Schiavone passano agli ottavi

giorgi-cibulkova-wta-istanbul-2015.jpg

Wta Istanbul 2015. Esordio vincente per Camila Giorgi . L'azzurra elimina la Cibulkova 7-5; 5-7; 7-6(3) al termine di un match durissimo durato quasi tre ore.

Buona partenza della Giorgi nel primo set. Suoi i primi tre game con doppio break a favore, tuttavia, non concretizzato. La Cibulkova risale fino al 4-4, spreca quattro set point in risposta sul 4-5, di cui due da 15-40 e perde, a sua volta, il servizio a 30 nell'undicesimo gioco. Camila incassa e, stavolta, conferma il vantaggio, 7-5. Nella seconda frazione, i break sono una costante nella dinamica del punteggio. Dall'1-1 ne seguono 6 di fila, tre per parte. La parità, comunque, permane poi, sul sotto 5-6, un altro turno di servizio a vuoto della Giorgi regala il set alla slovacca. Altro 5-7.

La qualificazione si gioca al terzo parziale, combattuto alla stregua dei precedenti. Per due volte, Camila dilapida un break di vantaggio, il secondo, a 30, al servizio per chiudere sul 5-4. Il tie break finale è l'epilogo più giusto per una partita tiratissima. Lo vince la Giorgi 7-4. Per la marchigiana è la seconda vittoria in altrettanti precedenti con la Cibulkova. Il tutto nonostante ben 22 doppi falli messi a referto. Agli ottavi sarà derby azzurro con la Schiavone, facile vincitrice 6-0; 6-1 sulla Karatancheva in un'ora esatta di gioco.

Da segnalare, nelle altre partite, l'eliminazione di Jelena Jankovic. La serba, terza testa di serie del torneo cede 6-4; 3-6; 6-2 al Urzula Radwanska. Non sbaglia la Cornet (6-3; 7-5 alla Wickmayer). La russa Panova sarà la prossima avversaria, agli ottavi, di Roberta Vinci qualificatasi ieri con un netto 6-2; 6-1 rifilato alla Pavlyuchenkova. In serata debutto per Venus Williams contro la Bondarenko.

Wta Istanbul 2015: debutto per Giorgi e Schiavone

Wta Istanbul 2015. Oggi, alle 16 circa, l'esordio di Camila Giorgi nel torneo turco sul veloce outdoor. Avversaria dell'azzurra, Dominika Cibulkova.

Non certo un esordio semplice per la Giorgi che torna in campo a due settimane dal deludente ko subito al terzo turno di Wimbledon contro la Wozniacki. E' lei comunque la favorita per il passaggio agli ottavi anche, e soprattutto, in considerazione delle condizioni non certo ottimali dell'avversaria, rientrata da poco dopo l'operazione al tallone del piede sinistro subita lo scorso marzo. La slovacca aveva programmato l'intervento a settembre ma il dolore, divenuto insopportabile, l'ha costretta a cambiare i piani. Di conseguenza, Dominika ha perso l'intera stagione sul rosso. Rientrata a Eastbourne è arrivata agli ottavi mentre, a Wimbledon, è stata subito eliminata dalla connazionale Hantuchova.

C'è un unico precedente tra le due. Risale a un anno fa. Primo turno degli Internazionali d'Italia con Camila vincitrice 6-4; 7-6 nella bolgia del Pietrangeli. All'epoca la Cibulkova era reduce dalla finale dell'Australian Open persa con Li Na. Ora è n°56 del ranking, una classifica, comunque, destinata ben presto a migliore. Non è prevista, purtroppo, la diretta televisiva del match su Supertennis in quanto la partita è in programma sul campo 2, non coperto dalla regia internazionale.

Per Camila potrebbe esserci un possibile derby agli ottavi con la Schiavone. Anche Francesca debutta oggi. alle 14.30, contro la bulgara, naturalizzata kazaka, Sesil Karatancheva, reduce da tre eliminazioni consecutive al primo turno a Nottingham, Wimbledon e Bucarest. Esordio anche per due delle favorite per la vittoria finale, la testa di serie n°1, Venus Williams attesa dalla qualificata Bondarenko e Jelena Jankovic opposta a Urzula Radwanska.

giorgi-wta-istanbul-2015.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail