Atp Pechino 2015 | Nadal agli ottavi, Djokovic elimina Bolelli | Risultati del 6 ottobre

nadal-atp-pechino-2015-esordio-wu.jpg

Atp Pechino 2015. Debutto vincente per Djokovic e Nadal. Entrambi superano il primo turno, battendo rispettivamente Bolelli (6-1; 6-1) e la wild card cinese Wu (6-4; 6-4).

Esordio molto incerto per Nadal. Da salvare solo il risultato nell'odierna prestazione dello spagnolo al cospetto del n°260 del ranking. Le incertezze dello spagnolo si palesano già nel primo set, nel quale, si fa recuperare il break iniziale di vantaggio per poi togliere nuovamente la battuta all'avversario sul 3-3. Nel secondo, Nadal si ritrova addirittura sotto 1-3 con doppio break a sfavore prima di avviare la rimonta che si completa con il 4-4 e con il successivo break nel nono game che decide la partita e placa l'entusiasmo del pubblico del Centrale per il tennista di casa, vicino all'irripetibile occasione di strappare almeno un set all'iberico. Al prossimo turno, per Nadal, c'è Pospisil.

Solita, dominante, vittoria di Djokovic che non lascia scampo a Bolelli, sconfitto nettamente con un doppio 6-1. Come si evince dal punteggio, la sfida odierna non ha avuto storia. Pronti, via e Nole ottiene subito il break per il 3-0 iniziale. Il gap aumenta ulteriormente nel sesto game. Solo sul 5-1, Djokovic permette a Simone di entrare in partita ma le tre quattro palle break, di cui tre consecutive da 0-40 svaniscono e il serbo incamera il primo dei 6-1. Nel secondo set, Bolelli resiste fino all'1-1 poi un altro break, ottenuto da Nole, al termine di un game da 16 punti spegne la partita e lancia il numero uno del mondo verso la 25.a vittoria di fila a Pechino. Agli ottavi, si prospetta un altro allenamento contro il cinese Zhang.

Atp Pechino 2015 | Risultati martedì 5 ottobre

Nadal b. Wu 6-4; 6-4
Djokovic b. Bolelli 6-1; 6-1
Ferrer b. Bellucci 6-4, 6-3
Isner b. Thiem 7-5; 6-1

Millman b. Robredo 4-6; 6-1; 6-0
Pospisil b. Estrella 4-6; 7-5; 6-0
Lu b. Mannarino 6-3; 6-2

Atp Pechino 2015 | Programma del 6 ottobre

Atp Pechino 2015. Oggi, martedì 6 ottobre, si disputano 7 partite del primo turno del torneo maschile del China Open con il debutto delle due star del seeding, Djokovic e Nadal, arrivati insieme nella capitale cinese dopo l'esibizione di venerdì scorso a Bangkok.

Rafa esordisce, alle 8.30 circa sul Centrale, contro la wild card locale Di Wu, n°302 Atp. Opportunità irripetibile per quest'ultimo, quella di affrontare per la prima, e forse, unica volta uno dei tennisti più forti di sempre davanti al proprio pubblico. Partita che dovrebbe risolversi in due set per Nadal che, un anno fa, rientrava proprio a Pechino dopo oltre due mesi di assenza per l'infortunio al polso.

Da allora è iniziata un'annata troppo altalenante e poco soddisfacente per gli standard cui ci aveva abituato lo spagnolo che proverà a riscattarsi nell'ultimo mese della stagione che lo vedrà impegnato, dopo Pechino, a Shanghai, Basilea, Bercy e Atp Finals. Intanto, qualificandosi, troverebbe agli ottavi Pospisil o Estrella Burgos.

A seguire, sempre sul Centrale e in diretta su Supertennis, il campione in carica Novak Djokovic affronta Simone Bolelli , reduce dal torneo di qualificazione nel quale ha sconfitto, al primo turno proprio, il fratello di Nole, Djordje. Il serbo torna in campo a quasi un mese di distanza dal trionfo allo Us Open contro Federer in un torneo nel quale è imbattuto dal 2012. La striscia vincente, a meno di una clamorosa impresa di Simone, dovrebbe proseguire anche oggi e pure nell'ottavo di finale dove ad attenderlo c'è già il cinese Zhang.

Debutta anche Ferrer, fresco di titolo conquistato all'Atp 250 di Kuala Lumpur. Per l'iberico c'è Bellucci. Interessante la sfida tra Isner e Thiem che chiude il programma sul Centrale non prima delle 15.

rafa-nadal-atp-pechino-2015-6-ottobre.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail