Us Open 2015 | Fognini, Nadal e Djokovic al secondo turno| Risultati 31 agosto

us-open-2015-nadal-coric.jpg

Le partite della notte: Secondo turno per Nadal, vincitore su Coric 6-3; 6-2; 4-6; 6-4. Primi due set in controllo per l'iberico. Il primo si decide con un mini parziale di 12 punti a 0 dal 3-2 in suo favore. Nel secondo, Rafa continua a produrre un buon tennis e il 4-1 iniziale si trasforma in 6-2. Sembra fatta per Nadal ma nella terza frazione riecco palesarsi le incertezze che ne hanno costellato il rendimento stagionale. Chiamato a salvare il parziale sotto 4-5, Rafa perde malamente il servizio e regala il set al croato. Ci crede Borna ma Nadal ne arresta le velleità con il break sul 3-3 del quarto set che lo porta al 6-4 e al secondo turno con Schwartzman.

Torna alla vittoria anche Fabio Fognini che supera Johnson in rimonta 2-6; 6-3; 6-4; 7-6(2). Inizio a rilento per l'azzurro subito sotto 0-3 in avvio e condannato all'inevitabile 2-6. Anche nel secondo set la partenza non è delle migliori. Johnson si porta subito avanti di un break ma Fognini, finalmente, si sveglia anche per demerito dell'avversario che comincia a sbagliare e perde per tre volte la battuta. Riequilibrata la partita, nel terzo parziale, Fognini parte di nuovo male ed è chiamato di nuovo alla rimonta dall'1-3. Stesso copione nel quarto. Break in avvio di Johnson e recupero dell'azzurro che sventa un set point al servizio sotto 3-5 e impatta 5-5 grazie a un game disastroso in battuta dell'avversario che commette tre doppi falli consecutivi. Non è finita. Nell'undicesimo gioco, Fabio risale da 15-40 e, sempre più in fiducia, si impone 7-2 nel tie break. Ci voleva. Al prossimo turno, c'è Cuevas.

Si ritirano due possibili outsider, Monfils e Dolgopolov contro Marchenko e Groth. Ben 6 i forfait della prima giornata.

djokovic-us-open-2015-31-agosto.jpg

23.55: Djokovic liquida Souza con un triplo 6-1 e accede facilmente al secondo turno. Punteggio emblematico di una partita che non c'è stata e che si è conclusa in poco più di un'ora di gioco con Nole dominatore. Solo un game è terminato ai vantaggi. Tutto come previsto insomma. Poca fatica, massimo risultato, l'ideale per iniziare il torneo.

22.45: Il campione in carica Marin Cilic debutta con una vittoria in tre set su Pella 6-3; 7-6; 7-6 in due ore di gioco. Entrambi i tie break sono terminati 7-3 e, nel terzo parziale, Marin ha rimontato un break di svantaggio subito in avvio, ristabilendo la parità sul 4-4. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il croato atteso ora dal russo Donskoy, altro impegno ampiamente alla portata.

22.20: Esordio con vittoria per Raonic che supera Smyczek 6-4; 7-6; 6-1. Unico brivido per il canadese, il set point annullato sotto 5-6 nel tie break del secondo parziale con una pregevole voleè in allungo. Arrivato al 10-8, Milos dilaga nel terzo set 6-1 e si guadagna il secondo turno con Verdasco, vincitore 6-1 al quinto su Haas

20.55: Seppi supera il primo turno. Eliminata la wild card locale Paul (n°437 Atp) in tre set 6-4; 6-0; 7-5. Non era cominciata bene la partita Andreas che si sveglia dall'1-4 nel primo parziale con un perentorio score di 10 game di fila. Paul, nonostante l'evidente gap tecnico con il rivale, ha il merito di rimanere in partita nel terzo set deciso dal break per Andreas arrivato sul 5-5 dopo due match point falliti al servizio nel game precedente. Prossimo avversario, mercoledì, Gabashvili, qualificato per il ritiro di Andujar prima dell'inizio del quinto set.

paire-us-open-2015-31-agosto.jpg

20.40: Clamorosa eliminazione per Kei Nishikori, battuto 6-3; 3-6; 4-6; 7-6; 6-4 da Benoit Paire. E' stato un autentico harakiri quello del nipponico. Recuperato il set di svantaggio, con due break che decretano secondo e terzo parziale, il quarto rimane in equilibrio fino al tie break nel quale Kei si porta a un passo dalla vittoria con due match point a disposizione sul 6-4. Il disastro comincia con i due dritti orribili che avviano la rimonta di Paire completata con il quarto punto di fila per l'8-6. Non pago, Nishikori continua a sbagliare e il break subito sul 2-2 del quinto parziale lancia Paire verso l'inaspettata ma meritatissima qualificazione. Sconfitta pesante anche in ottica ranking per il giapponese che doveva difendere i punti accumulati con la finale del 2014.

20.05: Nulla da fare per Cecchinato sconfitto da Fish 6-7; 6-3; 6-1; 6-3. Primo set molto combattuto. L'azzurro stoppa il rivale al servizio per chiudere il parziale sul 4-5, non concretizza tre set point in risposta (annullati brillantemente da Fish con due prime vincenti e un serve&volley) nel dodicesimo game e prevale al tie break 7-5 in rimonta da 4-5. E' l'ultimo guizzo per Cecchinato che nei successivi tre parziali raccoglie solo 7 game. La carriera di Fish non è ancora finita. Ultima partita, invece, a Flushing Meadows per Nieminen che si congeda dallo Us Open con un netto 6-3; 6-1; 6-1 subito da Tsonga.

grigor-dimitrov-us-open-2015.jpg

18.55: Buon esordio per Dimitrov. Il bulgaro regola 6-4; 6-2; 6-4 l'australiano Ebden. Primo e terzo parziale decisi da un unico break arrivato sul 3-3. Nel secondo tutto facile per Grigor subito avanti 4-1. Al secondo turno per Grigor c'è Kukushkin, vincitore per ritiro del veterano Lu.

18.40: L'eliminazione di Bolelli con Goffin è il primo verdetto del torneo maschile dello Us Open 2015. Qualificazione in tre set per il belga (6-4; 6-1; 6-2 ). La partita di Simone è durata pochissimo. Dal break subito sul 3-3 del primo set (con doppio fallo sul 15-40), confermato da Goffin con rimont da 15-40 nel game successivo, all'azzurro non è riuscito più nulla. Tutto facile, quindi, per il talento belga che si impone senza troppo fatica in poco più di un'ora e mezza di gioco. David è nel possibile ottavo di Djokovic nella prima porzione della parte alta del tabellone

17.10: E' cominiciato lo Us Open 2015. Si stanno giocando 7 partite del torneo maschile. In campo Bolelli e Cecchinato contro Goffin e Fish

Us Open 2015 | Torneo maschile | Risultati 31 agosto

Djokovic b. Souza 6-1; 6-1; 6-1
Nadal b. Coric 6-3; 6-2; 4-6; 6-4
Paire b. Nishikori 6-4; 3-6; 4-6; 7-6(6); 6-4
Cilic b. Pella 6-3; 7-6(3); 7-6(3)
Goffin b. Bolelli 6-3; 6-1; 6-2
Seppi b. Paul 6-4; 6-0; 7-5
Fish b. Cecchinato 6-7; 6-3; 6-1; 6-3
Fognini b. Johnson 2-6; 6-3; 6-4; 7-6(29

Marchenko b. Monfils 2-6; 6-4; 5-0 ritiro
Ferrer b. Albot 4-6; 7-5; 6-1; 6-0
Raonic b. Smyczek 6-4; 7-6(8); 6-1
Dimitrov b. Ebden 6-4; 6-2; 6-4
Tsonga b. Nieminen 6-3; 6-1; 6-1
Carreno Busta b. Janowicz 3-6; 6-4; 6-2; 6-4
Verdasco b. Haas 3-6; 6-1; 6-7; 6-3; 6-1
Robredo b. Berrer 6-2; 6-2; 6-4
Cuevas b. Sela 6-2; 3-6; 6-4; 6-1
Chardy b. Shane 6-2; 6-1; 6-7; 6-2

Groth b. Dolgopolov 4-6; 6-1; 7-5; ritiro
F.Lopez b. Basilashvili 7-6, 6-1; 6-3
Bautista b. Herbert 6-3; 6-2; 7-6(7)
Klizan b. F.Mayer 6-7; 6-3; 6-3; 3-0 ritiro
Haider Maurer b. Pospisil 4-6, 6-3; 7-6; 6-0; 6-1
Kukushkin b. Lu 6-3; 6-3 3-0 ritiro
Stakhovsky b. Millman 6-1; 3-6; 7-6; 6-4

Granollers b. Lacko 6-2; 6-3; 6-1
Ilhan b. Stepanek 6-0; 2-6; 6-4; 3-2 ritiro
Berankis b. Sousa 6-2; 6-2; 4-6; 2-6; 7-6(4)
Gabashvili b. Andujar 7-6, 0-6; 4-6; 6-4 ritiro
Schwartzman b. Ymer 6-3; 6-2; 6-2
Donskoy b. Pouille 6-2; 6-7; 6-2; 6-4
Krajinovic b. A.Gonzalez 6-4; 6-0; 6-4

Us Open 2015 | Prima giornata torneo maschile

;

Us Open 2015. Oggi, lunedì 31 agosto, la prima giornata del torneo maschile con 32 partite di primo turno, tutte della parte alta del tabellone.

Debuttano, sul Centrale, Djokovic e Nadal. Per il serbo, ovviamente prima testa di serie del torneo, alle 21 circa, c'è il brasiliano Joao Souza, il brasiliano entrato nella storia del tennis, quest'anno, per il match di Davis durato oltre sette ore e perso in cinque set da Leo Mayer. Partita che non dovrebbe riservare insidie per Nole, il quale, al prossimo turno, attende il vincitore di Pospisil - Haider Maurer.

Esordio nella nottata italiana per Nadal che, alle 3 circa, affronta l'insidioso Borna Coric, il talento croato vincitore nell'unico confronto diretto disputato lo scorso ottobre sul veloce di Basilea. Assente lo scorso anno per infortunio, Nadal si presenta allo Us Open reduce dalle deludenti sconfitte subite a Montreal e Cincinnati da Nishikori e F.Lopez, risultati che Rafa vuole riscattare nello Slam che l'ha visto vincitore due volte. Il debutto non è dei più semplici ma l'iberico non può davvero fallire.

Ben quattro gli italiani in campo nella giornata inaugurale. L'impegno più difficile è quello di Simone Bolelli che, alle 17, affronta Goffin, la testa di serie più alta inserita nel possibile ottavo di Djokovic. In tarda serata, verso la mezzanotte, Fognini è atteso sul 17 dall'americano Johnson, cliente piuttosto difficile da fronteggiare sul veloce. Primo turno alla porta per Seppi contro la wild card locale Tommy Paul. Esordio Slam, infine, per Marco Cecchinato che, sul Granstand dovrà vedersela con Mardy Fish prossimo al ritiro al termine dello Us Open.

Le altre partite. Sul Louis Armstrong, dalle 17, esordio per Nishikori e il campione in carica Cilic, opposti a Paire e Pella. Dopo il forfait nei due Masters nordamericani, torna in campo Ferrer contro il moldavo Albot. Per Raonic, ancora non al meglio della condizione, c'è Smyczek. Tsonga, invece, potrebbe essere l'ultimo avversario a F.Meadows di Nieminen.

fognini-debutto-us-open-2015-31-agosto.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail