Mondiali di Atletica Pechino 2015: tutti i risultati di lunedì 24 agosto

Libania Grenot si è qualificata alle semifinali dei 400 metri.

Nella terza giornata dei Mondiali di Atletica Leggera 2015 a Pechino sono state assegnate cinque medaglie. Qui di seguito tutti i podi e i risultati della sessione mattutina in cui sono state impegnate le uniche due azzurre in gara oggi.

Shelly-Ann Fraser-Pryce oro nei 100 m


Shelly-Ann Fraser-Pryce oro nei 100 m

La giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce si conferma campionessa del mondo nei 100 metri femminili. Con un tempo di 10" 76 ha battuto l'olandese Dafne Schippers, ex eptatleta, che in 10" 81 ha stabilito il nuovo record della sua nazione. Bronzo per l'americana Tori Bowie (10" 86).

Ezekiel Kemboi oro nei 3000 m siepi


Ezekiel Kemboi oro nei 3000 m siepi

Tutto keniano il podio dei 3000 m siepi: l'oro va a Ezekiel Kemboi (8' 11" 28), l'argento a Conseslus Kipruto (8' 12" 38) e il bronzo a Brimin Kiprop Kipruto (8' 12" 54). Anche il quarto classificato, Jairus Kipchoge Birech è keniano.

Caterine Ibargüen oro nel salto triplo


Caterine Ibargüen oro nel salto triplo

La colombiana Caterine Ibargüen ha vinto l'oro nel salto triplo con la misura di 14.90, il suo miglior stagionale, ottenuto al quarto tentativo. L'argento va all'israeliana Hanna Knyazyeva-Minenko che è arrivata fino a 14.78 al secondo tentativo (ed è il nuovo record israeliano). Bronzo per la kazaka Olga Rypakova che ha saltato 14.77 al sesto e ultimo tentativo (suo miglior stagionale).

Vivian Jepkemoi Cheruiyot oro nel 10000 m


Vivian Jepkemoi Cheruiyot oro nel 10000 m

La keniana Vivian Jepkemoi Cheruiyot torna campionessa del mondo nei 10000 metri (aveva vinto anche nel 2011 a Daegu). Con un tempo di 31' 47" 31 si è piazzata davanti all'etiope Gelete Burka (31' 41" 77) e all'americana Emily Infeld, bronzo in 31' 43" 49.

Shawnacy Barber oro nel salto con l'asta


Shawnacy Barber oro nel salto con l'asta

Il giovane canadese Shawnacy Barber, 21 anni, è il nuovo campione del mondo del salto con l'asta maschile: ha saltato 5.90 al primo tentativo. Argento per il tedesco Raphael Marcel Holzdeppe che ha raggiunto la stessa misura al terzo tentativo, mentre il polacco Pawel Wojciechowski, il francese Renaud Lavillenie e il polacco Piotr Lisek si sono fermato a 5.80 al primo tentativo, fallendo tutti e tre i tentativi per il 5.90.

I risultati della sessione mattutina


Questa notte, nella terza giornata dei Mondiali di Atletica 2015 a Pechino, c’erano solo due azzurre impegnate: si tratta di Libania Grenot e Maria Benedicta Chigbolu, entrambe nelle batterie dei 400 metri. Ebbene solo la prima delle due, che è campionessa d’Europa in carica su questa distanza, si è qualificata alle semifinali. Il suo tempo di 51” 64 è il 22° tempo utile.

Grenot è arrivata quarta nella sua batteria, la sesta, mentre Chigbolu nella terza batteria è arrivata penultima con un tempo di 52” 48, il 35° in totale e non ce l’ha fatta a superare il turno. Il miglior tempo è stato quello di Stephenie Ann McPherson che ha corso in 50” 34, il suo miglior stagionale.

Per quanto riguarda le altre gare della nottata, si sono qualificate alla finale del salto con l’asta femminile la tedesca Martina Strutz, la greca Nikoléta Kyriakopoúlou, la brasiliana Fabiana Murer, la svedese Angelica Bengtsson, la britannica Holly Bradshaw, l’altra tedesca Lisa Ryzih, la finlandese Minna Nikkanen, l’altra svedese Michaela Meijer, la cubana Yarisley Silva, l’americana Jennifer Suhr, la russa Anzhelika Sidorova, l’altra statunitense Sandi Morris e la cinese Ling Li.

Nelle qualificazioni del lancio del disco la migliore stata Denia Caballero, cubana, che ha ottenuto una misura di 65.15. Nel salto in lungo maschile l’americano Jeff Henderson ha saltato più di tutti, 8.36, ma con un +0.7 di vento a favore, mentre nei 3000 m siepi femminili la più brava per ora è stata la tunisina Habiba Ghribi che ha corso in 9’ 24” 38.

Nella sessione pomeridiana, che comincia alle ore 13 italiane, si assegneranno oggi cinque medaglie: salto con l’asta maschile, salto triplo femminile, 10000 m femminili, 3000 m siepi maschili e 100 m femminili.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail