Djokovic domina Nadal nel match di esibizione a Bangkok

nadal-djokovic-bangkok.jpg

Novak Djokovic batte nettamente Nadal, 6-4; 6-2, nel match di esibizione disputato a Bangkok. Nonostante il clima amichevole, c'è stata partita e il serbo ha ribadito il leit motiv di questa stagione da autentico dominatore. Non sono mancate comunque giocate spettacolari con notevole apprezzamento da parte del pubblico thailandese. Alla fine, sorrisi, autografi e festa per tutti con Nole e Rafa che incassano anche un cospicuo assegno di circa 1,028,000 euro a testa. A riportarlo è il Bangkok Post. Per entrambi, dunque, un bel gruzzolo con cui rimpinguare il già lauto montepremi stagionale.

Djokovic e Nadal in esibizione a Bangkok

Nadal e Djokovic cominciano la trasferta asiatica con un match di esibizione che si disputerà oggi, alle 13 ora italiana all'Huamark Indoor Stadium di Bangkok.

Attesa febbrile nella capitale thailandese per l'arrivo dei due campioni che, ieri, hanno presentato la sfida con una conferenza stampa congiunta. Non a caso, i 5mila biglietti disponibili sono stati venduti in poche ore con richieste che sono andate ben oltre la capienza della location dell'evento. C'era da aspettarselo. Bangkok ha ospitato un torneo Atp 250 fino al 2013 con big del calibro di Federer, Murray, Berdych e Tsonga presenti nell'albo d'oro e l'interesse per il tennis non è affatto svanito nella capitale thailandese che si è candidata anche per ospitare il Masters femminile ora appannaggio di Singapore.

Non sarà ovviamente una sfida lottata alla stregua delle altre cui ci hanno abituato Rafa e Nole. Il serbo torna in campo a tre settimane circa dalla vittoria in finale allo Us Open contro Federer. Nadal, invece, eliminato al terzo turno a New York da Fognini ha giocato in Davis in Danimarca-Spagna, "costretto" ad accettare la convocazione di Conchita Martinez per rendersi eleggibile in vista delle prossime Olimpiadi di Rio.

E' la terza sfida dell'anno tra Djokovic e Nadal. Le precedenti due le ha vinte il serbo a Montecarlo e al Roland Garros, entrambe con Rafa sconfitto a zero, risultati emblematici della supremazia indiscussa del numero uno del mondo in una stagione destinata a regalargli altri trionfi in Asia e non solo, forse, già dalla prossima settimana. Da lunedì, infatti, entrambi saranno impegnati nell'Atp 500 di Pechino, torneo del quale Djokovic è detentore del titolo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail