Kazan 2015: Simone Ruffini fa la proposta di matrimonio ad Aurora Ponselè sul podio Mondiale

Lo show di Simone Ruffini stamattina è stato completo: dopo aver vinto la 25 km di fondo ai Mondiali di Nuoto di Kazan, l'azzurro è salito sul podio con l'americano Alex Meyer e l'altro italiano Matteo Furlan (bronzo anche nella 5 km).

Premiazione di rito, ovviamente, poi l'Inno di Mameli, ma subito dopo, al momento di posare sul podio con la medaglia, Simone ha tirato fuori un foglio di carta con su scritto "Aurora mi vuoi sposare". La destinataria della proposta di matrimonio è ovviamente Aurora Ponselè, la sua fidanzata nonché compagna di squadra, cui poco prima, attraverso i microfoni di RaiSport Simone aveva dedicato la medaglia (oltre che alla sua famiglia e allo staff della nazionale).

Insomma, Simone ha certamente trovato il modo di tirare su il morale ad Aurora, che non ha vissuto un Mondiale esaltante visto che nella sua gara, la 10 km di fondo disputata lo scorso 28 luglio, è arrivata solo 22esima. Oggi l'azzurra ha seguito la gara della 25 km dalla tribuna e dopo la folle proposta di Simone è stata inquadrata mentre si toglieva la giacca a vento e volava via verso gli spogliatoi ad abbracciare il suo fidanzato, o meglio futuro marito, perché anche se non abbiamo sentito la risposta, ci è sembrato proprio che fosse un sì.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail