Basket, Eurolega | Risultati 15 ottobre | Sassari ko, vincono Cska e Olympiakos

olympiakos-eurolega-15-ottobre-2015.jpg

Basket. L'Eurolega 2015-16 della Dinamo Sassari si apre con una sconfitta, all'overtime, con il Darussafaka Istanbul. 83-74 il punteggio a favore dei turchi non senza rimpianti per i sardi avanti di +5 (66-61) a un minuto dal termine grazie alla tripla di Haynes. Il Darussafaka torna in parità (66-66), in extremis, con i tre punti di Preldzic. Il supplementare è appannaggio dei padroni di casa che allungano in avvio e staccano la Dinamo costretta ad arrendersi 83-74, punteggio che non rende merito alla prestazione dei campioni d'Italia

Nell'infuocata arena di Izmir, il Pinar Karsiyaka batte il Barcellona , 71-62. Serata da ricordare per la matricola turca, campione nazionale in patria e al debutto assoluto nella massima competizione continentale per club. Brutto e inaspettato ko per il catalani quasi sempre indietro nel punteggio.

In avvio di ultimo quarto, il Pinar ha raggiunto il massimo vantaggio (+15) e costantemente in difficoltà in attacco. Inefficace il tentativo di rimonta del Barça con i turchi sempre pronti a ribattere punto su punto nonostante l'inevitabile stanchezza per il gran ritmo impresso alla sfida. Calo fisico che ha permesso al Barça di accorciare le distanze nel finale prima della schiacciata di Kenny Gabriel che azzera le speranze degli ospiti. Miglior in campo nei padroni di casa, Colton Iverson autore di 16 punti. Bene anche l'ex Olimpia Milano, Rangland che ne mette a referto 10. Nel Barça si salva solo Justin Doellman (14).

Non sbaglia il Cska Mosca che rifila trentuno punti di distacco al Maccabi Tel Aviv, sconfitto nettamente 100-69. Migliori realizzatori tra i russi, De Colo (17) e l'immancabile Teodosic (15). Buon debutto anche per l'Olympiakos che dilaga nel quarto finale con il Cedevita Zagabria (76-61).

Basket, Eurolega | Risultati del 15 ottobre

Girone A
Stella Rossa - Strasburgo: 81-59

Girone B
Olympiakos - Cedevita Zagabria 76-61

Girone C
Pinar Karsiyaka - Barcellona: 71-62 (18-18; 18-9; 25-11; 17-24)

Girone D
Cska Mosca - Maccabi Tel Aviv: 100-69 (29-20; 15-9; 29-19; 27-21
Darussafaka - Dinamo Sassari: 83-74 (15-19; 17-12; 14-19; 20-16; 17-8)
Unicaja Malaga - Bamberg : 76-71

Eurolega 2015-16 | Il programma del 15 ottobre

Basket. Eurolega. Giovedì 15 ottobre si disputano 6 match della prima giornata che si concluderà domani con le restanti 6 partite che completeranno il programma dei quattro gironi.

Debutto per i campioni d'Italia della Dinamo Sassari. I sardi, eliminati nella fase a gruppi della scorsa edizione del torneo, alle 20 (diretta Fox Sports) sono attesi dal Darussafaka Istanbul, compagine esordiente in Eurolega che può contare su giocatori di livello come Preldzic, acquistato dal Fenerbahce, Slaughter e l'ex Cantu Markhoishvili.

Sassari si presenta con un organico assai rinnovato rispetto a quello del 2014/15. Del roster del Triplete sono rimasti Logan, Sacchetti e Devecchi. A loro vanno ad aggiungersi Brent Petway, uno che l'Eurolega l'ha già giocato con l'Olympiakos, alla stregua di Joe Alexander, ex Maccabi Tel Aviv. Al posto di Lawal è arrivato Jarvis Varnado. Basterà per passare alle top 16?.

Il Girone D non è dei più semplici e, stasera, vedrà tutte le protagoniste in campo con la classica Cska Mosca-Maccabi Tel Aviv in programma alle 19 e l'Unicaja Malaga, altra habituee del torneo, opposta al Bamberg campione di Germania di coach Tricheri e Niccolò Melli arrivato in estate dall'Olimpia Milano.

L'Eurolega dei gironi A-B-C comincia con un match per parte. Inaugura il gruppo A, la sfida tra outsider, Stella Rossa-Strasburgo. Nel girone B, quello di Milano, l'onnipresente Olympiakos Pireo ospita il Cedevita Zagabria. Per i greci, finalisti lo scorso maggio, un esordio che non dovrebbe riservare sorprese. Infine, nel gruppo C, il Barcellona va in trasferta a Izmir contro il Pinar Karsiyaka, campione di Turchia in carica, una squadra ambiziosa che può contare sull'ex Milano Joe Ragland. Impegno da non sottovalutare per i blaugrana, rinforzatisi con l'arrivo Shane Lawal da Sassari, un discreto salto di qualità per il centro nigeriano, trascinatore della Dinamo nella trionfale scorsa stagione.

basket-eurolega-prima-giornata-15-ottobre-2015.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail