Abu Dhabi Tour 2015: Elia Viviani vince la seconda tappa davanti a Sagan e Sabatini | Video

Finora due tappe su due vinte da italiani ed entrambi veronesi.

Seconda giornata dell'Abu Dhabi Tour 2015 e seconda vittoria di un veronese: ieri è toccato ad Andrea Guardini dell'Astana, oggi a Elia Viviani del Team Sky che strappa anche la Maglia Rossa di leader della classifica generale al suo concittadino. Viviani, infatti, grazie al settimo posto di ieri e il primo di oggi, pur avendo lo stesso tempo di Guardini, lo supera grazie ai migliori piazzamenti. Il velocista dell'Astana invece oggi ha chiuso fuori dalla top-ten.

Viviani è stato autore di una volata magistrale ed è riuscito, in rimonta, a mettersi alle spalle anche il campione del mondo Peter Sagan della Tinkoff-Saxo, che si è dovuto accontentare del secondo posto. Terzo un altro italiano, Fabio Sabatini del'Etixx-QuickStep, che oggi ha partecipato alla volata perché il suo capitano Tom Boonen si è dovuto ritirare a causa di una caduta a metà percorso.

Per quanto riguarda la fuga odierna, è stata lanciata da Daniel Patten del Team Wiggins, che è stato raggiunto quasi subito da Alessandro Bazzana e Federico Zurlo della UnitedHealthcare, Paul Voss della Bora-Argon 18, Soufiane Haddi della SkyDive Dubai e Maxime Belkov del Team Katusha. Voss è stato squalificato a causa del comportamento scorretto tenuto in occasione di un traguardo volante.

A 10 km dalla fine sono stati ripresi tutti i fuggitivi e, proprio come aveva fatto ieri, il tunisino della SkyDive Dubai Rafaa Chtioui è partito in contropiede e a lui si è unito Anton Vorobyev del Team Katusha. La loro avventura però non è durata molto perché il gruppo, trainato sopratutto da Orica GreenEdge e Astana, li ha ripresi. Nell'ultimo chilometro Daniel Oss della BMC ha provato ad anticipare la volata, ma Daniele Bennati della Tinkoff-Saxo ha chiuso il buco.

Tutto si è dunque deciso alla volata finale che ha visto il meritato trionfo di Elia Viviani che si è preso tappa e Maglia.

Abu Dhabi Tour 2015 Elia Viviani ha vinto la seconda tappa

Questi i primi dieci (tutti con lo stesso tempo) al traguardo della seconda tappa, la Capital Stage perché corsa interamente ad Abu Dhabi:
1) Elia Viviani (Team Sky) 3h 02' 07"
2) Peter Sagan (Tinkoff-Saxo)
3) Fabio Sabatini (Etixx-QuickStep)
4) Luka Mezgec (Giant-Alpecin)
5) Lukasz Wisniowski (Etixx-Quick Step)
6) Andrea Palini (SkyDive Dubai)
7) José Joaquin Rojas (Movistar)
8) Christopher Latham (Team Wiggins)
9) Marco Canola (UnitedHealthcare)
10) Michael Schwarzmann (Bora-Argon 18)

E questi i primi tre della classifica generale:
1) Elia Viviani (Team Sky) 7h 23' 08"
2) Andrea Guardini (Astana) s.t.
3) Peter Sagan (Tinkoff-Saxo) +4"

Domani la terza tappa, che potrebbe essere decisiva per la classifica generale, perché è l'unica di media montagna.

Foto © Abu Dhabi Tour

  • shares
  • Mail