Rugby | Galles-Italia 23-19 | Test match, 5 settembre 2015

parisse-italia-galles-rugby-5-settembre-2015.jpg

Rugby. Un'ottima Italia perde di misura con il Galles (23-19) nell'ultimo Test Match prima dei Mondiali disputato al Millennium Stadium.

La partita. Inizio favorevole all’Italia. Al 2’, Parisse intercetta un attacco gallese, si invola solitario verso la meta ma viene raggiunto a un passo dal traguardo. Il capitano, comunque, tiene la palla e serve l’accorrente Sarto. 5-0 per gli azzurri e vantaggio che aumenta con la punizione di Allan, scaturita per fallo dei gallesi in mischia. I padroni di casa si svegliano al 13’. Azione offensiva prolungata e North la conclude indisturbato sulla sinistra (5-8). Il Galles, tuttavia, non dà seguito alla prima segnatura e i nostri terminano avanti il primo tempo, 8-11 con i due calci di Halfpenny e Allan che completano il tabellino.

Nel secondo tempo, il Galles rimonta con altri tre piazzati di Halfpenny e, al 63’, trova il primo vantaggio della partita che dura, tuttavia, pochissimo grazie al drop di Canna (14-14). La nuova parità viene interrotta dall’infallibile Halfpenny che regala il massimo vantaggio ai suoi (20-14) prima di infortunarsi alla caviglia e far calare il silenzio e la preoccupazione sul Millennium Stadium durante l’uscita in barella che non lascia presagire nulla di buono, alla stregua di quanto accaduto al compagno di squadra Webb nel primo tempo. L'estremo gallese viene sostituito, al piede, da Biggar che segna altri punti per il 23-14. Il finale però è appannaggio degli azzurri che segnano la seconda meta della partita con Palazzini chiudendo avanti nel computo delle segnature.

Oltre al risultato, comunque accettabile, altra nota negativa della serata gli infortuni di Morisi, subito ko dopo 20 secondi per un problema al ginocchio e di Garcia.

Rugby | Presentazione Galles-Italia

Rugby. Oggi alle 18, l'Italia è attesa dal Galles nell'ultimo dei Test Match previsti prima della Coppa del Mondo, al via tra due settimane in Inghilterra. Si gioca nel fantastico Millennium Stadium, tempio del rugby gallese e teatro di 8 partite della prossima World Cup.

Non è stata una preparazione soddisfacente per gli azzurri. Alle polemiche con la FIR che hanno costellato la prima fase del ritiro, sono seguite due sconfitte con la Scozia nelle precedenti due sfide amichevole di agosto, 12-16 a Torino e il pesante 48-7 subito a Edimburgo sabato scorso.

Contro il Galles, reduce dalla convincente affermazione (10-16) a Dublino contro l'Irlanda, il c.t Brunel vara una formazione meno sperimentale rispetto alla doppia sfida con gli scozzesi. Se si escludono le assenze di McClean e Campagnaro, il XV degli azzurri è quasi quello titolare con il ritorno dal primo minuto di capitan Parisse, Castrogiovanni, Geldenhuys e Zanni. Proprio Parisse, in conferenza stampa, ha definito indecente la prestazione offerta a Edimburgo invitando i compagni a una prova d'orgoglio contro i Dragoni gallesi pronti a travolgerci e a esaltare lo splendido pubblico di Cardiff

Galles - Italia | Le formazioni titolari

Galles: 15 Halfpenny, 14 Cuthbert, 13 Allen, 12 Williams, 11 North, 10 Biggar, 9 Webb, 8 Faletau, 7 Warburton, 6 King, 5 Day, 4 Ball, 3 Francis, 2 Owens, 1 Jenkins
In panchina: Dacey, James, Jarvis, Charteris, Moriarty, Davies, Priestland, Morgan

Italia: 15 Masi, 14 Sarto, 13 Morisi, 12 Garcia, 11 Venditti, 10 Allan, 9 Gori, 8 Parisse, 7 Minto, 6 Zanni, 5 Furno, 4 Geldenhuys, 3 Castrogiovanni, 2 Ghiraldini, 1 Rizzo
In panchina: Manici, Aguero, Cittadini, Bernabò, Vunisa, Palazzani, Canna, McLean

Galles - Italia | Diretta Tv e streaming

Il test match tra Italia e Galles è un'esclusiva di DMAX (canale 52 del DTT e 136 di SKY). Su DMAX +1 sarà possibile assistere al match a un'ora di distanza dal calcio d'inizio. Sul sito Dmax.it non è disponibile lo streaming alla stregua di quanto avviene per il Sei Nazioni

galles-italia-test-match-rugby-5-settembre.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail