Atp Finals 2015 | Risultati 16 novembre | Nadal e Murray dominano Wawrinka e Ferrer

nadal-atp-finals-wawrinka.jpg

Atp Finals Londra 2015. Debutto vincente per Nadal e Murray. L'iberico domina Wawrinka con un rapido 6-3, 6-2. Lo scozzese invece si impone su Ferrer 6-4; 6-4. Entrambi in testa al gruppo Nastase, Rafa e Andy si affronteranno mercoledì, stesso giorno dello spareggio tra sconfitti Wawrinka-Ferrer.

Nadal - Wawrinka

Vittoria veloce e molto più facile del previsto per Nadal che approfitta dell'indolenza di Wawrinka e pone una seria ipoteca sulla semifinale. Era cominciata bene la partita per Stan. Nel game di apertura del primo set, Stan è devastante e breakka Rafa a 0. Immediata la reazione del maiorchino. Controbreak a 0 e inerzia dell'incontro che passa definitivamente nelle sue mani con il break sul 4-3 ai vantaggi, decisivo per il 6-3.

L'epilogo del primo parziale infastidisce Wawrinka che, già molto falloso, fa inequivocabili segni al suo angolo di non essere in grado di competere. Nel game di apertura del secondo set, l'elvetico salva ben 7 break point, sale 1-0 e avrebbe anche l'opportunità di riaprire la contesa nel secondo gioco quando si ritrova 15-40. Nadal però non gli concede scampo, lo rimonta con quattro punti di fila, gli strappa per due volte il servizio e arriva indisturbato al 6-2 finale, punteggio pesante per Stan che ha fatto ben poco per limitare il passivo.

Murray - Ferrer

murray-atp-finals-2015.jpg

Equilibrata la prima parte del primo set poi Ferrer inizia a vacillare nell’ottavo game quando, sotto 4-3, impiega otto minuti e sventa 4 break point per raggiungere la parità che, tuttavia, dura pochissimo. Costretto a servire per prolungare il parziale, David commette due doppi falli e regala il break a 15 e il set a Murray che si prende il comunque meritato 6-4 in 48 minuti.

La reazione di Ferrer arriva in apertura di secondo parziale. Murray si rilassa e subisce il break a 0 nel primo turno in battuta. L’iberico conferma il vantaggio e lo mantiene fino all’1-3 prima che Andy avvii la rimonta completata con tre game di fila e uno score di 12 punti a 4. Ferrer frena l’assolo ma si ritrova nella stessa situazione del set precedente, in battuta sotto 5-4. Stavolta da salvare non c’è solo il set ma anche il match. Murray lo attacca e la strategia viene premiata. Break a 15 suggellato da uno smash a campo aperto e prima vittoria alle Finals in cascina. Ne basta un’altra allo scozzese, indipendentemente dall’esito del torneo, per terminare la stagione da numero 2 del ranking.

Atp Finals 2015 | Programma 16 novembre

Atp Finals Londra 2015. Oggi, lunedì 16 novembre, con Ferrer-Murray e Nadal-Wawrinka cominciano le ostilità nel gruppo intitolato a Ilie Nastase.

Si comincia alle 15 con il padrone di casa, Murray, opposto a Ferrer di nuovo tra gli 8 Maestri dopo l'assenza dello scorso anno, edizione nella quale è subentrato, da riserva in un solo match, all'infortunato Raonic. Quello odierno è il 18° confronto tra i due con Murray vincitore degli ultimi quattro, il più recente poco più di una settimana fa nella semifinale del Masters di Bercy (6-4; 6-3). Rispetto alle passate partecipazioni al Masters londinese, in questa Murray si presenta con meno pressioni. Difficile spodestare Djokovic. Inoltre, nel weekend dal 27 al 29, c'è la finale di Coppa Davis che la Gran Bretagna disputerà in Belgio, un obiettivo cui Andy tiene tantissimo e che ha addirittura messo in dubbio la sua partecipazione alle Finals.

Il clou di giornata, non prima delle 21, tra Nadal e Wawrinka. Rafa torna alle Finals dopo il forfait del 2014 dovuto all'operazione di appendicite. Stan punta a inserirsi tra i favoriti quantomeno per ripetere l'ottimo risultato dello scorso anno con la semifinale persa in extremis contro Federer. Partita che si prospetta molto interessante. La posta in palio è già elevata. Non c'è un favorito anche se scorrendo gli ultimi confronti diretti ci si accorge del trend positivo dell'elvetico, vincitore quest'anno in 2 dei 3 match disputati a Roma e, recentemente, nei quarti di Bercy. Nadal invece si è imposto a Shanghai.

L'esito delle due sfide odierne decreterà anche i successivi impegni dei 4 protagonisti del gruppo Nastase. Mercoledì infatti si affronteranno, nella seconda giornata, i due vincitori e i due perdenti, una scelta azzeccata per non arrivare a un eventuale epilogo del girone con match "inutili" per decretare la classifica e i due semifinalisti.

nadal-atp-finals-2015-16-novembre.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: