Giro di Polonia 2015: percorso, altimetria delle tappe e start list

Sette tappe da domenica 2 a sabato 8 agosto.

Tour de Pologne 2015 altimetria e start list

Subito dopo la Clásica San Sebastián il calendario World Tour 2015 procede con una corsa a tappe, il Giro di Polonia, che va in scena da domenica 2 a sabato 8 agosto per un totale di sette tappe.

Si comincia con una frazione di 122 km a Varsavia, in un circuito di 12,2 km da ripetere dieci volte, senza particolari difficoltà altimetriche e dunque riservata principalmente ai velocisti. Anche la seconda tappa si adatta alle ruote veloci, è lunga 146 km e ha solo due gran premi della montagna di seconda categoria con gli ultimi 50 km organizzati in un circuito da 10 km da ripetere cinque volte. La terza tappa, lunga in totale 166 km, ha un circuito finale di 14,7 km da percorrere per quattro volte che si presenta piuttosto frastagliato e potrebbe dunque favorire i finisseur.

Nella quarta tappa se si formerà una buona fuga i battistrada potrebbero riuscire ad arrivare fino al traguardo perché la frazione di 220 km ha due gpm, uno di seconda categoria e uno di prima, il Wysokie, che potrebbe spezzare la corsa. Gli ultimi chilometri, che sono in un circuito da 8 km da ripetere tre volte, sono tuttavia completamente pianeggianti, dunque non è propriamente una tappa per scalatori, anzi, se il gruppo arriva compatto al circuito potrebbe anche vincere un velocista.

La quinta tappa è la più lunga con i suoi 223 km e ha un cicciuto finale piuttosto complicato che potrebbe favorire i finisseur, mentre la sesta tappa è quella regina, lunga 174 km. Dopo i primi 58,2 km comincia un cicciuto di 38,4 km da ripetere due volte, poi ci sono altri 39 km prima dell'arrivo. È uguale all'anno scorso e su questo percorso si impose Rafal Majka della Tinkoff-Saxo, che poi vinse la classifica generale, ma che quest'anno non si presenta a difendere il numero 1. Il Giro di Polonia 2015 si conclude con una cronometro individuale a Cracovia di 25 km.

Tra i corridori più attesi c'è il campione del mondo Michal Kwiatkowski dell'Etixx-Quick Step, che essendo il primo polacco con la Maglia Iridata sarà osservato speciale dal pubblico di casa. Molto temibile è la Movistar, che si presenta con Ion Izagirre e Beñat Intxausti, rispettivamente secondo e terzo classificato l'anno scorso (Izagirre fu secondo anche nel 2013) , mentre la Lampre-Merida punterà su Przemyslaw Niemiec per la classifica generale e su Diego Ulissi per almeno una vittoria di tappa. Anche due altri italiani come Davide Formolo della Cannondale-Garmin e Davide Rebellin della polacca CCC Sprandi possono puntare ad almeno una vittoria e a una buona posizione in classifica, così come Moreno Moser, che questa corsa l'ha vinta nel 2012 proprio davanti a Kwiatkowski. L'Astana testerà lo stato di forma di Fabio Aru in vista della Vuelta e anche alcuni corridori che hanno corso il Giro d'Italia con il sardo e che si contendono un posto nella squadra che andrà al Giro di Spagna con lo stesso Aru, con Mikel Landa e con Vincenzo Nibali.

La BMC può puntare su uomini come Darwin Atapuma e Peter Velits, ma anche il nostro Alessandro De Marchi potrebbe farsi notare in qualche tappa, così come Ivan Santaromita dell'Orica GreenEdge. Grande curiosità, per le tappe da velocisti, intorno a Marcel Kittel, che torna in corsa dopo mesi di stop. Ben attrezzata è anche l'AG2R La Mondiale con Carlos Betancur e Christophe Riblon, mentre tra i polacchi, oltre a Kwiatkowski, sono da tenere d'occhio Maciej Paterski della CCC e Maciej Bodnar della Tinkoff-Saxo che eredita il numero 1 da Majka.

Giro di Polonia 2015: altimetria delle tappe


Domenica 2 agosto, prima tappa: Varsavia-Varsavia, 122 km
Lunedì 3 agosto, seconda tappa: Czestochowa-Dabrowa Górnicza, 146 km
Martedì 4 agosto, terza tappa: Zawiercie-Katowice, 166 km
Mercoledì 5 agosto, quarta tappa: Jaworzno-Nowy Sacz, 220 km
Giovedì 6 agosto, quinta tappa: Nowy Sacz-Zakopane, 223 km
Venerdì 7 agosto, sesta tappa: Bukovina Terma Hotel Spa-Bukowina Tatrzanska 174 km
Sabato 8 agosto, settima tappa: Cracovia-Cracovia, cronometro individuale 25 km

Giro di Polonia 2015: start list ufficiale


Tinkoff - Saxo

1. Bodnar Maciej
2. Poljanski Pawel
3. Hansen Jesper
4. Kišerlovski Robert
5. Sørensen Chris Anker
6. Petrov Evgeni
7. Rovny Ivan
8. Beltran Edward

Etixx - Quick Step
11. Kwiatkowski Michal
12. Golas Michal
13. Bouet Maxime
14. Brambilla Gianluca
15. De La Cruz David
16. Meersman Gianni
17. Vakoc Petr
18. Verona Carlos

Astana Pro Team
21. Aru Fabio
22. Bozic Borut
23. Cataldo Dario
24. Guardini Andrea
25. Lutsenko Alexey
26. Rosa Diego
27. Tiralongo Paolo
28. Zeits Andrey

Team Sky
31. Boswell Ian
32. Deignan Philip
33. Henao Sergio Luis
34. Kiryienka Vasil
35. Lopez David
36. Nieve Mikel
37. Puccio Salvatore
38. Zandio Xabier

Lampre - Merida
41. Niemiec Przemyslaw
42. Bonifazio Niccolo
43. Cattaneo Mattia
44. Ferrari Roberto
45. Modolo Sacha
46. Mori Manuele
47. Ulissi Diego
48. Conti Valerio

BMC Racing Team
51. Atapuma John Darwin
52. Burghardt Marcus
53. De Marchi Alessandro
54. Dillier Silvan
55. Hermans Ben
56. Moinard Amaël
57. Teuns Dylan
58. Velits Peter

Movistar Team
61. Dowsett Alex
62. Anton Igor
63. Capecchi Eros
64. Izagirre Ion
65. Lobato Juan José
66. Sütterlin Jasha
67. Ventoso Fran
68. Intxausti Beñat

Orica GreenEdge
71. Ewan Caleb
72. Docker Mitchell
73. Lancaster Brett
74. Meier Christian
75. Howson Damien
76. Clarke Simon
77. Hayman Mathew
78. Santaromita Ivan

Team Giant - Alpecin
81. Kittel Marcel
82. Craddock Lawson
83. Stamsnijder Tom
84. De Backer Bert
85. Frohlinger Johannes
86. Arndt Nikias
87. Fairly Caleb
88. Mezgec Luka

Trek Factory Racing
91. Alafaci Eugenio
92. Beppu Fumiyuki
93. Coledan Marco
94. Nizzolo Giacomo
95. Popovych Yaroslav
96. Sergent Jesse
97. Vandewalle Kristof
98. Zoidl Riccardo

Team Katusha
101. Belkov Maxim
102. Bystrøm Sven Erik
103. Chernetckii Sergei
104. Lagutin Sergey
105. Smukulis Gatis
106. Vorganov Eduard
107. Vorobyev Anton
108. Zakarin Ilnur

Team LottoNL-Jumbo
111. Gesink Robert
112. Van Asbroeck Tom
113. Bennett George
114. Flens Rick
115. Keizer Martijn
116. Lindeman Bert-Jan
117. Tankink Bram
118. Van Winden Dennis

Lotto Soudal
121. Armée Sander
122. Boeckmans Kris
123. Breen Vegard
124. De Buyst Jasper
125. De Clercq Bart
126. Monfort Maxime
127. Van Den Broeck Jurgen
128. Vallée Boris

Team Cannondale - Garmin
131. Moser Moreno
132. Bettiol Alberto
133. Formolo Davide
134. Norman Hansen Lasse
135. Marangoni Alan
136. Mohoric Matej
137. Skjerping Kristoffer
138. Villella Davide

AG2R La Mondiale
141. Bagdonas Gediminas
142. Betancur Carlos
143. Bonnafond Guillaume
144. Gretsch Patrick
145. Nocentini Rinaldo
146. Domont Axel
147. Riblon Christophe
148. Turgot Sébastien

IAM Cycling
151. Reynes Vicente
152. Chevrier Clément
153. Denifl Stefan
154. Fumeaux Jonathan
155. Kluge Roger
156. Pelucchi Matteo
157. Reichenbach Sebastien
158. Warbasse Larry

FDJ
161. Jeannesson Arnold
162. Elissonde Kenny
163. Fischer Murilo Antonio
164. Ladagnous Matthieu
165. Le Gac Olivier
166. Manzin Lorrenzo
167. Pichon Laurent
168. Veikkanen Jussi

CCC Sprandi Polkowice
171. Paterski Maciej
172. Bole Grega
173. Samoilau Branislau
174. Hirt Jan
175. Mihaylov Nikolay
176. Rebellin Davide
177. Rutkiewicz Marek
178. Kurek Adrian

Polonia
181. Batek Dariusz
182. Bernas Pawel
183. Bialoblocki Marcin
184. Franczak Paweł
185. Gradek Kamil
186. Stachowiak Adam
187. Marczynski Tomasz
188. Zieliński Kamil

Foto © Tour de Pologne

  • shares
  • Mail