Napoli-Midtjylland 5-0 | Diretta Europa League | Gli azzurri conquistano i sedicesimi di finale

La diretta di Napoli-Midtjylland, i partenopei potrebbero centrare la qualificazione con due turni d'anticipo. Tempo reale a partire dalle 19.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Napoli-Midtjylland 5-0

90+2' - È finita la partita al San Paolo, il Napoli vince 5-0 e si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League con quattro vittorie su quattro partite disputate disputate fino ad ora. Ad aprire le danze El Kaddouri, poi la doppietta di Gabbiadini arrotonda il vantaggio prima di tornare negli spogliatoi. Nella ripresa trovano il gol anche Maggio e Callejon.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_26.jpg

90' - Saranno solo due i minuti di recupero.

88' - Gabbiadini protesta con l'arbitro per un fallo che gli è stato fischiato contro, ha trattenuto un difensore che cercava il disimpegno.

82' - Sisto prova a lasciare il segno sulla serata o almeno ad accorciare le distanze, ma il suo tiro è completamente fuori bersaglio.

77' - GOOOOOOOOOOOOL!!!! QUINTO GOL DEL NAPOLI!!!! CALLEJON!!! Lo spagnolo svetta in area sugli sviluppi del calcio d'angolo e il Napoli dilaga.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_18.jpg

76' - Il Napoli, nonostante il largo vantaggio, non sembra essere sazio. Conclusione di El Kaddouri dal limite dell'area, palla deviata in angolo.

70' - Hysaj si fa subito vedere al tiro, para Andersen.

69' - Buono il rientro di Strinic tra i titolari, finisce la sua partita entra Hysaj. Per il Midtjylland è arrivato il momento di Pione Sisto, prende il posto di Olsson.

66' - Traversa del Napoli! Bella penetrazione di Calljon che serve Gabbiadini al centro, la sua conclusione al volo viene deviata da un difensore e va a sbattere sulla traversa.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_16.jpg

62' - Cambiano anche i danesi: esce Onuachu, entra Pusic.

58' - Ancora Napoli: conclusione dalla distanza di Allan, il portiere si rifugia in angolo.

57' - Gabbiadini con un bolide di sinistro sfiora il quinto gol. Intanto finisce anche la partita di Insigne, entra Callejon.

54' - GOOOOOOOOOOOOOOL!!! ARRIVA IL POKER!!! MAGGIO!!! El Kaddouri serve la palla al terzino che entra in area, perde l'equilibrio ma riesce a concludere e a superare il portiere.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_15.jpg

53' - Prima sostituzione per il Napoli: visto il risultato Sarri richiama in panchina Hamsik e inserisce Allan.

51' - Non cambia il copione nella ripresa, anche se i danesi si sono appena fatti vedere dalle parti di Reina, il portiere in uscita sventa il pericolo.

46' - Inizia il secondo tempo, batte il Midtjylland. Si parte dal 3-0 del primo tempo.

Cronaca primo tempo

45' - Finisce senza recupero il primo tempo al San Paolo. Il Napoli ha dominato la partita e si trova già avanti di tre gol. Primo posto e qualificazione ai sedicesimi di finale virtualmente conquistati. Il secondo, salvo sorprese, sarà una formalità.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_14.jpg

38' - GOOOOOOOOOOOOOL!!! ECCO IL TRIS!!! GABBIADINI!!! Cross di Strinic dalla sinistra, tiro Hamsik respinto dalla difesa, poi Insigne appoggia per l'ex Samp che tira praticamente a colpo sicuro. Troppo facile.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_13.jpg

35' - Koulibaly sfiora il tris. Il difensore, appostato sul secondo palo, colpisce di testa da distanza ravvicinata ma la manda fuori.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_12.jpg

33' - Il Midtjylland non riesce proprio a uscire dalla propria metà campo, tutto fin troppo facile per la squadra di Sarri fino ad ora.

23' - GOOOOOOOOOOOL!!! RADDOPPIO DEL NAPOLI!!! Insigne prova la conclusione, il suo destro a giro viene parato dal portiere ma Gabbiadini da pochi passi trova il tap-in vincente.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_10.jpg

17' - Napoli vicino al raddoppio: ancora un assist al bacio di Insigne, Gabbiadini raggiunge il pallone in tuffo di testa, ma non inquadra la porta.

13' - GOOOOOOOOOOLLL!!! NAPOLI IN VANTAGGIO!!! EL KADDOURI!!! Lancio di Insigne per l'ex Torino che al volo di sinistro batte Andersen. Ma l'autore del gol era in fuorigioco, seppur di poco, posizione non ravvisata dal guardalinee.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_09.jpg

13' - Tentativo dalla distanza dei danesi, nessun problema per Reina.

10' - Primi dieci minuti di partita tutti a tinte azzurre. Insigne ha appena sfiorato l'1-0 con un destro indirizzato verso il palo lontano, palla fuori di poco.

2' - Subito un'occasione per il Napoli: lancio lungo di Koulibaly, El Kaddouri sbaglia il controllo e la manda fuori.

1' - Partiti, il Napoli ha giocato il primo pallone, i partenopei indossano la classica maglia azzurra. In rosso i danesi.

18:59 - Squadre a centrocampo, ecco come schiera il suo Napoli l'allenatore Sarri.

europaeague20152016-napoli-midtjyland_05.jpg

18:55 - Mancano cinque minuti al fischio di inizio della sfida del San Paolo che potrebbe, in caso di vittoria, regalare la vittoria alla squadra allenata da Sarri.

Napoli-Midtjylland: le formazioni ufficiali

A mezz'ora dal fischio d'inizio al San Paolo, ecco le formazioni ufficiali della squadra di Sarri e dei danesi.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly; Strinic; D. Lopez, Valdifiori, Hamsik; Insigne, Gabbiadini, El Kaddouri.
A disposizione: Gabriel, Hysai, Albiol, Allan, Jorginho, Callejon, Higuain.
Allenatore: Sarri.

MIDTJYLLAND (4-5-1): Andersen; Romer, Bangaard, Sviatchenko, Novak; Olsson, Hansen, Poulsen, Sparv, Royer; Onuachu.
A disposizione: Raahauge, Lauridsen, Duelund, Sisto, Rasmussen, Pusic, Ureña.
Allenatore: Thorup.

Napoli-Midtjylland: come vedere la partita in streaming e in TV

L'Europa League 2015/2016 è un'esclusiva Sky, la sfida del San Paolo sarà trasmessa sui canali Sport 1 HD, Calcio 1 HD e Calcio 4 HD (201, 251 e 254). La telecronaca sarà di Andrea Marinozzi, con il commento tecnico di Massimo Mauro, mentre gli interventi dal campo saranno a cura di Massimo Ugolini e Manuele Baiocchini. Chi vorrà seguire la diretta in streaming potrà utilizzare l'app SkyGo disponibile per tablet e smartphone, oppure con il pc collegarsi al sito skygo.sky.it.

Maurizio Sarri è stato abbastanza chiaro in conferenza stampa, questa sera contro i danesi del Midtjylland si aspetta un'altra grande prova dal suo Napoli. Il successo varrebbe infatti la qualificazione matematica ai sedicesimi di finale, questo consentirebbe di poter attuare un turn over massiccio negli ultimi due impegni contro Club Brugge e Legia Varsavia, che precedono le importanti sfide in chiave scudetto contro Inter e Roma. Ma ai partenopei potrebbe passare anche in caso di sconfitta: se contemporaneamente Brugge e Legia pareggiano al San Paolo festeggiano italiani e danesi, entrambe avanti nel Gruppo D.

Questa sera ci sarà dunque turn over, ma in campo ci sarà almeno un titolare per reparto, a partire da Reina che occuperà regolarmente il suo posto tra i pali. In difesa Koulibaly potrebbe far coppia con Chiriches, sulle fasce invece spazio a Maggio e Strinic. A centrocampo David Lopez farà riposare Allan, al centro ci sarà Valdifiori, con Hamsik che completa la linea a tre del reparto. Higuain partirà dalla panchina, al centro dell'attacco ci sarà infatti Gabbiadini, con lui anche Insigne e El Kaddouri che prende il posto di Callejon. Dubbi sulle condizioni fisiche di Mertens, uscito per un problema muscolare contro il Genoa, il belga è stato comunque convocato.

Il Midtjylland dopo la sconfitta contro il Napoli è entrato in una vera e propria crisi: due sconfitte in campionato con Bröndby e Viborg e una nella coppa nazionale contro il Roskilde. Nonostante questo la squadra di Thorup è ancora forte del secondo posto nel girone e stasera cercherà di riscattare questo periodo opaco. Il tecnico si affiderà al 4-4-2 con la coppia d'attacco formata da Pusic e Rasmussen. A centrocampo ci saranno Sparv e Poulsen in mezzo, le fasce saranno invece di competenza di Duelund e Royer. Davanti al portiere Andesen, dovremmo invece trovare, da destra verso sinistra, Romer, Sviatchenko, Hansen e Novak.

Seguiremo la partita in diretta su Blogo con aggiornamenti in tempo reale, immagini e commenti della sfida del San Paolo.

Napoli-Midtjylland diretta

Napoli-Midtjylland: le probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly; Strinic; D. Lopez, Valdifiori, Hamsik; Insigne, Gabbiadini, El Kaddouri.
Allenatore: Sarri.

MIDTJYLLAND (4-4-2): Andersen; Romer, Sviatchenko, Hansen, Novak; Duelund, Sparv, Poulsen, Royer; Pusic, Rasmussen.
Allenatore: Thorup.

Arbitro: Bastien (Francia).

Napoli-Midtjylland: i precedenti

La prima sfida tra queste due squadre in assoluto è stata quella di due settimane fa a Herning, in Danimarca, che i partenopei si sono aggiudicati vincendo per 4-1. Quella partita è stata anche la prima in assoluto per i campani contro una squadra danese. Sono invece in tutto 39 i confronti squadre italiane e danesi e il bilancio complessivo è nettamente a favore nostro: sono infatti 26 i successi, contro i soli 3 dei nostri avversari, 10 in tutto i pareggi. Una squadra danese non vince contro un'italiana dall'edizione 2001/2002 della Coppa Uefa, quando il Copenhagen riuscì a battere per 2-1 la Lazio, da allora sono stati registrati 7 pareggi e 11 vittorie italiane.

  • shares
  • Mail