Us Open 2015 | Djokovic e Fognini agli ottavi, Seppi e Nadal ko | Risutati 4 settembre

djokovic-terzo-turno-us-open-2015.jpg

Us Open 2015. Djokovic batte Seppi in tre set e passa agli ottavi. 6-3; 7-5; 7-5 il punteggio a favore del serbo che si è dovuto impegnare per piegare un buon Seppi, purtroppo, poco incisivo nei momenti clou della sfida. Il primo set si apre con uno scambio di break poi Nole allunga sul 4-3, breakkando Andreas da 40-0. Seconda frazione con poco da raccontare fino al 5-5, quando Djokovic si prende il vantaggio decisivo in un combattuto undicesimo game, vinto, di nuovo in rimonta con Seppi che spreca due occasioni per mantenere il servizio.

Andreas accusa il colpo e si ritrova subito sotto 3-1 nel terzo set. Sembra finita ma Nole si incarta in battuta sul 5-4. Merito anche di Seppi che si gioca il tutto per tutto e lo costringe al break con inopinato doppio fallo finale. Ottenuta la parità, Andreas ha il demerito di farsi subito breakkare di nuovo a 15. Djokovic lancia un urlo belluino sull'errore dell'azzurro che gli regala il punto del 6-5. A un passo dal traguardo, il serbo rischia di ancora di farsi rimontare ma si salva con 4 punti di fila dal 15-40, altro piccolo rimpianto per un Seppi comunque in grado di tenere testa all'avversario. Domenica Djokovic disputerà gli ottavi con Bautista che approfitta del ritiro di Goffin, sotto 2 set a 1 nel punteggio.

tsonga-terzo-turno-us-open-2015.jpg

Le altre partite. Qualificazione con brivido per Cilic. Il campione in carica impiega 4 ore per piegare Kukushkin 6-1 al quinto. Sotto subito di un set, il croato rischia il tracollo nel secondo, nel quale rimonta da 2-5 per poi imporsi 7-1 al tie break. In fiducia, Marin si aggiudica anche la terza frazione 6-3 ma, nel quarto, Kukushkin non si arrende e prevale di nuovo al tie break (7-4). Stravolto dalla fatica e con un problema al piede sinistro, il kazako crolla poi nel quinto 6-1.

Nessun problema per Tsonga che regola in tre set Stakhovsky. Per JW, agli ottavi, derby con Paire, a sua volta vincitore su Robredo 7-6; 6-1; 6-1. Per Benoit è il miglior risultato in carriera a Flushing Meadows. La festa francese prosegue con la qualificazione di Chardy che approfitta delle incertezze e della forma precaria di Ferrer e lo batte 7-6; 4-6; 6-3; 6-1. Feliciano Lopez acuisce la crisi di Raonic. Dall'infortunio al piede, il canadese non riesce più a competere al meglio. Ci si mette anche la schiena dolorante a condizionarne il rendimento e Feliciano passa, senza troppa fatica, 6-2; 7-6; 6-3

Lopez sarà il prossimo avversario agli ottavi di Fognini, protagonista dell'impresa di giornata con la vittoria in rimonta su Nadal 3-6; 4-6; 6-4; 6-3; 6-4 in quattro ore di gioco

Us Open 2015 | Torneo maschile | Risultati 4 settembre

Djokovic b. Seppi 6-3; 7-5; 7-5
Cilic b. Kukushkin 6-7; 7-6; 6-3; 6-7; 6-1
Tsonga b. Stakhovsky 6-3; 7-5, 6-2
Paire b. Robredo 7-6; 6-1; 6-1

Fognini b. Nadal 3-6; 4-6; 6-4; 6-3; 6-4 (Qui la cronaca della partita)
F.Lopez b. Raonic 6-2; 7-6; 6-3
Bautista b. Goffin 2-6; 5-7; 6-3; 3-1 ritiro
Chardy b. Ferrer 7-6; 4-6; 6-3; 6-1

Us Open 2015 | Il Live di Djokovic - Seppi

  • 23.53

    DJOKOVIC BATTE SEPPI 6-3; 7-5; 7-5. Nell'ultimo game, Seppi non concretizza due ulteriori break point da 15-40 e Nole lo rimonta con 4 punti di fila. Bella prestazione dell'azzurro ma contro il serbo non basta spesso giocare al meglio

  • 23.46

    Immediato break di Djokovic. Raggiunta la parità, Seppi perde malamente, a sua volta, la battuta a 15 e si ritrova di nuovo a un passo dalla sconfitta sotto 6-5 nel terzo parziale. Urlo belluino di Nole sull'errore di Andreas che gli regala il punto finale

  • 23.42

    Controbreak Seppi. Incredibilmente l'azzurro strappa la battuta a Djokovic, a 15, con il serbo al servizio per la vittoria. Sotto 15-40, Nole completa il disastro con un doppio fallo. Andreas ringrazia e pareggia. 5-5 nel terzo set.

  • 23.37

    Seppi prolunga la partita e accorcia sul 5-4. Al cambio di campo, Djokovic servirà per la vittoria. Andreas deve giocarsi il tutto per tutto.

  • 23.35

    Djokovic si avvicina al traguardo. Suo l'ottavo game con Seppi, senza energie, a 0 in risposta. 5-3 Nole nel terzo set. Gli ottavi sono a un passo

  • 23.30

    Seppi, con orgoglio, cancella due break point da 15-40 nel settimo gioco e si mantiene in scia nel terzo set. Dopo la pausa, Djokovic servirà per allungare nuovamente sul 4-3

  • 23.25

    Djokovic vince il sesto game e sale 4-2 nel terzo set. Sul 30-30, due punti consecutivi di Nole respingono il tentativo di Seppi di riaprire il parziale.

  • 23.20

    Seppi accorcia le distanze e dimezza lo svantaggio nel terzo set con Djokovic avanti 3-2. Il serbo lascia andare il quinto game quasi a risparmiare energie per consolidare il vantaggio fino alla vittoria

  • 23.17

    Djokovic conferma il break e sale 3-1 nel terzo parziale. Sempre più dura la rimonta per Seppi, fermato dal campione serbo sullo 0-40 con tre punti perentori

  • 23.15

    E' in corso il quarto game del terzo set. Seppi ha fallito tre occasioni per l'immediato controbreak con Djokovic che lo riprende da 0-40 con un ace, una prima vincente e una volee. Siamo ai vantaggi

  • 23.09

    Break Djokovic nel terzo game del terzo set. Seppi si fa rimontare da 40-15 e, ai vantaggi, viene tradito dal dritto. Partita oramai indirizzata dalla parte del serbo avanti di due set e 2-1 e servizio nel terzo.

  • 23.04

    Djokovic express al servizio. Ennesimo game a 0 per il serbo e il terzo set torna subito in parità. 1-1

  • 23.01

    Il TERZO SET comincia con Seppi che tiene il servizio a 0 nel game inaugurale. 0-1 per Andreas che deve rendersi più insidioso in risposta se vuole davvero impensierire il rivale

  • 22.57

    DJOKOVIC VINCE IL SECONDO SET, 7-5. Sul 30-30 nell'ultimo game, Nole si trae d'impaccio con un ace e un vincente. Seppi non gioca male ma Djokovic è stato più cinico nel momento decisivo del set.

  • 22.51

    Break Djokovic. Letale Nole nel decimo gioco. Seppi resiste fino ai vantaggi, sventa due break point ma capitola con un errore di dritto. Peccato per le due opportunità fallite dall'azzurro per tornare avanti nel punteggio. Al cambio di campo, Nole serve per chiudere il secondo set, sul 6-5 in suo favore

  • 22.48

    E' in corso un delicatissimo decimo game del secondo set con Seppi in battuta sul 5-5. Siamo ai vantaggi e l'azzurro ha già sventato un break point

  • 22.42

    Djokovic raggiunge Seppi sul 5-5 e il secondo set prosegue. Ci prova Andreas nel decimo game ma Nole respinge l'assalto e si impone a 30. Bellissimo lo scambio del 40-15 concluso dal serbo con una pregevole smorzata.

  • 22.36

    Seppi inattaccabile in battuta. Andreas vince per la terza volta consecutiva il proprio turno di servizio a 0 nel nono game e costringe Djokovic a salvare il secondo set, sotto 4-5

  • 22.33

    Prosegue il dominio del servizio nel secondo set. Djokovic lo mantiene a 15 nell'ottavo game e ristabilisce la parità per la quarta volta, 4-4

  • 22.30

    Seppi imita Djokovic e ottiene a sua volta il secondo game di fila a 0 in battuta. Nuovo vantaggio per l'azzurro nel secondo parziale, 3-4. Superata la prima ora di gioco

  • 22.28

    Djokovic vince il secondo game consecutivo a 0 al servizio, impatta 3-3 nel secondo parziale e mette pressione a Seppi, atteso ora da un delicato turno in battuta

  • 22.24

    Seppi restituisce immediatamente il game di battuta a 0 e distanza nuovamente Djokovic, sotto 2-3 nel secondo set, senza break

  • 22.22

    Djokovic riporta in equilibrio il secondo parziale. Nole vince il quarto gioco al servizio, a 0, e con due ace a sugellare il 2-2

  • 22.19

    Altrettanto rapidamente Seppi mantiene il servizio nel terzo game e si riporta avanti nel secondo parziale. 1-2 per l'azzurro in una partita, finora, poco spettacolare

  • 22.15

    Con rapidità Djokovic riporta il secondo set in parità, lasciando a 0 Seppi in risposta nel secondo game. 1-1

  • 22.13

    E' di Seppi il primo gioco del secondo parziale (0-1) ma che brivido per l'azzurro che si fa rimontare, di nuovo, da 40-0 ma, stavolta, passa ai vantaggi senza concedere break point al rivale

  • 22.10

    Si sta giocando il primo game del secondo set. Siamo ai vantaggi con Andreas in battuta

  • 22.07

    Cominciato il SECONDO SET con Seppi al servizio.

  • 22.04

    DJOKOVIC VINCE IL PRIMO SET, 6-3. Seppi si ferma a 30 nell'ultimo game in risposta. Qualche rimpianto per Andreas che ha sprecato un break di vantaggio in avvio e ha perso il servizio, sotto 4-3, da 40-0

  • 22.02

    Break Djokovic. Un rovescio affossato in rete condanna Andreas a perdere la battuta nel lottato ottavo gioco. Djokovic, avanti 5-3, ora serve per chiudere il primo parziale

  • 22.00

    Siamo ancora nell'ottavo game del primo set. I due contendenti sono ai vantaggi. Djokovic ha già fallito due break point

  • 21.56

    In corso un combattuto ottavo gioco. Da 40-0, Seppi si è fatto rimontare fino al 40-40. Ora siamo ai vantaggi, sul 4-3 per Djokovic

  • 21.49

    Procede spedito Djokovic al servizio. Suo il settimo gioco, a 15, che lo riporta in vantaggio nel primo set, 4-3. Si entra nel momento decisivo del parziale.

  • 21.46

    Seppi conquista il sesto game in battuta, a 30, e riporta il primo set in parità. 3-3. Buon inizio di partita dell'azzurro.

  • 21.42

    Djokovic torna avanti, 3-2, nel primo set. Il serbo vince a 15, in battuta, il quinto game del parziale. Ora Seppi, al cambio di campo, non deve permettere all'avversario di allungare

  • 21.40

    Controbreak immediato di Djokovic. Seppi si ritrova sotto 15-40 nel quarto gioco, accorcia le distanze ma capitola al secondo break point. il primo set è di nuovo in parità. 2-2

  • 21.35

    Break per Seppi nel terzo game. Djokovic cede il servizio a 0 con due errori che agevolano l'azzurro ora avanti 1-2 nel primo parziale

  • 21.32

    Seppi impatta 1-1 nel primo parziale. L'azzurro vince il primo game in battuta con due punti di fila dal 30-30

  • 21.28

    Djokovic tiene la battuta a 15 nel primo game del primo set. Rapido 0-1 per il serbo.

  • 21.26

    La partita è cominciata. Djokovic al servizio per primo

  • 21.25

    Era prevista pioggia nel pomeriggio newyorchese. Per ora le previsioni sono state smentite

  • 21.18

    Djokovic e Seppi sono appena entrati in campo. Dopo il riscaldamento l'inizio della partita

  • 21.05

    E' terminato il secondo match di giornata sul Centrale con Venus Williams che si impone 6-3; 6-4 sulla Bencic. Tra circa 10 minuti l'ingresso in campo di Djokovic e Seppi

Us Open 2015 | Presentazione Djokovic - Seppi

Us Open 2015. Djokovic - Seppi si affrontano oggi nel match valido per il terzo turno dello Slam newyorchese. Si gioca sul Centrale, alle 21.30 circa. L'orario è indicativo in quanto la partita è la terza della sessione pomeridiana e segue Svitolina-Makarova (dalle 17) e Venus Williams-Bencic.

E' stata, finora, una prima parte di torneo ben poco impegnativa per Nole. Nei primi due turni, il numero uno del mondo ha eliminato con irrisoria facilità sia Souza che Haider Maurer, perdendo complessivamente solo 10 game. Discreto anche il cammino di Seppi. Inevitabile il successo al primo turno con la wild card locale, Tommy Paul. Più difficile ma lo stesso vincente il confronto con Gabashvili superato in quattro set.

Nonostante le due vittorie, Seppi si è detto piuttosto pessimista sul match odierno. Difficile per chiunque battere Djokovic ma Andreas si considera perdente già prima di scendere in campo. Emblematiche queste sue dichiarazioni rese in conferenza stampa

Non ce la farò mai a battere Nole anche se lui è calato rispetto a inizio stagione. Non sento bene i colpi e se continuo a giocare così perdo davvero di brutto

Non si discosta di tanto dalle parole di Seppi, il coach Massimo Sartori che inquadra la partita dal punto di vista tattico

Andreas deve assolutamente evitare che Djokovic si organizzi. Deve provare a mettergli pressione come ha fatto con Federer all'Australian Open. Altrimenti è destinato solo a correre

Insomma le premesse non sono buone e lo score dei precedenti non alimenta di certo ambizioni di qualificazione agli ottavi. Dal 2006 al 2013, infatti, Djokovic ha sempre sconfitto Seppi nei dieci confronti disputati con l'azzurro che è andato vicino alla vittoria solo nel Roland Garros 2012 con Nole costretto a rimontare due set (4-6; 6-7; 6-3; 7-5; 6-3).

Il qualificato affronta negli ottavi il vincente di Goffin - Bautista Agut in campo sul 17 in tarda serata. Il resto del programma odierno prevede altre sei sfide: Nadal-Fognini (alle 3 ora italiana); Raonic-F.Lopez; Paire-Robredo; Ferrer-Chardy; Tsonga- Stakhovsky e Cilic-Kukushkin.

us-open-2015-diretta-seppi-djokovic.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail