Volley, amichevole Italia-Argentina al PalaTrento il 27 agosto

L'Argentina ha appena vinto i Giochi Panamericani.

Amichevole volley Italia-Argentina 2015

La nazionale italiana di pallavolo maschile, reduce da una poco soddisfacente Final Six della World League, ad agosto tornerà ad allenarsi a Cavalese per preparare la Wordl Cup che si disputerà a settembre in Giappone e assegnerà due posti alle Olimpiadi di Rio, poi, subito dopo, appuntamento in Europa, tra Italia e Bulgaria, per gli Europei.

L'Italia, molto probabilmente, avrà uno spogliatoio da ricostruire negli ultimi scampoli di questa estate e intanto ha già fissato un'amichevole di lusso al PalaTrento, giovedì 27 agosti contro l'Argentina.

Proprio ieri l'Argentina di Luciano De Cecco ha conquistato la medaglia d'oro ai Giochi Panamericani battendo in finale il Brasile per 3-2 (non lo stesso Brasile che ha giocato la World League). In campo c'era anche un giocatore che a Trento è ormai un beniamino: Sebastian Solé. Ma il 27 agosto non sarà l'unico a sentirsi a casa, perché anche la nazionale italiana è arricchita da tanti campioni d'Italia a partire dal palleggiatore Simone Giannelli (o tornerà l'"espulso" Travica?) per arrivare allo schiacciatore Filippo Lanza e il libero fresco sposo Massimo Colaci. E poi c'è Oleg Antonov, che ancora non ha indossato la maglia gialloblù, ma che è uno dei nuovi acquisti della società di Via Trener e avrà dunque un primo contatto con il PalaTrento da giocatore di Trento.

L'amichevole tra Italia e Argentina assegnerà la Melinda Volley Cup. Per la partita sono già in vendita i biglietti attraverso vivaticket.it. I tagliandi si possono comprare online o presso il Trentino Volley Point di Trento, ma non si possono effettuare prenotazioni telefoniche.

Per il pubblico italiano è una bella occasione oltre che per vedere tanti campioni della SuperLega e non in campo, anche per guardare affrontarsi due nazioni che la World League ha tenuto separate: l'Argentina, infatti, è "scivolata" nel gruppo 2 e pur essendosi qualificata per la finale di Varna non è riuscita a vincere il torneo a quattro che è stato invece conquistato dalla Francia che è poi riuscita a conquistare sorprendentemente anche la Final Six del gruppo 1, quello dell'Italia.

Inoltre per noi italiani è sempre un piacere rivedere in panchina Julio Velasco, che ora guida proprio la nazionale del suo Paese d'origine.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail