Wta Bad Gastein 2015: Knapp sconfitta in finale dalla Stosur

karin-knapp-bad-gastein-2015.jpg

Wta Bad Gastein 2015. Karin Knapp sconfitta in finale da Samantha Stosur, 3-6 7-6(3) 6-2 in due ore e mezza di gioco.

Epilogo di torneo non senza rimpianti per l'azzurra che ha subito la rimonta, in vantaggio 6-3; 4-2 con l'ulteriore opportunità di servire per il match avanti 5-4 nel secondo set. Ceduto il servizio a 15 nel decimo game, Karin salva tre set point sul 5-6 ma non basta. Nel tie break seguente l'australiana passa 7-3 e, sfruttando l'evidente stanchezza dell'avversaria, dilaga 6-2 nel parziale decisivo. Per la Knapp, le speranze di titolo svaniscono con le due palle break non concretizzate nel quarto gioco da 15-40. Per la Stosur è la seconda vittoria stagionale dopo quella conquistata lo scorso maggio sulla terra di Strasburgo in finale contro Kiki Mladenovic.

La giornata, piuttosto faticosa, della tennista di Brunico era iniziata stamattina con il successo in semifinale con Sara Errani, partita non disputata ieri a causa del maltempo persistente che ha imperversato su Bad Gastein. 7-6(4); 4-6; 7-5 il punteggio a favore di Karin al termine di una sfida molto combattuta durata due ore e quaranta minuti e risolta, dopo una girandola di break distribuiti nei tre parziali, da quello subito dalla Errani sul 5-5 del terzo parziale al termine di un game combattuto con 11 punti.

Purtroppo il poco tempo avuto per riposare è stato un fattore determinante nel momento decisivo della finale. La Knapp ha comunque disputato un grande torneo. Anche venerdì è stata costretta agli straordinari con due partite, vinte, in un giorno contro Larsson e Hercog. La rivedremo in campo sul cemento americano.

Wta Bad Gastein 2015 | Le semifinali

Wta Bad Gastein 2015. Errani e Knapp si affrontano, oggi alle 15.30 circa, nella semifinale del torneo International che, ogni estate, si disputa nella località montana austriaca.

Per Sara è la seconda semifinale consecutiva a una settimana di distanza da quella di Bucarest. Nonostante il tabellone piuttosto favorevole, il cammino della Errani non è stato dei più semplici. Al primo turno, doppio 6-4, alla Sasnovich. A seguire vittoria su un'altra qualificata, la Zanevska, 7-5 al terzo con match point annullata e rimonta 2-5. Ai quarti, altra successo in tre set sulla russa Kasaktina.

La Knapp torna in semifinale a due mesi di distanza dal titolo di Norimberga. Per l'altoatesina, tre turni ben più impegnativi rispetto a quelli della connazionale. Esordio con brivido con la Paszek, fermata a un passo dalla vittoria con tre match point sventati sotto 4-5; 0-40, poi, ieri, giornata alquanto probante con due vittorie in un giorno, la prima con la Larsson (6-3; 6-3), reduce dal successo nel torneo casalingo di Bastad, la seconda con la Hercog 7-6; 7-5 con doppia rimonta in entrambi i parziali, da 2-5 nel primo e 1-3 nel secondo.

Quello odierno è il terzo confronto tra le due azzurre a livello Wta. I precedenti si sono giocati entrambi sul veloce. Il primo è del 2009 a Indian Wells con la Errani ritiratasi sotto 6-2; 3-2. L'altro è più recente e risale allo scorso anno con Sara vincitrice 6-4; 6-3 nel torneo indoor di Parigi. Pronostico incerto. Sia Karin che Sara si esprimono al meglio sul rosso anche se con uno stile diverso, più potente e incisivo quello della Knapp, più lavorato e incline alla lotta quello della Errani.

Chi vince affronta, domani, in finale Stosur o Schmiedlova, in campo alle 13.30. Alla stregua di Sara, anche per la slovacca è la seconda semifinale in una settimana. Chissà che non possa esserci il fresco remake della finale di Bucarest... Knapp e Stosur permettendo.

errani-knapp-bad-gastein-2015.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail