Ranking Atp | 24 agosto: Federer supera Murray al secondo posto

Ranking Atp. Un solo, importante, cambiamento nella Top ten stilata oggi, 24 agosto 2015, al termine dell'Atp Masters di Cincinnati, vinto per la settima volta in carriera da Federer, in finale, contro Djokovic.

Proprio l'elvetico, a una settimana dall'inizio dello Us Open, si riprende il secondo posto, superando Andy Murray, vincitore sette giorni dell'altro Masters nordamericano, a Montreal. La conferma del titolo a Cincinnati consente a Roger di riprendersi un vantaggio di 225 punti dal britannico, terzo, con un notevole gap su Nishikori, quarto, a -2605 e con una cambiale pesante da difendere a Flushing Meadows, ovvero la semifinale raggiunta nel 2014.

Sempre primo, ovviamente, Djokovic. Il serbo ha fallito di nuovo l'assalto all'unico torneo Masters che manca al suo palmares. Due sconfitte in due finali disputate in una settimana non possono certo soddisfare il serbo che, a Cincinnati, anche prima dell'epilogo è apparso lontano dal livello di gioco mostrato prima dell'estate.Nel ranking, tuttavia, la leadership di Nole sembra davvero inattaccabile. Federer è lontano ben 5800 punti, un divario impossibile da colmare in questa stagione alla stregua di quelli di Murray (6025) e Nishikori (8860).

Completano la top ten, nell'ordine, Wawrinka, Berdych, Ferrer, Nadal (che può ancora accorciare le distanze stante l'assenza per infortunio nel 2014 dallo Us Open), Cilic che riesca di ritrovarsi fuori dai 30 in caso di mancata conferma del titolo a New York e Raonic. Posizione invariata per Seppi, venticinquesimo e avanti di sette posizioni rispetto a Fognini, 32° e ancora tra le teste di serie nell'ultimo Slam della stagione. Da segnalare il balzo di Dolgopolov. La semifinale a Cincinnati consente all'ucraino di guadagnare ben 27 posti e di tornare tra i primi 40.

federer-ranking-atp-24-agosto-2015.jpg

Ranking Atp | Top 50 | 24 agosto 2015

1 Djokovic, 14,865
2 Federer, 9,065
3 Murray, 8,840
4 Nishikori, 6,205
5 Wawrinka, 5,710
6 Berdych, 5,230
7 Ferrer, 3,695
8 Nadal, 3,680
9 Cilic, 3,550
10 Raonic, 2,880
11 Simon, 2,730
12 Gasquet, 2,240
13 Isner, 2,235
14 Goffin, 2,130
15 Anderson, 2,000
16 Monfils, 1,850
17 Dimitrov, 1,735
18 F.Lopez, 1,665
19 Tsonga, 1,655
20 Thiem, 1,645
21 Karlovic, 1,620
22 Troicki, 1,559
23 Bautista Agut, 1,510
24 Tomic, 1,465
25 Seppi, 1,430
26 Robredo, 1,405
27 Chardy, 1,300
28 Sock, 1,250
29 Kohlschreiber, 1,230
30 Bellucci, 1,190
31 Garcia-Lopez, 1,190
32 Fognini, 1,165
33 Leo Mayer, 1,140
34 Mannarino, 1,140
35 Coric, 1,126
36 Klizan, 1,125
37 Kyrgios, 1,120
38 Querrey,1,120
39 Dolgopolov, 1,115
40 Cuevas, 1,065
41 Paire, 1,052
42 Verdasco, 1,020
43 Monaco, 1,020
44 Muller, 1,005
45 Pospisil, 1,000
46 Sousa, 986
47 Vesely, 962
48 Andujar, 945
49 Johnson, 915
50 Estrella Burgos, 906

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail