Europei Volley maschile 2015: risultati di mercoledì 14 ottobre (quarti di finale)

Due partite a Sofia e due a Busto Arsizio.

Risultati Europei Volley 2015 Slovenia di Andrea Giani

Qui di seguito i risultati dei quarti di finale degli Europei di pallavolo maschile 2015. Storico successo della Slovenia di Andrea Giani che ha fatto fuori i campioni del mondo in carica guadagnando l'accesso alle semifinali.

A Sofia, Polonia-Slovenia 2-3 (17-25, 19-25, 25-23, 25-19, 14-16)
A Busto Arsizio, Francia-Serbia 3-1 (25-22, 25-23, 14-25, 25-20)
A Sofia, Bulgaria-Germania 3-0 (25-19, 25-23, 25-23)
A Busto Arsizio, Russia-Italia 0-3 (20-25, 19-25, 19-25)

Semifinali, sabato 17 ottobre 2015 a Sofia:
Bulgaria-Francia
Slovenia-Italia

Eurovolley 2015: 14 ottobre


Europei Volley Maschile 2015 programma 14 ottobre

Gli Europei di pallavolo maschile 2015 giungono alla quinta giornata, quella dedicata ai quarti di finale. Come ieri con i play-off, le partite sono quattro, due si disputano all'Arena Armeec di Sofia e due al PalaYamamay di Busto Arsizio.

Si comincia alle ore 16:45 con la sfida tra i campioni del mondo della Polonia e la sorprendente Slovenia di Andrea Giani. I polacchi finora hanno avuto vita facile superando la fase a gironi a punteggio pieno con due vittorie per 3-0 contro Belgio e Bielorussia e un successo per 3-1 proprio sulla Slovenia. Quest'ultima, invece, ha superato la fase a gironi da terza della Pool C, con una vittoria sulla Bielorussia per 3-0 e due sconfitte, quella con la Polonia e quella con il Belgio per 3-1. Ieri gli sloveni hanno battuto nettamente per 3-0 l'Olanda nel match dei play-off. Sulla carta oggi i ragazzi di Giani sarebbero spacciati contro quelli di Stephane Antiga, ma considerato che sono già riusciti a strappare un set ai campioni del mondo e che sembrano una squadra in crescita, potrebbero costringere la Polonia a sudare un po' per guadagnarsi il posto in semifinale.

Alle 17:30 a Busto Arsizio sarà la volta di Francia-Serbia, sfida interessantissima tra due squadre che, come l'Italia, hanno in comune il fatto di avere molti alti e bassi, devastanti in alcuni frangenti, in totale black-out in altri momenti della partita. Questa è dunque una partita aperta a mille sorprese e sicuramente spettacolare.
Guardando il cammino delle due squadre finora, la Francia ha superato la fase a gironi da prima della Pool B battendo la Croazia per 3-0, l'Estonia per 3-1 e l'Italia per 3-2, mentre la Serbia si è classificata seconda nella Pool D in seguito alle vittorie per 3-2 sulla Slovacchia e per 3-0 sulla Serbia, poi ha perso 3-1 con la Russia e ieri ai play-off ha rischiato di farsi eliminare dall'Estonia andando sotto di due set, ma è poi riuscita a recuperare e a imporsi al tie-break.

Alle 19:45 a Sofia scendono in campo i padroni di casa della Bulgaria contro la Germania. I bulgari hanno superato la fase a gironi da primi della Pool A in virtù dei successi per 3-0 proprio sui tedeschi all'esordio, 3-2 sulla Repubblica Ceca e 3-2 sull'Olanda. La Germania, oltre alla sconfitta con i bulgari, ne ha rimediata un'altra al tie-break con gli olandesi e poi ha vinto 3-0 con la Repubblica Ceca, mentre ieri ha vinto la sfida dei play-off contro il Belgio in tre set. Vedremo oggi se i tedeschi riusciranno a prendersi la rivincita sui bulgari.

Infine, alle 20:30, al PalaYamamay tocca agli azzurri di Chicco Blengini in quella che è la replica della finale degli Europei 2013: Italia-Russia. A questa partita dedichiamo un post a parte perché la seguiremo in diretta qui su Blogo.

Eurovolley 2015: quarti di finale


Ore 16:45 a Sofia, Polonia-Slovenia
Ore 17:30 a Busto Arsizio, Francia-Serbia in diretta tv su RaiSport 1
Ore 19:45 a Sofia, Bulgaria-Germania
Ore 20:30 a Busto Arsizio, Russia-Italia in diretta tv su RaiSport 1

Foto © CEV

  • shares
  • Mail