Risultati Champions League | 16 settembre 2015 | Roma-Barcellona 1-1, bene Bayern e Chelsea

roma-barcellona-champions-2015.jpg

Risultati Champions League. Tutti i verdetti della prima giornata della fase a gironi disputata martedì 15 e mercoledì 16 settembre. Ottimo esordio per le italiane. La Roma pareggia 1-1 all'Olimpico contro il Barcellona. La Juventus espugna il campo del City. Esordio vincente per Bayern Monaco, Chelsea, Atletico Madrid e Psg. Sconfitte per il Manchester United e l'Arsenal.

Risultati Champions League | Partite di Mercoledì 16 Settembre

Girone E

Roma - Barcellona QUI LA DIRETTA 1-1 Risultato Finale
[20' Suarez (B); 30' Florenzi (R)]
Bayer Leverkusen - Bate Borisov 4-1 Risultato Finale
[4' Mehmedi (BL); 12' Milunovic (BB); 47' Calhanoglu (BL); 58' Hernandez (BL); 74' Calhanoglu (BL, rig)]

Girone F

Olympiakos - Bayern Monaco 0-3 Risultato Finale
[51' Muller (B); 88' Gotze (B); 90+1 Muller (B; rig)]
Dinamo Zagabria - Arsenal 1-2 Risultato Finale
[24' Pivaric (D); 58' Fernandes (D); 78' Walcott (A); 39' Espulso Giroud (A)]

Girone G

Chelsea - Maccabi Tel Aviv 4-0 Risultato Finale
[ 15' Willian (C); 45+2 Oscar (C. rig); 58' Diego Costa (C); 78' Remy (C); Hazard (C) rigore sbagliato al 5']

Dinamo Kiev - Porto 2-2 Risultato Finale
[20' Gusev (D); 22';80' Aboubakar (P); 88'Buyalskyy ]

Girone H

Valencia - Zenit San Pietroburgo 2-3 Risultato Finale
[8';44' Hulk (Z); 54' Cancelo (V); 73' Gomes (V); 75' Witsel (Z) ]
Gent - Lione 1-1 Risultato Finale
[ 59' Jallet (L); 67' Milicevic (G); 41' Espulso Dejaegere (G); 88' Lacazette (L) rigore parato]

Champions League | Il live di mercoledì 15 settembre

22.38: Terminano tutte le partite. Ottimo pareggio della Roma con il Barcellona. Bene il Bayern Monaco e il Chelsea. Sorprendente ko dell'Arsenal
22.34: Il Bayern triplica nel recupero con il rigore di Muller
22.32: Gotze e il Bayern chiude la contesa con l'Olympiakos
22.30: Pareggio della Dinamo Kiev. Ingenuità della difesa del Porto e Buyalskyy batte Casillas che rimane in porta anzichè uscire e tentare l'anticipo.
22.24: Poker del Chelsea con Remy
22.23: Vantaggio del Porto a Kiev. Doppietta di Aboubakar e 1-2 per i lusitani. L'attaccante camerunense sfrutta al meglio un'uscita errata del portiere ucraina e segna a porta vuota.
22.21: Walcott riapre la sfida tra Dinamo e Arsenal. Partito in posizione sospetta, l'attaccante supera il portiere in uscita. Gunners sotto 2-1
22.19: Lo Zenit torna in vantaggio a Valencia. Il gol del 2-3 è di Witsel con una conclusione dal limite dell'area.
22.18: Calhanoglu sigla la doppietta su rigore. E' il gol del 4-1 del Bayer sul Bate
22.16: Il Valencia completa il rimonta con lo Zenit. La rete del 2-2 è di Andre Gomes con Lodigin non irresistibile sul tiro del valenciano.
22.12: Primo storico gol in Champions del Gent. La rete di Milicevic regala l'1-1 ai suoi contro il Lione. I belgi giocano in inferiorità numerica.
22.04: Il Chelsea vola sul 3-0 grazie a una magnifica volee all'incrocio di Diego Costa
22.03: Il Lione sblocca la partita con il Gent. Il gol dello 0-1 è di Jallet con una deviazione di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo.
22.02: Il Bayer Leverkusen chiude la sfida con il Bate. Il 3-1 è del Chicarito Hernandez, alla prima rete con la maglia dei tedeschi
22.00: Clamoroso 2-0 della Dinamo Zagabria sull'Arsenal. Il raddoppio è di Fernandes su colpo di testa su cross da calcio d'angolo.
21.57: Il Valencia accorcia le distanze con un tiro cross di Cancelo che sorprende Lodigin sul primo palo
21.54: Muller e il Bayern è in vantaggio ad Atene con l'Olympiakos. Tiro cross dell'attaccante tedesco all'incrocio e Roberto battuto.
21.50: Torna in vantaggio il Bayer Leverkusen. Servito da Bellarabi, Calhanoglu batte il portiere del Bate grazie alla deviazione decisiva di un difensore
21.47: Si riprende con i secondi 45' di gioco.
21.34: Terminati i primi tempi
21.33: Raddoppia il Chelsea. Altro rigore per i Blues e Oscar, stavolta, non sbaglia
21.30: Raddoppio dello Zenit a Valencia. Missile di Hulk dalla distanza
21.18: Pareggio della Roma. Gol meraviglioso di Florenzi che sorprende Ter Stegen fuori dai pali con una conclusione da quasi meta campo. Olimpico in visibilio. Che prodezza del romanista.
21.11: Vantaggio della Dinamo Zagabria. Sblocca la partita, Pivaric. Entrato in area, il croato conclude su Ospina e viene favorito dal rimpallo.
21.09: Pareggio del Porto a Kiev. Colpo di testa di Aboubakar e i lusitani si portano in fretta sull'1-1.
21.07: Il Barcellona sblocca la partita con la Roma. In rete Suarez. L'uruguaiano spinge in rete di testa a porta vuota l'assist di Rakitic. Dubbi sulla validità del gol, viziato da un presunto fallo di Messi su Digne.
21.05: Dinamo Kiev in vantaggio con il Porto. Il gol dell'1-0 è del capitano Gusev che batte Casillas con un destro in corsa dall'area piccola.
21.01: Chelsea avanti con il Maccabi. Segna Willian con una punizione da 40 metri con evidente complicità del portiere ospite.
20.58: Pareggio del Bate Borisov. Stacco di testa di Milunovic deviato da Hilbert. Al primo tiro in porta, i bielorussi riprendono il Bayer Leverkusen. 1-1
20.55: Hulk porta in vantaggio lo Zenit a Valencia. Gran gol in diagonale del brasiliano che conclude il contropiede avviato da Danny.
20.52: Hazard fallisce il rigore del possibile vantaggio del Chelsea. Alta la conclusione del belga.
20.51: Il primo gol della serata è del Bayer Leverkusen. Lo segna Mehmedi che approfitta di un errore in disimpegno della difesa del Bate Borisov e batte imparabilmente il portiere.
20.45: Si comincia su tutti i campi.
20.40: Grande atmosfera all'Olimpico per Roma-Barcellona. Stanno per iniziare le partite della prima giornata dei gironi E-F-G-H.
18.10: Stasera si completa la prima giornata della fase a gironi di Champions. Il match clou all'Olimpico con la Roma che ospita i campioni in carica del Barcellona. In campo anche Chelsea, Bayern Monaco e Arsenal.

Champions League | Risultati di martedì 15 settembre

Girone A

Psg - Malmoe 2-0 Risultato Finale
[4' Di Maria (P); 60' Cavani (P)]
Real Madrid - Galatasaray 4-0 Risultato Finale
[30' Benzema (RM); 55'; 63' Ronaldo (RM, rig.); 81' Ronaldo (RM) Espulso Stepanenko (S)]

Girone B

PSV - Manchester United 2-1 Risultato Finale
[41' Depay (M); 45+2 Moreno (P); 56' Narsingh (P)]
Wolfsburg - Cska Mosca 1-0 Risultato Finale
[40' Draxler (W)]

Girone C

Manchester City - Juventus DIRETTA ore 20:45 1-2 Risultato Finale
[56' Autorete Chiellini (M); 70' Mandzukic (J); 80' Morata (J)]
Siviglia - Borussia Monchengladbach 3-0 Risultato Finale
[47' Gameiro (S. rig); 56' Banega (S. rig); 84' Konoplyanka (S) 49' Gameiro rigore sbagliato]

Girone D

Benfica - Astana 2-0 Risultato Finale
[51' Gaitan (B); 61' Mitroglu (B)]
Galatasaray - Atletico Madrid 0-2 Risultato Finale
[ 17';24' Griezmann (A)]

Champions League | Il live di martedi 15 settembre


22.40

: E' finita anche a Eindhoven. Il Psv supera in rimonta il Manchester United, 2-1. Debutto amaro per i Red Devils.
22.36: Terminate tutte le partite tranne quella tra Psv e United. Grande vittoria in rimonta della Juventus contro il Manchester City. Debutto vincente per Real e Atletico Madrid e Psg.
22.25: 3-0 del Siviglia al M'Gladbach. Appena entrato in campo, Konoplyanka segna su tiro cross con la complicità del portiere Sommer.
22.23: Vantaggio della Juventus. L'1-2 è di Morata. Gran gol dell'iberico che batte Hart dal limite dell'area con un tiro a effetto che bacia il palo ed entra in rete.
22.22: Tripletta di Cristiano Ronaldo e 4-0 Real. Lesto il portoghese a ribattere in rete una respinta di Pyatov su conclusione dalla distanza di Marcelo.
22.13: Pareggio della Juventus. Gol di Mandzukic che, in spaccata, servito da Pogba, batte Hart da distanza ravvicinata. Primo gol subito in stagione dal Manchester City.
22.09: Terzo rigore per il Siviglia. Un record al Pizjuan. Banega sostituisce Gameiro dal dischetto e batte Sommer. 2-0 per gli andalusi contro il Borussia M'gladbach.
22.07: Narsingh e il Psv è avanti 2-1 con il Manchester United. L'attaccante olandese deve solo spingere in rete il bel cross dell'ex Genoa, Lestienne. Red Devils costretti a inseguire dopo il vantaggio iniziale.
22.05: Doppietta di Ronaldo e 3-0 Real sullo Shakthar. Altro rigore per il portoghese, stavolta giusto per mano di Acevedo.
22.04: Il Benfica raddoppia con Mitroglu. L'attaccante greco concretizza un assist di Eliseu da spingere solo in rete.
22.03: Cavani. Il Psg raddoppia con il Malmoe e chiude la partita al Parco dei Principi. Cross di Maxwell, tacco di Ibra e testa di Cavani. Prima del gol dell'uruguaiano, il Psg aveva fallito tante occasioni per il 2-0.
21.59: Vantaggio del Manchester City contro la Juve. Autorete di Chiellini propiziata da uno stacco di testa di Kompany. Proteste dei bianconeri per presunto fallo del belga. Arbitro irremovibile ma episodio dubbio
21.56: Raddoppio Real con il rigore di Ronaldo. Penalty regalato agli iberici. Un autentico abbaglio la chiamata dell'arbitro di porta che fa tornare sui suoi passi l'arbitro. La conclusione dello stesso Ronaldo era stata respinta dalla schiena da Srna.
21.54: Il Benfica, dopo 50 minuti in sordina, segna l'1-0 con l'Astana. Il gol è di Gaitan che conclude al meglio un'azione in solitaria tra i difensori kazaki
21.51: Incredibile a Siviglia. Altro rigore, dopo un minuto dal precedente, per gli andalusi ma stavolta Gameiro sbaglia e colpisce la traversa
21.48: Il rigore di Gameiro rompe l'equilibrio a Siviglia. Padroni di casa in vantaggio, 1-0, sul Borussia Monchengladbach
21.47: Si riprende a giocare tranne che a Eindhoven dove il primo tempo si è concluso in ritardo a causa di un lungo recuperato per un brutto infortunio occorso a Shaw.
21.36: Finiti i primi tempi.
21.32: Pareggio del Psv. Il gol è del messicano Hector Moreno che stacca di testa su cross da calcio d'angolo e supera De Gea anche grazie alla deviazione di Blind. United ripreso. 1-1
21.27: Depay regala un dispiacere ai suoi ex tifosi del Psv Eindhoven. Suo il gol dello 0-1 per il Manchester United, scaturito al termine di una serpentina nell'area avversaria. Non esulta l'olandese.
21.25: Julian Draxler segna il primo gol con la maglia del Wolfsburg e regala il vantaggio ai suoi con il Cska. L'ex Schalke, inseguito dalla Juve in estate, ribatte in rete la respinta del portiere dopo un suo colpo di testa.
21.15: Benzema sblocca la partita al Bernabeu. Erroraccio di Pyatov e lo Shakthar è sotto con il Real.
21.10: Raddoppio Atletico. Ancora Griezmann. Sugli sviluppi di un'azione d'angolo, Godin serve l'attaccante transalpino che non può sbagliare a porta sguarnita.
21.04: Griezmann porta in vantaggio l'Atletico Madrid con il Galatasaray. Bel gol del francese che batte imparabilmente Muslera
20.58: Annullato un gol a Pogba. Dubbi sulla posizione del francese che segna di testa da distanza ravvicinata. L'offside è di Morata che partecipa all'azione.
20.50: Angel Di Maria segna il primo gol della Champions e regala il vantaggio al Psg sul Malmoe. Imbeccato da Verratti, l'argentino entra in area e conclude all'incrocio dei pali da posizione angolata.
20.45: Risuona, finalmente, l'inno della Champions. Sono iniziate tutte le partite della serata

Champions League | Programma prima giornata

Champions League. Prima giornata. Tra martedì 15 e mercoledì 16 settembre, a 100 giorni dal trionfo del Barcellona nella finale di Berlino contro la Juventus, le big d'Europa ricominciano la caccia al trofeo più bello e ambito del calcio continentale. Dodici le partite in programma, tutte con inizio alle 20.45.

Nel girone A, tre punti alla portata per PSG e Real Madrid. I campioni di Francia sono ospiti del Malmoe in una serata da brividi per Ibrahimovic che torna ad affrontare, da avversario, il club nel quale è cresciuto. Per il Real c'è lo Shakthar al Bernabeu, avversario sempre insidioso, indebolito dalla partenze estive di Luiz Adriano e Fernando. Nel gruppo B, il Manchester United, dopo un anno di assenza dalle coppe, fa visita al Psv, squadra in cui militava, fino a pochi mesi fa, Memphis Depay, uno degli uomini più positivi dello United in questo inizio di stagione. Ritorno in Champions anche per il Wolfsburg. Privati negli ultimi giorni di mercato di Perisic e e De Bruyne, i Lupi, rinforzatisi con Draxler e Dante, ricevono l'onnipresente Cska Mosca, di fatto, identico negli undici titolari a quello delle passate edizioni di Champions.

Nel girone C, impegno in trasferta per la Juventus, vice campione d'Europa, attesa dal Manchester City, forte di cinque vittorie di fila in Premier. Momento difficile per i bianconeri, partiti a rilento in campionato e subito costretti a una sfida durissima contro un avversario, al momento, decisamente più in forma. Tra Siviglia e Borussia Monchendgladbach, in palio punti preziosi per il possibile terzo posto alle spalle delle due favorite. Tedeschi in crisi con quattro ko in altrettante giornate di Bundesliga. Nel gruppo D, storico debutto per l'Astana, prima compagine kazaka presente in Champions, ospite del Benfica. Tre punti d'obbligo per i lusitani che possono approfittare dello scontro diretto tra Galatasaray e Atletico Madrid, le altre due contendenti per la qualificazione.

champions-league-prima-giornata-15-16-settembre.jpg

Esordio da brivido per la Roma nel girone E contro il Barcellona, campione in carica. Ritorno da vincente per Luis Enrique all'Olimpico in una sfida che promette gol e spettacolo, nello stadio in cui i blaugrana conquistarono la prima Champions dell'era Guardiola. A Leverkusen, Bayer ampiamente favorito con il Bate Borisov. Nel gruppo F, il Bayern Monaco comincia in trasferta in casa dell'Olympiakos, altra habituee della competizione, sempre costretta a fronteggiare uno o due big nella fase a gironi. Impegno fuori casa anche per l'altra favorita per gli ottavi, l'Arsenal che, a Zagabria, testa i giovani talenti della Dinamo, ancora a caccia della prima storica vittoria nella competizione.

Non è certo un momento felice per il Chelsea. Già staccatissima in Premier a ben 14 punti dal City capolista, i Blues non dovrebbe avere problemi a imporsi nel girone G. Si comincia con un match casalingo contro il Maccabi Tel Aviv, proveniente dai preliminari in cui ha eliminato il Basilea. Decisamente più equilibrata l'altra sfida tra la Dinamo Kiev, altra rentrèe della Champions e il Porto di Lopetegui, una delle sorprese della passata edizione. Infine, nel gruppo H, big match tra Valencia e Zenit San Pietroburgo mentre l'esordiente Gent, campione del Belgio, ospita il Lione, assente in Champions nelle ultime tre stagioni. Girone, quest'ultimo, molto equilibrato con tre compagini con eguali possibilità di qualificazione alla seconda fase.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail