Coppa Davis 2016 | Italia-Svizzera al primo turno con Federer in dubbio | Gli accoppiamenti

L'Italia affronterà la Svizzera in casa nel primo turno del World Group di Coppa Davis 2016. Questo l'esito del sorteggio tenutosi in nottata a Santiago del Cile.

La sfida è in programma dal 4 al 6 marzo 2016 e verosimilmente si giocherà su terra indoor. Sulla carta, un accoppiamento sfavorevole agli azzurri ma, difficilmente, la Svizzera potrà contare su Federer e Wawrinka insieme. Roger, a margine dello spareggio dello scorso weekend con l'Olanda, ha ribadito che la Davis non è tra le sue priorità per la prossima stagione. Oltre a questo, il match con l'Italia arriva nella settimana che precede il Masters di Indian Wells, uno degli impegni stagionali prediletti dall'elvetico.

Incertezza anche sulla presenza di Wawrinka che, lo scorso febbraio, ha disertato il primo turno con il Belgio, pentendosi tuttavia della scelta fatta. Con Stan in campo, la sfida sarebbe equilibrata. Senza, i nostri non dovrebbero faticare per qualificarsi contro i vari Chiudinelli, Lammer e Laaksonen.

Chi passa tra Italia e Svizzera avrebbe un quarto di finale abbordabile con Argentina o Polonia, mentre l'altra semifinalista uscirebbe dagli altri due incroci della parte alta del tabellone con Gran Bretagna-Giappone (potenziale confronto Murray-Nishikori) e Serbia-Kazakhstan, quest'ultimo con la quasi certa convocazione di Djokovic.

Altrettanto intrigante la parte bassa del draw del WG con la Francia del neo capitano Noah opposta al Canada di Raonic e Pospisil, l'Australia che ospita gli Usa, un interessante Germania-Repubblica Ceca con l'incognita della presenza di Berdych che potrebbe spostare gli equilibri a favore degli ospiti e, infine, Belgio-Croazia con Goffin opposto al duo balcanico Coric-Cilic.

coppa-davis-2016-world-group-italia-svizzera.jpg

Coppa Davis 2016 | Primo turno World Group

Gran Bretagna-Giappone
Serbia-Kazakistan
Italia-Svizzera
Polonia-Argentina

Francia-Canada
Germania-Repubblica Ceca
Australia-USA
Belgio-Croazia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail