Marcel Kittel all'Etixx-Quick Step: ora è ufficiale

Intanto Mark Cavendish è passato alla MTN-Qhubeka.

during the 2015 Tour de France  Route Presentation on October 22, 2014 in Paris, France.

Ora è ufficiale: Marcel Kittel correrà le prossime due stagioni, 2016 e 2017, con l'Etixx-QuickStep. L'annuncio era nell'aria già da un po', da quando il velocista tedesco ha cominucato il divorzio dalla Giant-Alpecin e contemporaneamente Mark Cavendish ha firmato con la MTN-Qhubeka, ma solo oggi la notizia è stata ufficializzata, anche perché, secondo quando ha detto il CEO della squadra belga Patrick Lefevere, soltanto ieri Kittel ha firmato il contratto biennale.

Questo il post di Lefevere su Instagram:

Finally yesterday 4pm at #schiphol @marcelkittel signed a two years with @etixx_quick_step up to the next step in his cycling live

Una foto pubblicata da Patrick Lefevere (@patricklefevere) in data:


E questo invece il post su Facebook con cui Kittel, prima in tedesco e poi in inglese, annuncia:

"Dopo aver lasciato la Giant-Alpecin non voglio tenervi più in ansia: ho trovato una nuova squadra, che ha riposto in me la sua fiducia e vuole sostenermi negli obiettivi che mi oso posto. Sto guardando avanti verso nuove sfide con l'Etixx-QuickStep, una delle migliori squadre al mondo e allo stesso tempo starò con il mio vecchio amico Tony arti. Las quadra mi garantisce un ambiente altamente professionale nel quale posso continuare a crescere e avendo avuto tra le sue fila Mark Cavendish ha una grande esperienza con i velocisti"

Ein neues KapitelNach meinem Abschied von Giant Alpecin will ich euch nicht noch weiter auf die Folter spannen: Ich...

Posted by Marcel Kittel on Lunedì 5 ottobre 2015

Nonostante nell'ultima stagione Marcel Kittel abbia vissuto un vero e proprio calvario a causa di un virus e poi una preparazione sbagliata che lo ha debilitato, è ovvio che un corridore come lui che nel palmares conta già otto vittorie al Tour de France sia da considerare ancora tra i migliori velocisti al mondo e non poteva di certo avere difficoltà a trovare una squadra alla sua altezza. Per un velocista forse l'Etixx è la migliore alternativa possibile avendo già un "treno" abituato a preparare le vittorie in volata a Mark Cavendish.

Il CEO Lefevere ha detto:

"Siamo entusiasti per l'arrivo di Marcel. Negli ultimi anni ha dimostrato di essere un velocista incredibile, uno dei migliori della storia di questo sport. Come squadra faremo del nostro meglio per metterlo nelle condizioni giuste, costruiremo un gruppo di corridori intorno a lui. Nel giro di pochi anni ha mostrato il suo incredibile potenziale e siamo sicuri che insieme potremmo raggiungere ancor più grandi traguardi. Dobbiamo ancora vedere il meglio di Marcel Kittel"

L'ambiente dell'Etixx per Marcel Kittel sarà ottimale anche perché, come lui stesso ha detto, ritroverà il suo connazionale e grande amico Tony Martin con il quale ha corso quando erano ragazzini (tre anni di differenza tra i due, classe 1985 Martin, 1988 Kittel) e che ora è felice di ritrovare ai più alti livelli del ciclismo mondiale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail