Atp Basilea 2015: Federer e Nadal in finale, sconfitti Sock e Gasquet

federer-sock-semifinale-basilea-2015.jpg

Atp Basilea 2015. Federer e Nadal sono i due finalisti degli Swiss Indoors. Sconfitti Sock (6-3; 6-4) e Gasquet 6-4; 7-6.

Federer impiega un'oretta per conquistare la sua decima finale nel torneo di casa. Primo set che si decide con un break conquistato in avvio sul 2-1 e difeso nel quinto game con un'opportunità di controbreak annullata al rivale. Nel secondo, Roger stacca Sock, si issa sul 5-1 con doppio break a favore, si concede una pausa e consente all'avversario di accorciare le distanze ma non di evitare la sconfitta.

Più complicata la vittoria di Nadal con Gasquet.. Nel primo set, Rafa perde subito il servizio nel game inaugurale dell’incontro ed è costretto a rincorrere Gasquet. Il francese non concede nulla in battuta fino al 4-3 in suo favore quando Rafa piazza due punti di fila da 30-30 che gli regalano il primo di tre game consecutivi. Sotto 5-4 infatti, il francese deve di nuovo difendersi al servizio, sventa due set point ma non il terzo arrivato all’undicesimo punto giocato.

Il secondo parziale comincia come il precedente. Nadal risale da 0-40 nel game di apertura ma Gasquet la spunta e conferma subito il vantaggio fino al 4-5, quando al servizio per chiudere il set in suo favore, il francese subisce un ottimo game in risposta di Rafa che azzera il gap, a 15, e ristabilisce la parità. I rimpianti per Richard non sono finiti.

Nel tie break infatti Nadal dilapida il vantaggio iniziale (4-1) si fa riprendere sul 4-4 e con due errori gratuiti consecutivi manda l’avversario a set point. Gasquet non sfrutta il primo al servizio e si ritrova sotto 7-6. Sul match point Nadal, Richard sfodera un rovescio di rara bellezza. E’ l’ultimo guizzo del transalpino. Rafa si riprende subito un mini break, si porta sull’8-7, forza l’errore del rivale e conquista la sua prima finale a Basilea contro il rivale di sempre.

nadal-gasquet-semifinale-basilea-2015.jpg

Atp Basilea 2015 | Presentazione semifinali

Atp Basilea 2015. Oggi le semifinali degli Swiss Indoors. Sono rimasti in quattro a contendersi il titolo. Al campione in carica, Federer, si affiancano Nadal, Gasquet e Sock.

Si comincia alle 14.30 (diretta Supertennis) con Nadal-Gasquet, i due semifinalisti della parte bassa del tabellone, privata da subito di un altro dei favoriti, Stan Wawrinka. Settimana piuttosto impegnativa per Nadal. Tre vittorie, tutte in tre set per l'elvetico. Esordio faticosissimo con Rosol con il ceco a due punti dalla vittoria nel secondo poi Dimitrov agli ottavi e Cilic ai quarti.

Bene anche Gasquet. E' stato un ottobre soddisfacente quello del francese con gli ottavi a Shanghai e la semifinale a Stoccolma. a Basilea Richard ha eliminato tre avversario di buon livello come Vesely, Thiem e Karlovic e, oggi, proverà a sfatare un autentico tabù. Nadal infatti lo ha sconfitto 13 volte su 13. Il francese è riuscito a spuntarla in un'unica occasione, in un torneo Challenger del 2003 ovvero in un'altra epoca tennistica.

A seguire, il padrone di casa e campione in carica, Roger Federer affronta uno dei tennisti più "caldi" del momento, Jack Sock, finalista la scorsa settimana a Stoccolma (sconfitto da Berdych). Non è stato un cammino semplice quello di Roger finora. Archiviato il facile esordio con Kukushkin, l'elvetico si è dovuto impegnare più del previsto per eliminare Kohlschreiber con break decisivo sul 4-4 del terzo set e Goffin nel remake della finale della scorsa edizione (6-3; 3-6; 6-1).

C'è un unico precedente tra Federer e Sock disputato lo scorso marzo a Indian Wells con Roger vincitore con un rapido 6-3; 6-2. Roger ovviamente favorito per la finale con l'augurio, formulato da lui stesso in conferenza stampa, di poter affrontare Nadal per la prima volta nella sua città natale.

federer-atp-basilea-semifinali-31-ottobre-2015.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail