Wta Pechino 2015 | Errani ai quarti con Radwanska e Kerber | Risultati del 7 ottobre

Wta Pechino 2015. Sara Errani batte Andrea Petkovic in rimonta 3-6; 6-3; 6-2 e si qualifica ai quarti di finale.

Partita "strana" e due ore di tennis a strappi e ricchi di errori (ben 51 quelli della tedesca). L'inizio è favorevole a Sara che sale 3-1 e sembra controllare le ostilità prima di un doppio fallo sul 3-2; 40-30 che avvia la prepotente rimonta della Petkovic. La teutonica ottiene l'immediato controbreak e dal, 3-3, piazza altri tre game di fila per il 3-6, punteggio insperato fino a pochi minuti prima.

Dinamica di punteggio quasi identica, quella del secondo parziale. Stavolta è Sara a recuperare il break iniziale di svantaggio e a inanellare tre giochi consecutivi dal 3-3, agevolata anche dalla "follia" della Petkovic che sbaglia di tutto, perde lucidità e si innervosisce.

Gli errori della tedesca proseguono nel terzo set e permettono alla Errani, tutt'altro che irreprensibile in battuta, di avere la meglio. E' proprio l'azzurra a spezzare la serie di cinque break di fila nei primi cinque game, tenendo la battuta nel sesto gioco. Sotto 4-2, la Petkovic si smarrisce ulteriormente e Sara la punisce. Uno splendido passante di dritto le regala il secondo break di vantaggio e il 5-2. Combattuto l'ultimo game. La Errani rimonta da 0-40 e chiude al terzo match point grazie a un errore di dritto dell'avversaria. Prossima avversaria, ai quarti, l'elvetica Bacsinszky, vincitrice 7-5 al terzo sulla Suarez Navarro.

Conquistano i quarti di finale anche la Radwanska che approfitta del ritiro della Keys dopo il primo set terminato 6-3 per la polacca e la Kerber che acuisce il momento di crisi della Wozniacki, infliggendole un netto 6-2; 6-3. Kerber e Radwanska si affronteranno nel primo quarto di finale della parte alta del tabellone che potrebbe essere incrociato con quello, eventuale, di Roberta Vinci.

errani-petkovic-wta-pechino-2015.jpg

Wta Pechino 2015 | Risultati mercoledì 7 ottobre

Errani b. Petkovic 3-6; 6-3; 6-2
Radwanska b. Keys 6-3 ritiro
Bacsinszky b. S.Navarro 6-4, 4-6; 7-5
Kerber b. Wozniacki 6-2; 6-3

Secondo turno
Muguruza b. Falconi 6-2; 6-1
Lucic b. Bencic ritiro

Wta Pechino 2015: Errani e Pennetta gli ottavi

Martedì 6 ottobre

Wta Pechino 2015. Flavia Pennetta conquista gli ottavi di finale. Sconfitta, in rimonta, la brasiliana Pereira 3-6; 6-0; 6-4.

Altra vittoria in tre set per l'azzurra, alla stregua di quella dell'esordio con la Han. Perso il primo set 6-3 dopo aver recuperato, per due volte, un break di svantaggio, la Pennetta domina il secondo parziale con un eloquente 6-0 in 25 minuti. La partita sembra indirizzarsi definitivamente dalla parte di Flavia con il break ottenuto nel quarto game del terzo set, subito confermato, che la proietta sul 4-1. Nonostante il rassicurante vantaggio, la Pennetta ha il demerito di non chiudere la sfida e rimettere in gioco la rivale, lesta ad approfittare del calo dell'azzurra e a breakkarla sul 4-3. La rimonta subita non demoralizza eccessivamente Flavia che assesta uno score di 8 punti a 1 dal 4-4 e conquista gli ottavi con la Pavlyuchenkova.

flavia-pennetta-wta-pechino-2015-secondo-turno.jpg

Raggiunge gli ottavi anche Sara Errani che vendica il ko di Wuhan e supera la Garcia 6-4; 3-6; 6-1. Altra bella vittoria per la romagnola dopo quella dell'esordio con la Kvitova. Unica pecca il black out nel secondo parziale, nel quale Sara è stata avanti 3-0 (con doppio break) prima di subire sei game di fila ed essere costretta a un imprevisto terzo set. Sotto di un break in avvio, la Garcia prova riequilibrare il punteggio e ottiene il controbreak, alla sesta opportunità in un lottato terzo game durato 15 punti. Buon per la Errani che la francesi non completi la rimonta. Dal 2-1, infatti, restituisce il parziale subito nel set precedente e con cinque giochi consecutivi raggiunge Pennetta e Vinci agli ottavi. Prossima avversaria, la Petkovic che si impone sulla Stosur 6-2; 7-5

Le altre partite. La Ivanovic si aggiudica il match clou di giornata con Venus Williams, sconfitta 7-6; 6-2 grazie anche a 6 game di fila dallo 0-2 nel secondo parziale. La Wozniacki soffre un set con la Wang, sconfitta 7-5; 6-0. Nella prima frazione sette break consecutivi nei primi sette game poi la danese dilaga dal 5-5. Bene le due tedesche

Wta Pechino 2015 | Risultati del 6 ottobre

Pennetta b. Pereira 3-6; 6-0; 6-4
Errani b. Garcia 6-4; 3-6; 6-1
Petkovic b. Stosur 6-2; 7-5
Wozniacki b. Wang 7-5; 6-0

Kerber b. Cibulkova 6-1; 6-4
Ivanovic b. V.Williams 7-6(3); 6-2
Bacsinszky b. Duque Marino 7-5; 6-2
Mattek Sands b. Arruabarrena 0-6; 6-2; 6-0

Wta Pechino 2015 | Il programma del 6 ottobre

Wta Pechino 2015. Sono 8 le partite di secondo turno in programma nel torneo Premier cinese martedì 6 ottobre. Tornano in campo Pennetta ed Errani.

Alle 8.30 circa, sul Lotus Court, Flavia affronta, per la prima volta in carriera, la brasiliana Teliana Pereira, tennista in ascesa, vincitrice, in questa stagione di due titoli a Florianopolis e Bogotà. E' stato un esordio più faticoso del previsto quello della Pennetta contro la cinese Han, piegata 6-4 al terzo dopo due ore e mezza. L'avversaria odierna è superiore alla precedente anche se, indubbiamente, l'esito della sfida dipenderà in gran parte dalla prestazione dell'azzurra. Ad attendere la qualificata nell'ottavo di finale c'è già la russa Pavlyuchenkova.

Alla stessa ora, sul Moon Court, Sara Errani ritrova Caroline Garcia a una settimana di distanza dal confronto di Wuhan, vinto dalla francese in rimonta, 6-7(4) 6-4 6-2. E' un'avversaria insidiosa la francese ma Sara arriva al match di oggi in grande fiducia dopo la bella vittoria su Petra Kvitova in due set, la prima contro una top 5 sul veloce. Proprio l'eliminazione della ceca, finalista della passata edizione del torneo, ha liberato la parte bassa del tabellone della testa di serie più elevata, rendendo così possibile l'inserimento di eventuali outsider. Qualificandosi, la Errani affronterebbe Stosur o Petkovic (altra partita odierna sul Moon Court) con Suarez Navarro e Bacsinzsky (opposta oggi alla Duque Marino) nel possibile quarto.

Sfida clou di giornata quello tra Venus Williams, campionessa del Wta di Wuhan, e Ana Ivanovic in campo non prima delle 13.30 sul Centrale. Altrettanto interessante il confronto tra Kerber e Cibulkova che si contendono il possibile ottavo con la Wozniacki attesa, nel match inaugurale di giornata, dalla wild card cinese Wang.

sara-errani-wta-pechino-2015-secondo-turno.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail