Mondiali Atletica Pechino 2015 | Risultati domenica 23 agosto. Bolt oro nei 100 m (Video-Foto)

Lo spagnolo Miguel Angel Lopez ha vinto la 20 km di marcia. Usain Bolt ha vinto i 100m piani (Video-Foto)

È ancora Usain Bolt l'uomo più veloce del mondo. Il giamaicano ha vinto la finale dei 100 m piani ai Mondiali di Pechino 2015 con il tempo di 9" 79, battendo il suo grande rivale, da molti considerato anche il favorito oggi, Justin Gatlin. L'atleta americano ha chiuso al secondo posto (9" 80). Medaglia di bronzo a pari merito per lo statunitense Trayvon Bromell e il canadese Andre De Grasse con il tempo di 9" 92.

Jessica Ennis-Hill oro nell'eptathlon

Podio eptathlon

La britannica Jessica Ennis-Hill ha vinto l'oro nell'eptathlon con un totale di 6669 punti (miglior risultato stagionale) davanti alla canadese Brianne Theisen Eaton (6554) e alla lettone Laura Ikauniece-Admidina (6516).

Joe Kovacs oro nel getto del peso

Joe Kovacs

L'americano Joe Kovacs ha vinto l'oro nella finale del getto del peso con una misura di 21.93 davanti al tedesco David Storl (21.74) e al giamaicano O'Dayne Richards (21.69).

Pawel Fajdek oro nel lancio del martello

Podio del lancio del martello uomini

Il polacco Pawel Fajdek è il campione del mondo del lancio del martello con una misura di 80.88. L'argento va a Dilshod Nazarov del Tagikistan che si è fermato a 78.55 al quinto tentativo e il bronzo all'altro polacco, Woiciech Nowicki, che pure ha lanciato il martello fino a 78.55, ma al sesto tentativo.

Mondiali di Atletica: 100m semifinali


Usain Bolt 23 agosto 2015 finale 100 m

Usain Bolt si è qualificato alla finale dei 100 m vincendo la sua batteria della semifinale con un tempo di 9" 96, lo stesso del canadese Andre De Grasse. Più veloce (anche grazie al vento a favore) la seconda batteria in cui l'americano Justin Gatlin ha corso in 9" 77 e il suo connazionale Mike Rodgers ha trovato il suo miglior tempo stagionale in 9" 86.
Vi ricordiamo che la gara regina oggi è alle ore 15:15 italiane. Nella terza batteria Tyson Gay e Asafa Powell hanno viaggiato sullo stesso tempo di Bolt, rispettivamente in 9" 96 e 9" 97.

Lopez oro nella 20 km di marcia


La seconda giornata dei Mondiali di Atletica 2015 a Pechino si è aperta, nella notte italiana, con l’assegnazione della medaglia della 20 km di marcia maschile che ha visto il trionfo dello spagnolo Miguel Angel Lopez, 27enne campione europeo in carica e bronzo in questa stessa disciplina due anni fa a Mosca.

Lopez ha fissato oggi il suo primato personale marciando in 1h 19’ 29” e piazzandosi davanti al cinese Zhen Wang (1h 19’ 29”), che era stato in testa da solo fino al km 17, ma è stato raggiunto e poi superato dallo spagnolo negli ultimi 3 km. Al terzo posto si è piazzato a sorpresa il canadese Benjamin Thorne che ha chiuso in 1h 19’ 57”.

Male purtroppo gli azzurri, che non sono mai stati protagonisti della gara e hanno chiuso tra il 20° e il 28° posto: Massimo Stano ha concluso la sua prova in 1h 22’ 53” ed è il 20° subito davanti a Giorgio Rubino che in 1h 23’ 23” è 21°, poi Federico Tontodonati, 28° in 1h 24’ 33”.

Gli altri risultati della sessione mattutina

L’unica altra azzurra impegnata oggi oltre ai tre marciatori è stata Yadisleidis Pedroso che nelle batterie dei 400 m ostacoli donne è arrivata ultima nelle batterie con un tempo di 1’ 25” 15, molto lontana dalla migliore, la statunitense Cassandra Tate che ha corso in 54” 27.

Nelle batterie dei 400 m piani maschili i più veloci sono stati Yousef Ahmed Masrahi, atleta dell’Arabia Saudita e il giamaicano Rusheen McDonald, entrambi con un tempo di 43” 93 nella seconda batteria, crono che è per Marsali il nuovo record africano e per McDonald il nuovo record giamaicano.

Nelle batterie dei 100 m femminili l’americana Tori Bowie e la campionessa giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce sono state le più veloci con un tempo di 10" 88.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail