Maratona di New York 2015: diretta tv e streaming domenica 1 novembre

Tra gli italiani in gara c'è il campione d'Europa in carica Daniele Meucci.

La maratona più attesa dell'anno, quella di New York, sogno di decine e decine di migliaia di maratoneti professionisti e dilettanti, è arrivata: si corre domani, domenica 1 novembre 2015, e in Italia si potrà vedere in diretta tv su RaiSport 1 HD e dalle ore 14:50 alle 18 e su Eurosport dalle 15:30 alle 18, poi Eurosport 2 trasmetterà anche una replica dalle ore 19. La corsa si potrà guardare anche in streaming sul sito ufficiale di RaiSport e attraverso il Player di Eurosport (ma in quest'ultimo caso occorre essere abbonati).

Per l'Italia i tre atleti più attesi in gara sono il campione d'Europa in carica Daniele Meucci, la campionessa d'Europa del 2010 Anna Incerti e l'oro continentale del 2012 di cross Andrea Lalli, che è alla sua quinta maratona vera e propria.
Meucci ha corso a New York anche nel 2013, arrivando decimo con un tempo di 2h 12' 03" e quest'anno è alla sua terza uscita sulla distanza di 42, 195 km dopo il terzo posto di Otsu, in Giappone, a marzo a soli due secondi dal suo miglior tempo personale (che è di 2h 11' 08" che gli è valso il titolo di campione d'Europa a Zurigo 2014), e l'ottavo posto ai Mondiali di Pechino dello scorso agosto, anche se quella gara per lui fu particolarmente difficile a causa di problemi gastrointestinali.

Andrea Lalli è allenato dall'olimpionico Stefano Baldini, che a sua volta partecipa alla gara per divertimento e sulla maglia porterà i loghi delle onlus ActionAid e Apro. Da top runner Baldini ha corso la maratona di New York cinque volte e il suo miglior risultato è stato quello del 1997, quando salì sul terzo gradino del podio, mentre l'ultima gara da professionista è stata nel 2007 e arrivò quarto.

Anna Incerti avrà al suo fianco il marito Stefano Scaini, che è alla sua sesta maratona e ha un miglior personale di 2h 16' 26" fissato alla maratona di Torino del 2012, quando arrivò settimo. Tra gli azzurri da tenere d'occhio c'è anche Carmine Buccilli, che ha un miglior crono di 2h 16' 45" ottenuto a Berlino l'anno scorso ed eguagliato a Rotterdam quest'anno, ad aprile.

Nella storia della maratona di New York l'Italia ha vinto quattro volte in campo maschile, due consecutive con Orlando Pizzolato, nel 1984 e 1985, una con Gianni Poli nel 1986 e un'altra nel 1996 con Giacomo Leone, che è stato anche l'ultimo europeo a riuscire a imporsi in questa gara.
L'unica donna italiana che è riuscita a vincere è stata Franca Fiacconi nel 1998, dopo essere arrivata seconda nel 1996 e terza nel 1997, capace di salire sul podio una quinta volta nel 2000, al secondo posto.

Tra gli atleti più attesi ci sono il bronzo olimpico ed ex primatista mondiale Wilson Kipsang con un miglior tempo di 2h 03' 23" e Mary Keitany che ha un personale di 2h 18' 37", entrambi keniani.

Nel video in alto, della Fidal, parla Andrea Lalli.

Maratona New York 2015 diretta tv e streaming

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail