Mondiali di Nuoto Kazan 2015: Pellegrini e compagne argento nella 4x200. Tutti i risultati del 6 agosto

La staffetta femminile 4x200 m stile libero si è qualificata alla finale con il primo tempo.

Un'altra bellissima giornata per l'Italia ai Mondiali di Nuoto 2015 a Kazan grazie all'argento conquistato dalle ragazze della staffetta 4x200 m stile libero, capitanate da Federica Pellegrini che sulla sua distanza si conferma ancora la migliore di sempre. Qui di seguito tutti i risultati della giornata. Stasera live su Blogo la semifinale del torneo di pallanuoto maschile Italia-Serbia.

Italia argento nella staffetta donne 4x200 sl


Staffetta Pellegrini argento

Incredibile Italia nella staffetta 4x200 m stile libero femminile con Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini. Le azzurre hanno vinto la medaglia d'argento dietro gli Stati Uniti. Decisiva, come sempre, è stata Pellegrini che ha recuperato tre posizioni nella sua frazione, ma bravissime anche le altre tre.
Il tempo totale dell'Italia è stato di 7' 48" 41, gli Usa hanno vinto l'oro in 7' 45" 37 e la Cina il bronzo in 7' 49" 10.

Questi i parziali dell'Italia
Mizzau 1' 57" 50
Musso 1' 58" 66
Masini Luccetti 1' 57" 52
Pellegrini 1' 54" 73

Federica è stata l'unica insieme alla svedese Sarah Sjostrom (che però con le compagne è arrivata quarta) a scendere sotto l'1' 55" tra tutte le atlete scese in vasca, inclusa Katie Ledecky.

I finalisti dei 200 dorso


Finalisti 200 dorso

L'azzurro Luca Mencarini non è riuscito a qualificarsi alla finale dei 200 m dorso: il suo tempo, 1' 57" 81, è l'undicesimo delle semifinali. Il più veloce è stato l'australiano Mitchell Larkin, vincitore dell'oro nei 100 dorso, che oggi ha nuotato in 1' 54" 29. Nella grafica in alto gli otto finalisti.

Fu Yuanhui oro nei 50 dorso


Fu Yuanhui

Ancora Cina in questa giornata dei Mondiali di Nuoto a Kazan. Fu Yuanhui ha vinto l'oro nella gara dei 50 m dorso con un tempo di 27" 11 e la sua connazionale Liu Xiang è bronzo in 27" 58. Argento alla brasiliana Etiene Medeiros in 27" 26.

I finalisti dei 200 rana


Finalisti 200 rana

L'azzurro Luca Pizzini, nuotando in 2' 11" 05, è rimasto escluso dalla finale dei 200 m rana in cui il miglior tempo è stato quello del giapponese Yasushiro Koseki (2' 08" 03). Nella grafica in alto gli otto finalisti.

Natsumi Hoshi oro nei 200 farfalla


Natsumi Hoshi

La giapponese Natsumi Hoshi ha vinto la medaglia d'oro nei 200 m farfalla nuotando in 2' 05" 56. Argento all'americana Cammile Adams (2' 06" 40) e bronzo alla cinese Zhang Yufei (2' 06" 51).

Ning Zetao oro nei 100 sl


Ning Zetao

Il cinese Ning Zetao, con un tempo di 47" 84, ha vinto l'oro nella gara regina, quella dei 100 m stile libero. Finale sorprendente che vede sul secondo gradino del podio l'australiano Cameron McEvoy (47" 95), il bronzo all'argentino Federico Grabich (28" 12). Gara piuttosto "lenta" dunque, ci sono ovvi rimpianti in casa azzurra perché i nostri velocisti avrebbero potuto aspirare al podio, ma purtroppo né Luca Dotto (eliminato nelle batterie), né Marco Orsi (fuori in semifinale) si sono qualificati e l'ex bi-campione del mondo Filippo Magnini non era iscritto.

Le finaliste dei 200 rana


Finaliste 200 rana

La danese Rikke Moller Pedersen è stata la più veloce nelle semifinali dei 200 m rana in 2' 21" 99. La cinse Shi Jinglin ha battuto allo spareggio la finlandese Hrafnhildur Luthersdottir.

Lochte oro nei 200 misti


Ryan Lochte

Per la quarta volta consecutiva l'americano Ryan Lochte si è laureato campione del mondo nei 200 m misti, è il suo 16° titolo iridato in totale. Lo statunitense ha vinto nuotando in 1' 55" 81. Argento al brasiliano Thiago Pereira con un tempo di 1' 56" 65 e bronzo al cinese Wang Shun in 1' 56" 65.

Le finaliste dei 100 sl


Finaliste 100 m sl

La svedese Sarah Sjostrom è stata la più veloce nelle semifinali dei 100 m stile libero davanti alle sorelle australiane Cate e Bronte Campbell. Nella grafica in alto le otto finaliste.

Il programma della sessione pomeridiana


I Mondiali di Nuoto di Kazan 2015 proseguono dalle ore 16:30 in poi con la sessione pomeridiana del nuoto in vasca. Qui di seguito tutto il programma con l'indicazione degli azzurri ancora in gara e più in basso i risultati delle batterie del mattino.


    16:32 Donne 100 m Stile Libero (Semifinali)
    16:42 Uomini 200 m Misti (Finale)
    16:51 Donne 200 m Rana (Semifinali)
    17:05 Uomini 100 m Stile Libero (Finale)
    17:20 Donne 200 m Farfalla (Finale)
    17:29 Uomini 200 m Rana (Semifinali) con Luca Pizzini
    17:49 Donne 50 m Dorso (Finale)
    17:57 Uomini 200 m Dorso (Semifinali) con Luca Mencarini
    18:16 Donne 4x200 m Stile Libero (Finale) con l'Italia

Staffetta donne 4x200 sl in finale


Le ragazze della staffetta 4x200 m stile libero si sono qualificate alla finale di oggi pomeriggio con il miglior tempo: Alice Mizzau (1'58"78), Erica Musso (1'58"05), Chiara Masini Luccetti (1'59"08) e Federica Pellegrini (1'56"60) hanno totalizzato un crono di 7' 52" 51 piazzandosi davanti a Stati Uniti (7' 52" 61) e Australia (7' 52" 66).

Queste le parole di Federica Pellegrini dopo aver ottenuto la qualificazione:

"Non pensavamo di entrare col primo tempo. In finale ci giocheremo qualcosa di importante. Noi siamo le quattro titolari mentre le altre squadre cambieranno molte nuotatrici, ma anche noi abbiamo margine. La speranza è l'ultima a morire. C'è tanta tensione in down soprattutto dopo l'argento, ma terrò alta l'attenzione per questa finale importantissima"

e Alice Mizzau ha aggiunto:

"È andata bene. Non sono al massimo della mia forma, ma ho saputo voltare pagina ed è il primo passo per la finale. Ho gestito molto bene la frazione di apertura e mi sentivo bene, quindi c'è fiducia. Possiamo abbassare molto il tempo, ma non so se basterà"

Finora il miglior risultato della staffetta 4x200 m sl femminile è il quarto posto dei Mondiali di Roma 2009 con Spagnolo, Filippi, Carpanese e Pellegrini che nuotando in 7' 46" 57 stabilirono il record italiano che ancora resiste, ma indossavano i costumi in gomma.

Pizzini in semifinale dei 200 rana


Luca Pizzini

si è qualificato alle semifinali dei 200 m rana con un tempo di 2' 11" netti, il 15° crono utile. Al terzo mondiale in carriera, per lui è la prima volta che approda in semifinale e ha ancora margini di miglioramento visto che per soli 21/100 non ha ritoccato il suo primato che è anche il record italiano in tessuto. Il migliore nelle batterie è stato il tedesco Marco Koch in 2' 09" 12.

Scarcella eliminata dai 200 rana


Ilaria Scarcella

è stata eliminata nelle batterie dei 200 m rana con un tempo di 2' 26" 40, il 20°. La più veloce è stata la giapponese Kanako Watanabe che ha nuotato in 2' 23" 29.

Mencarini in semifinale dei 200 dorso


Mondiali Kazan 2015 risultati e azzurri in gara  6 agosto

Luca Mencarini si è qualificato alle semifinali dei 200 m dorso con il 15° tempo utile, nuotando in 1' 58" 31. Non ce l'ha fatta invece Christopher Ciccarese che nuotando in 1' 58" 79 si è piazzato solo al 18° posto: per soli 24/100 non è rientrato tra i semifinalisti. Il più veloce è stato l'australiano Mitchell Larkin in 1' 55" 88.

Ferraioli eliminata dai 100 sl


Erika Ferraioli

non ha superato le batterie dei 100 m stile libero ottenendo solo il 22° tempo (55" 12). Federica Pellegrini, che era iscritta a questa gara, non si è presentata in vasca, ha preferito dedicarsi solo alla staffetta 4x200 m sl. Le migliori sono state la svedese Sara Sjoestroem e la canadese Cate Campbell, entrambe con un crono di 53" 22.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail