Peter Sagan con la nuova Maglia da campione del mondo e la bici iridata

Lo slovacco è stato ospite della Gazzetta dello Sport e ha posato con il nuovo completo. La sua squadra, la Tinkoff-Saxo, ha diffuso alcune foto.

Che l'Italia per Peter Sagan sia un po' una seconda patria, forse anche più del Principato di Monaco dove vive, è cosa nota da anni, visto che è qui che è diventato un super-campione, con la maglia della Liquigas, poi Cannondale, prima di approdare alla ricca Tinkoff-Saxo. Ecco che per le sue prime foto con la divisa ufficiale di campione del mondo e la nuova bici iridata, con i nomi di tutti gli ex campioni del mondo scritto sul tubo obliquo, ha scelto proprio l'Italia, per la precisione la sede (la nuova, in via Rizzoli) della Gazzetta dello Sport, il quotidiano sportivo più importante della nostra nazione (e anche tra i più importanti al mondo) che proprio oggi presenta il Giro d'Italia 2016.

Sagan presenzierà alla presentazione della corsa rosa dell'anno prossimo che si svolgerà oggi all'Auditorium Expo di Rho insieme con gli ex vincitori Vincenzo Nibali (ieri trionfatore al Lombardia 2015), la Maglia Rosa "in carica" Alberto Contador e Ivan Basso, questi ultimi due attualmente compagni di squadra del campione del mondo, mentre lo Squalo dello Stretto, ex compagno alla Liquigas, è ancora un grande amico dello slovacco.

Intanto la Tinkoff-Saxo ha diffuso attraverso i social network delle foto scattate in via Rizzoli a Peter Sagan con la nuova Maglia Iridata, che finora, subito dopo la vittoria, era ancora priva degli sponsor e dunque non quella "ufficiale" che indosserà l'anno prossimo in tutte le gare a cui prenderà parte. Come sempre lo slovacco si è sentito molto a suo agio davanti al fotografo e ha posato con disinvoltura, scherzando anche con il direttore della Gazzetta Andrea Monti.

Foto © Tinkoff-Saxo

  • shares
  • Mail